Max Kane

The Big Red Machine

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

 

« Kane Vs. Kane..." E Vivo o Morto? ".... »

Campione Del Mondo ECW

Post n°10 pubblicato il 05 Febbraio 2009 da MaxKane





Nemmeno una settimana dopo e la big red machine approda a Smackdown,
come avversario misterioso di MVP, che peraltro decide di darsela a
gambe. La sua rivalità con MVP non solo va avanti, ma si incrocia anche
con quella fra Undertaker e Mister Kennedy, il che dà vita ad una
reunion dei Brothers of Destruction. Alle Survivor Series (27 novembre)
lotta in squadra con John Cena, Kane, Bobby Lashley, Rob Van Dam, e
Sabu, sconfiggendo Big Show, Finlay, MVP e Test; la big red machine è
eliminata da Big Show con la sua chokeslam, opo aver subito uno sleale
colpo di Finlay con il suo bastone.



La rivalità con MVP prosegue il 17 dicembre ad Armageddon, dove i due
si affrontano in un Inferno Match, gimmick riproposta dopo diversi anni
e che conferma tutta la sua spettacolarità. L’incontro viene vinto da
Kane, che riesce a far bruciare il costume del rivale dopo circa 9
minuti. Nel gennaio 2007 viene annunciato a Smackdown un beat the clock
contest: otto incontri, in palio una title shot al lottatore in grado
di vincere il proprio match nel minor tempo. Kane si sbarazza di Chavo
Guerrero in 7 minuti e 52 secondi, tempo che sarà successivamente
battuto sia da King Booker che dal vincitore finale, Mister Kennedy.
Alla Royal Rumble 2007 (28 gennaio) pesca il numero 10 e comincia alla
grande la sua rissa, eliminando Tommy Dreamer, Sandman e King Booker;
quest’ultimo però non ci sta e benchè già fuori elimina a sua volta la
Big Red Machine. I due continuano a darsele fino a rientrare nel
backstage, per quella che a tutti gli effetti è una nuova rivalità che
coinvolge i due.



I due si affrontano il 20 febbraio in un falls count anywhere match
valido per un posto nel Money in the Bank match di Wrestlemania, ed è
Booker a vincere grazie all’aiuto di Great Khali, che a sorpresa
attacca Kane e di fatto “si sceglie” il suo avverario per Wrestlemania.
Fra i due è lotta senza quartiere, con Khali che nel corso delle
successive settimane arriva a spaccare la fronte dell’avversario a
testate, mentre lo stesso Kane si vendica distruggendo il malcapitato
Daivari e rispolverando anche la celebre catena con uncino utilizzata
nel film See No Evil.



Kane e Khali interferiscono l’uno negli incontri dell’altro (il 9 marzo
a SD! il gigante indiano attacca la Big Red Machine dopo il suo match
perso contro Batista; tre giorni dopo a Raw è il fratello di Undertaker
ad attaccare Khali durante l’incontro tra questi e Jeff Hardy), finchè
il primo aprile non si arriva a Wrestlemania 23, dove va in scena la
definitiva resa dei conti tra i due. Il match tra i due è lento e molto
fisico, ed alla fine per Kane, nonostante un’incredibile bodyslam che
riesce ad eseguire su Great Khali, è quest’ultimo a portarsi a casa la
vittoria.



Terminato il feud con il gigante del Punjabi, Kane viene preso di mira
da Dave Taylor e William Regal, e con i due inglesi gli scontri vanno
avanti per tutti aprile e maggio, coinvolgendo anche MVP e Daivari al
fianco degli heel e Boogeyman e Little Boogeyman al fianco del Big Red
Monster. Alla fine di questa mini-rivalità il bilancio di Kane è in
attivo visto che vince quattro incontri (il 13 aprile contro Daivari,
il 27 assieme a Boogeyman contro Taylor e Regal, l’11 maggio contro il
solo Taylor, il 18 contro Regal) e ne perde solamente uno, il 4 maggio
a SD! contro MVP, che nell’occasione ovviamente viene aiutato dal
lavoro sporco dei due lottatori inglesi.



Queste affermazioni permettono a Kane di rilanciarsi e il 25 maggio ha
l’occasione di poter tornare a competere per il titolo mondiale visto
che con Batista, Finlay e Mark Henry si gioca lo spot di #1 Contender
alla cintura di campione del mondo: la Big Red Machine ce la mette
tutta ma non riesce a catturare la vittoria, che va a Batista. Il Fatal
4 Way porta però Kane ad inziare una rivalità con Mark Henry che si
rivelerà tutt’altro che fortunata. Il primo giugno a SD! il Silverback
ha la meglio per conteggio fuori dopo aver massacrato Kane giù dal
ring, e due giorni dopo in PPV a One Night Stand è sempre Henry ad
ottenere la vittoria, schienando la Big Red Machine in un Lumberjack
Match. Nel mezzo Kane riesce comunque ad ottenere una vittoria visto
che a Saturday Night’s Main Event batte in un incontro 3 vs. 3, assieme
a Doink The Clown e Eugene, il trio composto da Umaga, Kevin Thorn e
Viscera.



Tuttavia dopo la batosta di One Night Stand il fratello di Undertaker
impiega quasi un mese per tornare sul ring, ma quando lo fa vi riesce
con successo: il 29 giugno a SD! batte il campione US MVP. Purtroppo
per lui però l’incontro non è valevole per il titolo, e così la cintura
resta salda attorno alla vita di Montel Vontavious Porter. La settimana
successiva Kane è chiamato dal campione del mondo Edge a partecipare al
suo talk show, il “Cuttin’ Edge”, al termine del quale viene annunciato
per Great American Bash un match tra i due. La rivalità tra i due va
avanti anche nello SD! del 13 luglio, con la Rated R Superstar che
mette in scena una festa in stile Martedì Grasso; nel corso del party
però Kane esce allo scoperto da un costume e attacca violentemente
Edge, peraltro infortunandolo gravemente.



In seguito all’assalto di Kane il campione del mondo è costretto a
rendere vacante la sua cintura, che viene messa in palio dal management
in una Battle Royal che va in scena nella puntata di SD! successiva.
Alla contesa partecipa tutto il roster blu, Kane compreso ovviamente,
ma alla fine è Great Khali a restare solo sul ring e a diventare nuovo
world champion. Nello stesso show, essendo a soli due giorni da Great
American Bash, va in scena subito anche il match per decretare il primo
sfidante di Khali, e Kane è chiamato a giocarsi lo spot assieme a
Batista. L’incontro termina però in no contest, e così al PPV va in
scena un 3 Way Match per il titolo, che alla fine viene vinto dal
Punjabi Giant che si conferma campione mondiale.



Dopo la sconfitta subita a Great American Bash per Kane inizia un buon
periodo, costituito da tre vittorie consecutive a SD! contro Dave
Taylor, “The Masterpiece” Chris Masters e Sylvan Grenier. La serie
positiva si interrompe il 17 agosto a causa di Great Khali, che lo
batte in seguito alla sua Iron Claw; al termine della contesa inoltre
la Big Red Machine viene attaccata da Finlay, e ci vuole l’arrivo di
Batista per salvare la situazione. Questo episodio porta Kane a fare
coppia con l’Animal nel Saturday Night’s Main Event del giorno dopo, e
l’inedito tag team si porta a casa la vittoria contro Khali e l’Irish
Fighter. Nonostante questa vittoria in suo favore per Kane il feud con
Finlay è ben lungi dal terminare, visto che nel giro di un mese si
incontreranno altre quattro volte con il bilancio che termina in
parità. Kane infatti ottiene una prestigiosa vittoria a Summerslam (26
agosto) e a SD! il 7 settembre (in un re-match del suddetto SNME), ma
subisce anche due battute d’arresto di non poco conto, entrambe a SD!:
il 31 agosto nel primo round del Championship Competition Tournament ed
il 14 settembre in uno stupendo quanto violento Belfast Brawl Match.



Queste due pesanti sconfitte lasciano Kane fuori dai giochi per il PPV
Unforgiven, ma successivamente il Big Red Monster torna più arrabbiato
e deciso che mai, inanellando una serie impressionante di vittorie. La
winning streak inizia il 28 a SD! ai danni di MVP, e prosegue nelle due
settimane successive (5 e 12 ottobre) con Kenny Dykstra e MVP &
Matt Hardy, in coppia col fratello Undertaker; il 16 ottobre Kane
approda nella ECW ed insieme a CM Punk vince un 3 On 2 Handicap Match
battendo Big Daddy V, John Morrison e The Miz, mentre tre giorni dopo a
SD! ha la meglio su Great Khali ma solo per squalifica, venendo
peraltro attaccato a incontro terminato da Big Daddy V. A questo punto
Kane decide di tornare nuovamente nella ECW per scontrarsi con V, ed
anche in questo caso ottiene una vittoria via disqualification, causata
dall’assalto contemporaneo nei suoi confronti portato da Mark Henry e
Khali. Tra questi tre giganti Kane decide di prendere di mira Mark
Henry, ed i due combattono one on one a SD! il 26 ottobre, ed anche
stavolta è la Big Red Machine ad ottenere il pin vincente.



Sull’onda di queste sette vittorie consecutive Kane arriva al PPV Cyber
Sunday, dove con Khali e Mark Henry si gioca il match valido per il
titolo US contro il campione MVP; il pubblico sceglie Kane quasi
all’unanimità (67% contro il 24% del Punjabi Giant ed il 9% del World’s
Strongest Man), ed anche in questa occasione per lui arriva la
vittoria, purtroppo però non accompagnata alla conquista del titolo.
Porter infatti, in netta difficoltà nel fronteggiare il Big Red
Monster, si lascia contare fuori perdendo così il match ma conservando
da regolamento il titolo. Due notti dopo nella ECW si tiene una
speciale Monster Mash Battle Royal che coinvolge appunto i quattro
“mostri” della compagnia, ovvero Kane, Great Khali, Big Daddy V e Mark
Henry, con la vittoria che va a quest’ultimo e la serie positiva della
Big Red Machine che si interrompe così dopo otto affermazioni
consecutive.



La serie tuttavia riprende pochi giorni dopo (2 novembre) a SD! con la
vittoria netta, seppur in un non-title match, su MVP. Dopo il match
però Kane viene attaccato brutalmente dal solito Big Daddy V, che
somministra al Big Red Monster un Samoan Drop devastante. Kane decide
così di tornare nella ECW in cerca di V, ma trova sulla sua strada Mark
Henry che viene battuto per squalifica dopo che questi ha utilizzato
una sedia per colpire le costole infortunate di Kane, che torna nel
regno dell’estremo il 13 novembre sempre in cerca di Big Daddy V; lì
apprende però che il General Manager dello show Armando Alejandro
Estrada ha dato all’ex Viscera la serata libera, e così Kane riversa
tutta la sua rabbia sul mentore di quest’ultimo, Matt Striker, che
viene letteralmente massacrato dalla furia dell’ex campione del mondo
WWF.



Il 18 novembre nel frattempo è arrivato il momento di Survivor Series,
ultimo Big Four PPV del ’07 per la WWE, e Kane è coinvolto nel classico
match ad eliminazione 5 vs. 5 nel team capitanato da Triple H e che
comprende oltre a loro due Rey Mysterio, Jeff e Matt Hardy; l’altra
squadra, capitanata da Umaga, oltre al Samoan Bulldozer comprende anche
Finlay, Mr. Kennedy, MVP ed ovviamente anche Big Daddy V; purtroppo per
Kane l’incontro non va per il verso giusto visto che viene presto
eliminato dopo una prova incolore, anche se alla fine la vittoria va al
suo team, con The Game e Jeff Hardy che restano i soli sopravvissuti.



Due giorni dopo comunque Kane si prende la sua personale soddisfazione
contro Big Daddy V e Matt Striker sconfiggendoli nella ECW in un
Handicap Match, bissando poi il successo a SD! il 23 novembre contro il
solo Black Behemoth. Un terzo faccia a faccia consecutivo tra i due va
poi in scena nello show ECW del 27 novembre, e stavolta è V ad avere la
meglio in un Extreme Rules Match, anche se non riesce nell’impresa se
non grazie all’aiuto fondamentale di Mark Henry. A SD! il 30 Kane,
insieme a Rey Mysterio, torna alla vittoria contro il combo MVP/Big
Daddy V, mentre il 4 dicembre nella ECW anche se non combatte
interviene ugualmente a salvare CM Punk, violentemente attaccato da
Mark Henry e Big Daddy V dopo la sua vittoria con conseguente
conservazione del titolo ECW su Henry. Tre giorni dopo a SD! Kane se la
vede con Edge, e vince anche se solo per squalifica dovuta al
comportamento scorretto della Rated R Superstar che utilizza una sedia
per prendersi del vantaggio; alla fine la Big Red Machine è in
difficoltà contro Edge, e per lui a togliere le castagne dal fuoco
arriva Batista.



Una settimana dopo, sempre a SD!, Kane viene opposto a Batista in un
Last Man Standing Match nel quale perde, nonostante il campione
mondiale Edge intervenga per mettere in difficoltà The Animal. Due
giorni dopo a Pittsburgh, in Pennsylvania, va in scena l’ultimo PPV
dell’anno per la WWE, Armageddon, dove la Big Red Machine lotta in tag
team con CM Punk contro Big Daddy V e Mark Henry; lo strano tag team
formato da Kane e lo Straight Edge non riesce a sovrastare la potenza
fisica dei due bestioni accompagnati al ring da Matt Striker, tant’è
che alla fine V schiena Punk portando a casa la vittoria per il suo
combo. Il 21 a SD! Kane torna alla vittoria: con Rey Mysterio e CM Punk
batte il trio formato da Big Daddy V, Mark Henry e MVP. Kane è ormai
stabilmente nel midcarding della federazione di Stamford e anche alla
Royal Rumble 2008 dà vita ad una prestazione incolore: entra come
numero venti ma viene velocemente eliminato da Batista e Triple H.



Nelle settimane seguenti Kane non ottiene risultati di particolare
rilievo se si eccettua una vittoria contro Great Khali, il 22 febbraio
a Smackdown. Il 10 marzo, a Raw, Triple H batte Kane in un rematch di
Wrestlemania 15, poi viene impegnato in un breve feud contro Chuck
Palumbo, che non porta da nessuna parte né l’uno né l’altro. Il 30
marzo 2008, a Wrestlemania 24 Kane, però, vince una 24-men battle royal
e conquista una title shot all’ECW Championship. Nel corso della serata
Kane sfida il campione Chavo Guerrero e lo sconfigge in appena nove
secondi, laureandosi per la seconda volta nella sua carriera campione
mondiale all’interno della WWE.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Backlash/trackback.php?msg=6455765

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
boccadabaciare_2007
boccadabaciare_2007 il 08/02/09 alle 17:06 via WEB
BUON POMERIGGIO
 
jessika76xxx
jessika76xxx il 10/02/09 alle 14:50 via WEB
Ti ringrazio di come sei,sei l'unica persona che pensa veramente a me,anche se delle volte me lo devi ripetere 100 volte prima che il mio carattere cosi' stronzo mi dica di farlo xchè è x la mia salute... Ti amissimo max e non vedo l'ora di abbracciarti e..... ciaoooooooooooooo
 
metrlor
metrlor il 15/02/09 alle 17:38 via WEB
TONIGHT WWE NO WAY OUT...
 
krizia1973
krizia1973 il 12/03/09 alle 17:44 via WEB
Ciao maxkane,come stai? Il tuo profilo dovè? Sei scappato,peccato!!!
 
metrlor
metrlor il 05/04/09 alle 18:17 via WEB
LA NOTTE DOVE I SOGNI SI REALIZZANO...WRESTLEMANIA XXV..TONIGHT
 
krizia1973
krizia1973 il 24/05/09 alle 13:52 via WEB
Hallo!!!!!!!!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: MaxKane
Data di creazione: 04/10/2007
 

KANE ENTRANCE SONG

 
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

ULTIMI COMMENTI

sono stata abbastanza cattiva con te,non te lo meriti...
Inviato da: jessika76xxx
il 25/06/2011 alle 21:43
 
Un salutino veloce.
Inviato da: stellina_1973_s
il 20/11/2009 alle 23:26
 
Hallo!!!!!!!!
Inviato da: krizia1973
il 24/05/2009 alle 13:52
 
LA NOTTE DOVE I SOGNI SI REALIZZANO...WRESTLEMANIA...
Inviato da: metrlor
il 05/04/2009 alle 18:17
 
Ciao maxkane,come stai? Il tuo profilo dovè? Sei...
Inviato da: krizia1973
il 12/03/2009 alle 17:44