Messaggi del 26/10/2009

Il Nobel

Post n°85 pubblicato il 26 Ottobre 2009 da JoeTramino
 

Tra i premi che a fine anno vengono assegnati dagli uomini ad altri uomini, i più importanti sono certamente i Nobel e tra questi quello per la PACE è sicuramente il più rappresentativo. Negli anni è stato vinto da persone od organizzazioni che si sono prodigate per la PACE. Molte volte la sua assegnazione è stata criticata perché dato a chi precedentemente aveva portato la guerra, ma dopo, forse per un rinsavimento, avevano cercato la PACE visto l'inutilità delle armi.
Quest'anno è stato, giustamente assegnato ad un uomo che, da poco eletto alla carica di Presidente degli Stati Uniti, ha dato un'impronta, fin dall'inizio, al suo mandato con discorsi il cui spessore politico e sociale è stato notevole.  Il suo intendimento di PACE, pur non avendo fatto nulla di essenziale per questa è racchiuso in quel discorso tenuto al Cairo all'inizio di giugno. Un discorso, delle semplici parole che questa volta valgono più di mille fatti.
Che la PACE sia con noi, almeno ... speriamo.



Ci incontriamo qui in un periodo di forte tensione tra gli Stati Uniti e i musulmani in tutto il mondo, tensione che ha le sue radici nelle forze storiche che prescindono da qualsiasi corrente dibattito politico. Il rapporto tra Islam e Occidente ha alle spalle secoli di coesistenza e cooperazione, ma anche di guerre di religione e di conflitti. In tempi più recenti, questa tensione è stata alimentata dal colonialismo, che ha negato diritti e opportunità a molti musulmani, e da una Guerra Fredda nella quale i Paesi a maggioranza musulmana troppo spesso sono stati trattati come Paesi che agivano per procura, senza tener conto delle loro legittime aspirazioni. Oltretutto, i cambiamenti radicali prodotti dal processo di modernizzazione e dalla globalizzazione hanno indotto molti musulmani a considerare l'Occidente ostile nei confronti delle tradizioni dell'Islam.

Violenti estremisti hanno saputo sfruttare queste tensioni in una minoranza, esigua ma forte, di musulmani. Gli attentati dell'11 settembre 2001 e gli sforzi continui di questi estremisti volti a perpetrare atti di violenza contro civili inermi ha di conseguenza indotto alcune persone nel mio Paese a considerare l'Islam come inevitabilmente ostile non soltanto nei confronti dell'America e dei Paesi occidentali in genere, ma anche dei diritti umani. Tutto ciò ha comportato maggiori paure, maggiori diffidenze.

Fino a quando i nostri rapporti saranno definiti dalle nostre differenze, daremo maggior potere a coloro che perseguono l'odio invece della pace, coloro che si adoperano per lo scontro invece che per la collaborazione che potrebbe aiutare tutti i nostri popoli a ottenere giustizia e a raggiungere il benessere. Adesso occorre porre fine a questo circolo vizioso di sospetti e discordia.

Io sono qui oggi per cercare di dare il via a un nuovo inizio tra gli Stati Uniti e i musulmani di tutto il mondo; l'inizio di un rapporto che si basi sull'interesse reciproco e sul mutuo rispetto; un rapporto che si basi su una verità precisa, ovvero che America e Islam non si escludono a vicenda, non devono necessariamente essere in competizione tra loro. Al contrario, America e Islam si sovrappongono, condividono medesimi principi e ideali, il senso di giustizia e di progresso, la tolleranza e la dignità dell'uomo.

Sono ora cosciente che questo cambiamento non potrà avvenire nell'arco di una sola notte. Nessun discorso o proclama potrà mai sradicare completamente una diffidenza pluriennale. Né io sarò in grado, nel tempo che ho a disposizione, di porre rimedio e dare soluzione a tutte le complesse questioni che ci hanno condotti a questo punto. Sono però convinto che per poter andare avanti dobbiamo dire apertamente ciò che abbiamo nel cuore, e che troppo spesso viene detto soltanto a porte  chiuse. Dobbiamo promuovere uno sforzo sostenuto nel tempo per ascoltarci, per imparare l'uno dall'altro, per rispettarci, per cercare un terreno comune di intesa. Il Sacro Corano dice: "Siate consapevoli di Dio e dite sempre la verità". Questo è quanto cercherò di fare: dire la verità nel miglior modo possibile, con un atteggiamento umile per l'importante compito che devo affrontare, fermamente convinto che gli interessi che condividiamo in quanto appartenenti a un unico genere umano siano molto più potenti ed efficaci delle forze che ci allontanano in direzioni opposte.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Giornalismo & Blog

Buongiorno di Massimo Gramellini

 

Tag

 

Sondaggi on Line!

Al momento non c'è alcun sondaggio online

 

ULTIMI ARTICOLI pubblicati

CASALUCE e la Fiera ... dell'Est (12 Ottobre 2014)
To' chi si rivede! (08 Marzo 2014)
Solo per ricordare (09 Novembre 2013)
Un amico non c'è più (16 Aprile 2013)
Il Sindaco e la Fascia Tricolore (28 Giugno 2012)
Articolo 1 (27 Giugno 2012)
IL RISCATTO D'UN POPOLO, ovvero ... lettera ad una prof.ssa tifosa del Napoli (11 Aprile 2012)
Il Commissario (14 Novembre 2011)
Amara previsione (13 Agosto 2011)
La politica (19 Luglio 2011)
Che calore! (17 Luglio 2011)
Incarico gratta e ... VINCI! (7 Giugno 2011)
L'anniversario (1 Giugno 2011)
Libertà (7 Maggio 2011)
Chiù pilu pi tutti! (29 Marzo 2011)
Fratello d'Italia (5 Marzo 2011)
Avevo meno di vent'anni! (1 Febbraio 2011)
Il piccolo Mamoud (5 settembre 2010)
Au Revoir Roi David! (29 agosto 2010)
FINE - THE END - LA FIN (11 luglio 2010)
Il comizio (23 marzo 2010)
Il futuro (4 marzo 2010)
L'approdo (13 febbraio 2010)
IO aderisco! (12 novembre 2009)
Questione di audiance (2 novembre 2009)
Il Nobel (26 Ottobre 2009)
Le percentuali bulgare (17 Ottobre 2009)
L'acqua del TRAP (11 Ottobre 2009)
La fine del ... gallo (10 Ottobre 2009)

 

Ultimi commenti

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

CONTATTAMI

Per chi vuole scrivermi in privato:


è garantito l'anonimato!
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

profdellaragioneJoeTraminofelaco82LolieMiuun_uomo_della_follasimona_77rmElemento.ScostanteStolen_wordsmauriziocamagnag1b9oscardellestelleangelad78comavlisten67
 

I miei Link

RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

voli aerei parigi