Max Kane

The Big Red Machine

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

 

« Campione Del Mondo ECW...Big Red Monster vs. P... »

..." E Vivo o Morto? "....

Post n°12 pubblicato il 29 Aprile 2011 da MaxKane

Il primo aprile, nel corso dello show della ECW Kane lotta in coppia con CM Punk e sconfigge Chavo Guerrero e Shelton Benjamin. Il 4 aprile a Smackdown The Undertaker affronta Kane, ma il match termina in no-contest dopo l’interferenza della stable de La Familia. Il 27 aprile 2008 a Backlash Kane batte facilmente Chavo Guerrero in un rematch di Wrestlemania e mantiene il suo ECW World title. Nelle settimane successive Kane continua ad affrontare membri de La Familia, a partire da Chavo Guerrero e Bam Neely, uscendone quasi sempre vittorioso. Kane fa sempre più spesso coppia con CM Punk, ma i due falliscono l’assalto ai titoli mondiali della WWE detenuti da John Morrison e The Miz a WWE Judgment Day 2008. Due giorni dopo Kane viene sconfitto per squalifica da The Miz, mentre il 27 maggio Kane batte sia Morrison che Miz per squalifica dopo l’intervento di CM Punk.

Il 3 giugno Kane affronta il suo tag team partner Punk in un no-title match e lo batte. Sette giorni dopo Kane e Punk falliscono un nuovo assalto alle cinture alla vita di Morrison e The Miz. Il 23 giugno 2008 Kane (insieme al suo ECW World Tilte) passa a Raw nel corso dell’annuale draft e poi, nella stessa sera, partecipa ad un match tra i tre brand che rappresenta il main event dello show, in rappresentanza del roster di Raw. La sera successiva Mark Henry sconfigge Kane in un non-title match nel corso dello show settimane della ECW. Henry conquista il titolo battendo Kane e Big Show in un three-way match a WWE Night of Champions.

Il 7 luglio 2008 a Raw Batista batte John Cena, JBL e Kane in un match valevole per designare il primo sfidante al titolo mondiale. Alla fine del match Kane comincia ad assumere un atteggiamento da psicopatico urlando “E’ vivo o morto? Ditemi se è vivo o morto” ed assalta i commentatori Michael Cole e Jerry Lawler. Sette giorni dopo Kane inizia ad arrivare a bordoring con un sacco, in cui è contenuto qualcosa legato al mistero che porta dentro di sì. Viene comunque sconfitto dal campione mondiale CM Punk in un match non valido per la cintura. Il 20 luglio a WWE Great American Bash un match tra CM Punk e Batista termina per no-contest quando interferisce Kane. Il 28 luglio a Raw Cena e Batista sconfiggono JBL e Kane. Il 2 agosto a Saturday Night’s Main Event JBL, Kane, Ted Di Biase e Cody Rhodes battono John Cena, Batista e Cryme Time. Il 4 agosto a Raw Kane sconfigge Matt Striker, poi mostra a tutti il sacco e grida “Non è vivo, è morto”, aggiungendo ulteriore incertezza alla storyline.

L’11 agosto a Raw Kane viene sconfitto da Chris Jericho. Alla fine dell’incontro il GM di Raw Mike Adamle chiede a Kane di svelare cosa ci sia nel sacco ed afferma che lì c’è solo la sua vecchia maschera e che Kane si riferisce a sé stesso quando dice “E’ morto, non è vivo”. Kane, tuttavia, risponde che nel sacco c’è sì una maschera, ma non la sua. Apre il sacco e tira fuori una maschera di Rey Mysterio, tra lo sconcerto del pubblico. Sette giorni dopo Kane spiega di aver assaltato Rey Mysterio alcune settimane prima, poi arriva Batista che inizia una rissa con lui. Il 25 agosto Batista sconfigge per squalifica dopo che Kane lo ha attaccato con una sedia. Il primo settembre Kane batte CM Punk, Batista e JBL in una mini-battle royal. Alla fine del match compare, però, Rey Mysterio, che attacca Kane.

Kane e Rey si scontrano in un match il 7 settembre 2008 a WWE Unforgiven: nel corso di uno scramble match valido per il World Heavyweight title Chris Jericho, sconfigge Batista, Rey Mysterio, John Bradshaw Layfield e Kane. Il 15 settembre Rey affronta Kane per squalifica dopo avergli tolto la maschera. A fine match arriva Evan Bourne a salvare Kane. Sette giorni dopo Kane affronta Bourne e lo sconfigge. Nelle settimane seguenti Kane torna a lottare match nel midcarding e viene deciso che a Cyber Sunday 2008 affronterà Rey Mysterio in un incontro la cui stipulazione speciale sarà decisa dai fans.

Al PPV interattivo (26 ottobre) i fan optano per un No Holds Barred Match, che ottiene il 39% delle preferenze davanti a Falls Count Anywhere Match (35%) e 2 Out Of 3 Falls Match (26%), e che viene vinto da Rey Mysterio. Il feud tra i due continua anche nel cammino verso Survivor Series, con Kane che assieme a Shelton Benjamin ed a MVP viene battuto da Rey Mysterio e dagli Hardy Boyz a Smackdown, ma vince a Raw il 3 novembre con Mark Henry contro Mr. 619 e Kofi Kingston. Il 10 a Raw tra i due si tiene un No Disqualification Match vinto da Mysterio, mentre la settimana dopo la Big Red Machine assieme a JBL ha la meglio sui Cryme Tyme. Si arriva così all’ultimo Big Four della stagione (23 novembre) con Kane che è nel Team JBL con Bradshaw, MVP, John Morrison & The Miz, e Mysterio che invece si schiera nel Team HBK con Shawn Michaels, i Cryme Tyme & Great Khali; a vincere è il Team HBK, nel quale sopravvivono Michaels, Mysterio e Khali, con Mr. 619 che elimina Kane.

La notte post-PPV a Raw, Kane affronta Kofi Kingston nel primo round di un torneo valido per l’assegnazione di una title shot alla cintura continentale, ma a vincere è il caraibico, mentre il primo dicembre a Raw il Big Red Monster viene battuto dal campione del mondo John Cena, nonostante l’interferenza in suo favore di Chris Jericho. Il resto di dicembre Kane lo passa in una storyline che lo vede innamorarsi di Kelly Kelly, dalla quale però non viene corrisposto, e negli ultimi due match della stagione subisce due sconfitte: da Shawn Michaels (22 dicembre) e dal quintetto John Cena/Rey Mysterio/Kofi Kingston/Cryme Tyme (29 dicembre, stando in squadra con Miz, Morrison, Dolph Ziggler e Mike Knox).

Il 2009 di Kane si apre con una dichiarazione di guerra a Randy Orton (Raw del 5 gennaio), ovvero colui che rappresenta l’oggetto dei desideri di Kelly Kelly, ma il Legend Killer il 12 lo sconfigge senza troppe difficoltà. Il 19 Kane partecipa ad una 6 Man Battle Royal con lo stesso Orton, Kofi Kingston, Santino Marella, Cody Rhodes e Ted DiBiase Jr., vinta alla fine da The Viper. Il 25 alla Royal Rumble la Big Red Machine entra con il numero 23, e fa in tempo ad eliminare Dolph Ziggler, Santino Marella e Finlay, prima di finire fuori dalla terza corda per mano dell’intera Legacy. Il giorno dopo a Raw lotta contro Kofi Kingston per l’ingresso nell’Elimination Chamber di No Way Out, PPV previsto per il 15 febbraio, ma viene sconfitto. Il 2 fa coppia con Mike Knox e torna finalmente alla vittoria battendo Mysterio e Kingston, e bissa sette giorni dopo con Chris Jericho e Mike Knox contro Cena, Mysterio e Kingston. Alla fine riesce anche a entrare nell’Elimination Chamber di No Way Out, ma anche in questo caso come alle Series termina fuori dalla contesa per mano di Rey Mysterio, ed alla fine la vittoria del match va a Edge.

Ventiquattro ore dopo a Raw, Kane sconfigge in appena 16” Jamie Noble, mentre il 2 marzo battendo Mike Knox e Rey Mysterio in un 3 Way Match entra nel Money In The Bank Ladder Match di Wrestlemania 25. Il Big Red Monster inizia così la sua personale marcia di avvicinamento al Grand Daddy Of’em All, tra Raw, Smackdown e la ECW, ottenendo complessivamente quattro vittorie e altrettante sconfitte. Le affermazioni giungono contro Boogeyman nella ECW, a Smackdown contro CM Punk, Kofi Kingston, MVP e Mark Henry (con Christian, Finlay e Shelton Benjamin), a Raw in una Battle Royal e poi nuovamente nella ECW in tag team con Mark Henry contro Christian e Finlay; le sconfitte invece arrivano tre a Raw (la prima contro Mysterio, Finlay e Christian in squadra con John Morrison e Miz; la seconda contro Punk, Kingston e MVP in squadra con Shelton Benjamin e Mark Henry; la terza contro Punk, Kingston, MVP e Christian in squadra con Benjamin, Finlay e Henry) ed una a SD contro Shawn Michaels.

Il 5 aprile arriva finalmente la volta di Wrestlemania 25 e del MITB Ladder Match; la contesa come ogni anno è spettacolare, e Kane fa di tutto per aggiudicarsela nonostante la stazza lo impedisca leggeremente in questa specifica tipologia di incontro, ma alla fine non ce la fa e la vittoria con annessa valigetta va a CM Punk. La notte seguente a Raw, Kane partecipa ad un 5 vs. 5 in team con Edge, Big Show, Chris Jericho e Matt Hardy, venendo sconfitto da Jeff Hardy, CM Punk, Rey Mysterio, John Cena e Ricky “The Dragon” Steamboat, mentre il 13 batte The Brian Kendrick; questa puntata di Raw, dedicata al Draft, sarà anche quella in cui il Big Red Monster nella roulette dei cambi passa in quel di Smackdown.

Il 20 Kane saluta Raw con una sconfitta da parte di CM Punk, mentre dopo la vittoria del 23 a Superstars con Big Show su Rey Mysterio e lo stesso Straight Edge, il 24 debutta a SD in tag team con Matt Hardy conquistando la vittoria su Jeff Hardy e Punk. Il 26 aprile torna finalmente dopo un anno esatto alla vittoria in PPV a Backlash battendo CM Punk (non vinceva dal medesimo PPV del 2008, quando mantenne il titolo ECW contro Chavo Guerrero), mentre il primo maggio partecipa ad un 4 Way Match valido per lo status di #1 Contender al titolo mondiale con Jeff Hardy, Rey Mysterio e Chris Jericho, vinto dal Rainbow Haired Warrior.

Dopo questa sconfitta la Big Red Machine si prende un periodo di riposo, e torna dopo circa due mesi il 28 giugno a The Bash interferendo nel No Disqualification Match tra Dolph Ziggler e Great Khali, vinto dal primo. Dal rientro di The Bash poi Kane sembra avere una marcia in più in quel di SD, dato che nelle puntate del 3, 10 e 17 luglio conquista tre vittorie consecutive rispettivamente contro Rey Mysterio, Jeff Hardy e R-Truth.

Kane si lancia quindi in un nuovo feud contro The Great Khali, che culmina a Summerslam con la vittoria della Big Red Machine. Il 28 agosto 2009 Rey Mysterio batte Kane per squalifica e dopo il match interviene di nuovo Khali, segno che il feud non è ancora finitio. Un nuovo scontro avviene a WWE Breaking Point, in un incontro in cui l’uso delle Singapore cane è legale ma vince di nuovo Kane. Il 18 settembre a Smackdown Kane infortuna ad una gamba The Great Khali, ponendo fine alla faida. Kane resta, quindi, senza avversari e lotta in match non inseriti in particolari storyline. Il 2 ottobre a Smackdown viene sconfitta da Batista.
Il primo aprile, nel corso dello show della ECW Kane lotta in coppia con CM Punk e sconfigge Chavo Guerrero e Shelton Benjamin. Il 4 aprile a Smackdown The Undertaker affronta Kane, ma il match termina in no-contest dopo l’interferenza della stable de La Familia. Il 27 aprile 2008 a Backlash Kane batte facilmente Chavo Guerrero in un rematch di Wrestlemania e mantiene il suo ECW World title. Nelle settimane successive Kane continua ad affrontare membri de La Familia, a partire da Chavo Guerrero e Bam Neely, uscendone quasi sempre vittorioso. Kane fa sempre più spesso coppia con CM Punk, ma i due falliscono l’assalto ai titoli mondiali della WWE detenuti da John Morrison e The Miz a WWE Judgment Day 2008. Due giorni dopo Kane viene sconfitto per squalifica da The Miz, mentre il 27 maggio Kane batte sia Morrison che Miz per squalifica dopo l’intervento di CM Punk.

Il 3 giugno Kane affronta il suo tag team partner Punk in un no-title match e lo batte. Sette giorni dopo Kane e Punk falliscono un nuovo assalto alle cinture alla vita di Morrison e The Miz. Il 23 giugno 2008 Kane (insieme al suo ECW World Tilte) passa a Raw nel corso dell’annuale draft e poi, nella stessa sera, partecipa ad un match tra i tre brand che rappresenta il main event dello show, in rappresentanza del roster di Raw. La sera successiva Mark Henry sconfigge Kane in un non-title match nel corso dello show settimane della ECW. Henry conquista il titolo battendo Kane e Big Show in un three-way match a WWE Night of Champions.

Il 7 luglio 2008 a Raw Batista batte John Cena, JBL e Kane in un match valevole per designare il primo sfidante al titolo mondiale. Alla fine del match Kane comincia ad assumere un atteggiamento da psicopatico urlando “E’ vivo o morto? Ditemi se è vivo o morto” ed assalta i commentatori Michael Cole e Jerry Lawler. Sette giorni dopo Kane inizia ad arrivare a bordoring con un sacco, in cui è contenuto qualcosa legato al mistero che porta dentro di sì. Viene comunque sconfitto dal campione mondiale CM Punk in un match non valido per la cintura. Il 20 luglio a WWE Great American Bash un match tra CM Punk e Batista termina per no-contest quando interferisce Kane. Il 28 luglio a Raw Cena e Batista sconfiggono JBL e Kane. Il 2 agosto a Saturday Night’s Main Event JBL, Kane, Ted Di Biase e Cody Rhodes battono John Cena, Batista e Cryme Time. Il 4 agosto a Raw Kane sconfigge Matt Striker, poi mostra a tutti il sacco e grida “Non è vivo, è morto”, aggiungendo ulteriore incertezza alla storyline.

L’11 agosto a Raw Kane viene sconfitto da Chris Jericho. Alla fine dell’incontro il GM di Raw Mike Adamle chiede a Kane di svelare cosa ci sia nel sacco ed afferma che lì c’è solo la sua vecchia maschera e che Kane si riferisce a sé stesso quando dice “E’ morto, non è vivo”. Kane, tuttavia, risponde che nel sacco c’è sì una maschera, ma non la sua. Apre il sacco e tira fuori una maschera di Rey Mysterio, tra lo sconcerto del pubblico. Sette giorni dopo Kane spiega di aver assaltato Rey Mysterio alcune settimane prima, poi arriva Batista che inizia una rissa con lui. Il 25 agosto Batista sconfigge per squalifica dopo che Kane lo ha attaccato con una sedia. Il primo settembre Kane batte CM Punk, Batista e JBL in una mini-battle royal. Alla fine del match compare, però, Rey Mysterio, che attacca Kane.

Kane e Rey si scontrano in un match il 7 settembre 2008 a WWE Unforgiven: nel corso di uno scramble match valido per il World Heavyweight title Chris Jericho, sconfigge Batista, Rey Mysterio, John Bradshaw Layfield e Kane. Il 15 settembre Rey affronta Kane per squalifica dopo avergli tolto la maschera. A fine match arriva Evan Bourne a salvare Kane. Sette giorni dopo Kane affronta Bourne e lo sconfigge. Nelle settimane seguenti Kane torna a lottare match nel midcarding e viene deciso che a Cyber Sunday 2008 affronterà Rey Mysterio in un incontro la cui stipulazione speciale sarà decisa dai fans.

Al PPV interattivo (26 ottobre) i fan optano per un No Holds Barred Match, che ottiene il 39% delle preferenze davanti a Falls Count Anywhere Match (35%) e 2 Out Of 3 Falls Match (26%), e che viene vinto da Rey Mysterio. Il feud tra i due continua anche nel cammino verso Survivor Series, con Kane che assieme a Shelton Benjamin ed a MVP viene battuto da Rey Mysterio e dagli Hardy Boyz a Smackdown, ma vince a Raw il 3 novembre con Mark Henry contro Mr. 619 e Kofi Kingston. Il 10 a Raw tra i due si tiene un No Disqualification Match vinto da Mysterio, mentre la settimana dopo la Big Red Machine assieme a JBL ha la meglio sui Cryme Tyme. Si arriva così all’ultimo Big Four della stagione (23 novembre) con Kane che è nel Team JBL con Bradshaw, MVP, John Morrison & The Miz, e Mysterio che invece si schiera nel Team HBK con Shawn Michaels, i Cryme Tyme & Great Khali; a vincere è il Team HBK, nel quale sopravvivono Michaels, Mysterio e Khali, con Mr. 619 che elimina Kane.

La notte post-PPV a Raw, Kane affronta Kofi Kingston nel primo round di un torneo valido per l’assegnazione di una title shot alla cintura continentale, ma a vincere è il caraibico, mentre il primo dicembre a Raw il Big Red Monster viene battuto dal campione del mondo John Cena, nonostante l’interferenza in suo favore di Chris Jericho. Il resto di dicembre Kane lo passa in una storyline che lo vede innamorarsi di Kelly Kelly, dalla quale però non viene corrisposto, e negli ultimi due match della stagione subisce due sconfitte: da Shawn Michaels (22 dicembre) e dal quintetto John Cena/Rey Mysterio/Kofi Kingston/Cryme Tyme (29 dicembre, stando in squadra con Miz, Morrison, Dolph Ziggler e Mike Knox).

Il 2009 di Kane si apre con una dichiarazione di guerra a Randy Orton (Raw del 5 gennaio), ovvero colui che rappresenta l’oggetto dei desideri di Kelly Kelly, ma il Legend Killer il 12 lo sconfigge senza troppe difficoltà. Il 19 Kane partecipa ad una 6 Man Battle Royal con lo stesso Orton, Kofi Kingston, Santino Marella, Cody Rhodes e Ted DiBiase Jr., vinta alla fine da The Viper. Il 25 alla Royal Rumble la Big Red Machine entra con il numero 23, e fa in tempo ad eliminare Dolph Ziggler, Santino Marella e Finlay, prima di finire fuori dalla terza corda per mano dell’intera Legacy. Il giorno dopo a Raw lotta contro Kofi Kingston per l’ingresso nell’Elimination Chamber di No Way Out, PPV previsto per il 15 febbraio, ma viene sconfitto. Il 2 fa coppia con Mike Knox e torna finalmente alla vittoria battendo Mysterio e Kingston, e bissa sette giorni dopo con Chris Jericho e Mike Knox contro Cena, Mysterio e Kingston. Alla fine riesce anche a entrare nell’Elimination Chamber di No Way Out, ma anche in questo caso come alle Series termina fuori dalla contesa per mano di Rey Mysterio, ed alla fine la vittoria del match va a Edge.

Ventiquattro ore dopo a Raw, Kane sconfigge in appena 16” Jamie Noble, mentre il 2 marzo battendo Mike Knox e Rey Mysterio in un 3 Way Match entra nel Money In The Bank Ladder Match di Wrestlemania 25. Il Big Red Monster inizia così la sua personale marcia di avvicinamento al Grand Daddy Of’em All, tra Raw, Smackdown e la ECW, ottenendo complessivamente quattro vittorie e altrettante sconfitte. Le affermazioni giungono contro Boogeyman nella ECW, a Smackdown contro CM Punk, Kofi Kingston, MVP e Mark Henry (con Christian, Finlay e Shelton Benjamin), a Raw in una Battle Royal e poi nuovamente nella ECW in tag team con Mark Henry contro Christian e Finlay; le sconfitte invece arrivano tre a Raw (la prima contro Mysterio, Finlay e Christian in squadra con John Morrison e Miz; la seconda contro Punk, Kingston e MVP in squadra con Shelton Benjamin e Mark Henry; la terza contro Punk, Kingston, MVP e Christian in squadra con Benjamin, Finlay e Henry) ed una a SD contro Shawn Michaels.

Il 5 aprile arriva finalmente la volta di Wrestlemania 25 e del MITB Ladder Match; la contesa come ogni anno è spettacolare, e Kane fa di tutto per aggiudicarsela nonostante la stazza lo impedisca leggeremente in questa specifica tipologia di incontro, ma alla fine non ce la fa e la vittoria con annessa valigetta va a CM Punk. La notte seguente a Raw, Kane partecipa ad un 5 vs. 5 in team con Edge, Big Show, Chris Jericho e Matt Hardy, venendo sconfitto da Jeff Hardy, CM Punk, Rey Mysterio, John Cena e Ricky “The Dragon” Steamboat, mentre il 13 batte The Brian Kendrick; questa puntata di Raw, dedicata al Draft, sarà anche quella in cui il Big Red Monster nella roulette dei cambi passa in quel di Smackdown.

Il 20 Kane saluta Raw con una sconfitta da parte di CM Punk, mentre dopo la vittoria del 23 a Superstars con Big Show su Rey Mysterio e lo stesso Straight Edge, il 24 debutta a SD in tag team con Matt Hardy conquistando la vittoria su Jeff Hardy e Punk. Il 26 aprile torna finalmente dopo un anno esatto alla vittoria in PPV a Backlash battendo CM Punk (non vinceva dal medesimo PPV del 2008, quando mantenne il titolo ECW contro Chavo Guerrero), mentre il primo maggio partecipa ad un 4 Way Match valido per lo status di #1 Contender al titolo mondiale con Jeff Hardy, Rey Mysterio e Chris Jericho, vinto dal Rainbow Haired Warrior.

Dopo questa sconfitta la Big Red Machine si prende un periodo di riposo, e torna dopo circa due mesi il 28 giugno a The Bash interferendo nel No Disqualification Match tra Dolph Ziggler e Great Khali, vinto dal primo. Dal rientro di The Bash poi Kane sembra avere una marcia in più in quel di SD, dato che nelle puntate del 3, 10 e 17 luglio conquista tre vittorie consecutive rispettivamente contro Rey Mysterio, Jeff Hardy e R-Truth.

Kane si lancia quindi in un nuovo feud contro The Great Khali, che culmina a Summerslam con la vittoria della Big Red Machine. Il 28 agosto 2009 Rey Mysterio batte Kane per squalifica e dopo il match interviene di nuovo Khali, segno che il feud non è ancora finitio. Un nuovo scontro avviene a WWE Breaking Point, in un incontro in cui l’uso delle Singapore cane è legale ma vince di nuovo Kane. Il 18 settembre a Smackdown Kane infortuna ad una gamba The Great Khali, ponendo fine alla faida. Kane resta, quindi, senza avversari e lotta in match non inseriti in particolari storyline. Il 2 ottobre a Smackdown viene sconfitta da Batista.

Il 16 ottobre Kane diventa co-capitano del Team Smackdown per le Survivor Series, insieme a Chris Jericho. Sette giorni dopo lui e Chris vengono sconfitti da Batista e Rey Mysterio. A Bragging Rights è proprio la loro squadra a vincere quando Big Show tradisce il Team di Raw. Il 23 ottobre Kane affronta Jericho per conquistare una title shot ma viene sconfitto. Kane si prende qualche settimana di pausa e quando torna affronta prima un match di coppia con Undertaker contro Jericho e Big Show, che termina in no contest, poi viene sconfitto da Batista in un match per una title shot. Vince, poi, un breve feud contro Mike Knox e durante tutto il resto del 2009 vivacchia nello show blu, lottando in match di scarso interesse.


Il 16 ottobre Kane diventa co-capitano del Team Smackdown per le Survivor Series, insieme a Chris Jericho. Sette giorni dopo lui e Chris vengono sconfitti da Batista e Rey Mysterio. A Bragging Rights è proprio la loro squadra a vincere quando Big Show tradisce il Team di Raw. Il 23 ottobre Kane affronta Jericho per conquistare una title shot ma viene sconfitto. Kane si prende qualche settimana di pausa e quando torna affronta prima un match di coppia con Undertaker contro Jericho e Big Show, che termina in no contest, poi viene sconfitto da Batista in un match per una title shot. Vince, poi, un breve feud contro Mike Knox e durante tutto il resto del 2009 vivacchia nello show blu, lottando in match di scarso interesse.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Backlash/trackback.php?msg=10166581

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: MaxKane
Data di creazione: 04/10/2007
 

KANE ENTRANCE SONG

 
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

ULTIMI COMMENTI

sono stata abbastanza cattiva con te,non te lo meriti...
Inviato da: jessika76xxx
il 25/06/2011 alle 21:43
 
Un salutino veloce.
Inviato da: stellina_1973_s
il 20/11/2009 alle 23:26
 
Hallo!!!!!!!!
Inviato da: krizia1973
il 24/05/2009 alle 13:52
 
LA NOTTE DOVE I SOGNI SI REALIZZANO...WRESTLEMANIA...
Inviato da: metrlor
il 05/04/2009 alle 18:17
 
Ciao maxkane,come stai? Il tuo profilo dovè? Sei...
Inviato da: krizia1973
il 12/03/2009 alle 17:44