Creato da chechila il 18/02/2007
MelaScrivo!

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

 

Così ti amo

Post n°6 pubblicato il 20 Giugno 2007 da chechila
 
Tag: amore

Di questo amore di cui ti amo
ne ha parlato solo il vento.
Sulle foglie bagnate dell'umido risveglio 
odo la voce del mare
Onde sul tempo che non sfugge ma, solo,
vola a contemplare ogni spazio.
Anche questo piccolo di adesso che,
seduto sulle mie ginocchia
come un bimbo lucente d'amore,
mi guarda gli occhi di silenzio... sorride
e sa che il vento ci sta abbracciando
di una libertà senza confini:
l'Amore di cui ti Amo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Le parole che non ti ho mai detto

Post n°5 pubblicato il 23 Maggio 2007 da chechila
 
Tag: Lettera
Foto di chechila

venerdì, 18 maggio 2007

Chissà perché ci sono addii che non finiscono mai.
Quando pensi tutto sia stato detto o fatto, ti accorgi che rimane un filo.
Catena invisibile a legare due esseri, in fondo, liberi.
Io so di mutare insieme ai mutamenti... e so che il senso di aggrapparmi é stato mio solo nei tempi andati.
Ho imparato a fluire. Ma é chi vuol vedere di me il contrario che non sa crederci.
Inutile lottare.
La sola cosa che chiedo é onestà.
Ma non c'é quando dalla condivisione profonda si passa al nulla.
Non c'é fiducia.
Porte sbarrate anche ad un semplice sorriso regalato con semplicità.
Nulla si può fare, se non andare via. In silenzio.
Rinnegare qualcosa di bello non fa parte di me, ma certe volte é necessario dimenticare per non stare male.
"Io ci sono" ... ma tu no, quando avrò bisogno di te... perché hai chiuso il tuo mondo al mio come se mai mi avessi conosciuto.
Perciò mi hai abbandonato.
Passerà anche questa ferita. Una nuova.
Mentre, avvolta nella mia Luce, per sempre sentirò la tua mancanza. Qui. Dentro me.
Non cercherò più nessun perché.
Dimenticherò di averti avuto vicino... anche se forse, non ci sei mai stato... vicino.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 4

Post n°4 pubblicato il 22 Maggio 2007 da chechila

In questi giorni ho poco tempo per scrivere qui, se non negli spazi del mio moleskine tra un momento di libertà e l'altro.
Mi rifarò presto.

Intanto lascio tra le righe una citazione che da sempre, in ogni mio quaderno-compagnodiviaggio, risalta in prima pagina.

Un caro saluto a chi passerà da queste parti.

immagine

Il pensiero si manifesta nella parola;
la parola si manifesta nell'atto;
l'atto si sviluppa in abitudine;
e l'abitudine si solidifica in carattere.
Sorveglia quindi con cura il pensiero e le sue strade,
e fa che esso sgorghi dall'amore
nato dalla premura per tutti gli esseri.

 Buddha

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 3

Post n°3 pubblicato il 13 Maggio 2007 da chechila
 

immagine

Se ti va posso anche restare sospesa qui, su questa sedia che ha visto troppi digiuni riempirmi lo stomaco e a chiedermi dove son finiti i tuoi occhi, le parole, le mani.
Le mani... le tue, calde sulla schiena. Così pazienti e impazienti di correre addosso e lontano dalla mia pelle, per renderla un ricordo.
Solo un ricordo.
Le intese, le attese... le complicità. Parole gettate alla conquista di qualcosa da raggiungere, da sognare o solo da poter dimenticare.
I prati di questa pianura si cimentano in danze inutili, oggi, che accompagno i loro fianchi sulla strada di ogni giorno, e sai perché? Perché li ho visti rotolarsi d'inverno ghiacciato sulla superficie del cuore e i loro sorrisi mi fanno sentire il vuoto.
Si. Si che mi manchi.
Ma più della tua pelle é quel che di te sapeva vedermi e quel che di me ti bastava per colorare un pezzo di cielo.
Solo un pezzo era quel che avrei desiderato essere.
Una qualche voglia di me tra i chiaroscuri della vita, senza il timore, terrore, di dovermi dare in cambio una catena che non ho mai chiesto né voluto.
O senza la paura di essere amato così come sei. Spirito libero.
Avrei voluto essere leggera nel tuo cuore. Solo pace.
Ma hai smesso di ascoltare anche tu, e io non conosco i tuoi profondi meccanismi.
Le catene sono tutto quello da cui fuggo... come avrei potuto legarti, e come avrei potuto pensare che per me avresti divorato il tempo già vissuto?
Io ho conosciuto te, circondato dalla tua realtà. Non un'idea o un mio sogno.
Non sei stato un semplice passaggio di allegria nei miei giorni... anche sapendo che mai saresti rimasto.
Non sei stato un qualcosa da barattare con una lacrima quando avrei scelto di non aver più voglia di ridere. Perché, guarda, da tanto tempo ho smesso di farlo... eppure tu sei ancora qui.
L'amore per me é cielo e mare e voglia di aprire le braccia al mondo intero... senza mai dimenticare il rispetto  per quella persona che sta colorando i muri delle intime pareti del cuore... insieme a me.
Volevo solo dirtelo.
Ho provato rabbia per queste parole che di me non hai sentito, o creduto.
Certo che l'ho provata.
Come avrei potuto, altrimenti, arrivare fino a qui a togliere tutte le spine che mi hanno graffiato il cuore.
Mi son pulita ogni ferita per giungere a vederti ancora... come sei... senza le mie bende di rancore.
Ho strappato via me stessa da attimi che nessuno mai conoscerà.
Nemmeno tu.
E sono qui, adesso... senza più combattere e senza gridare, a rendere le tue mani un ricordo. Perché é questo che tu vuoi.
Ma i desideri, quella voglia di essere solo un pezzo a colorare il tuo cielo... o di essere sentita ancora viva in te... oh... si. Sono tutti qui.
E se fanno male, lo faranno per il tempo che mi resta in questa vita.

Quali parole, dimmi, possono ferire più di queste?

Ti sei chiesto perché rimanessi sospesa in quelle più leggere e meno acuminate... ed ora forse sai che di tutto quello che é esistito dentro me, ti  ho voluto rendere solo quel che meno procurava dolore.
Per te.
Solo per te, che sei parte di me.

Senza più rancore.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 2

Post n°2 pubblicato il 12 Maggio 2007 da chechila
 
Tag: attesa

Dopo vari tentennamenti dovuti al "traffico" quotidiano, eccomi ancora qui a cercar di rendere queste nuove pagine un angolo dove potermi raggomitolare quando sentirò la necessità di stare un po' con me. E questa necessità capita spesso.
Devo ammettere che non mi é nuova questa abitudine.
Scrivere é un atto per me da sempre liberatorio. Potessi farlo, scriverei anche sui muri!
MeLaScrivo... mi sembra abbastanza chiaro come significato, questo titolo.
Me la scrivo. Faccio tutto da me, come sempre ho fatto.
Oggi é una giornata un po' particolare.
Il cielo é ambiguo... di un grigio azzurrino che mette un po' di tristezza.
A guardarlo dall'interno sembra quasi che fuori vi sia un'afa soffocante... tipo quei giorni estivi dove il vero salvagente é il condizionatore.
Il mio umore non é alle stelle... sicuramente chi non mi conosce difficilmente riesce a percepire questo.
L'amore che finisce... i giorni che scorrono come soldatini messi in fila.
Uguali, l'uno all'altro.
E tu qui a chiederti che ne sarà di te e dei giorni a venire.
Sai che in qualche modo, da qualche parte ci sarà uno spiraglio di luce.
Lo speri con tutta te stessa.
E nel frattempo aspetti... aspetti...aspetti...

Eccomi qui. Ad aspettare qualcosa che non so cosa sia.
Seduta a digitare tasti di parole che chissà se qualcuno passerà a leggere.

E intanto aspetto...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 1

Post n°1 pubblicato il 18 Febbraio 2007 da chechila
 
Tag: Moi

Eccomi in questo nuovo viaggio.
Me La Scrivo... perché amo gettarmi tra gli spazi bianchi.
Ogni inizio é sempre un po' "imbarazzante" perché si teme di dire troppe banalità o di dirne troppo poche immagine
Lascio quindi che queste prime righe siano solo l'apertura di una porta.
Sto osservando nella stanza.
Mi piace... penso che entrerò.

Non vedo ancora se c'é qualcuno, ma sono sicura che mi accoglierà con un sorriso.

Al prossimo passo immagine

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

IlGrandeSonnotekilalalefrafe3madis3aitalodiscoforseancoraDrashtasmaltorossoVEloise_LHfelicemente_fusopsicologiaforense
 

Ultimi commenti

Se solo riuscissi a capire che cos'è l'amore.....
Inviato da: AnimaNigra
il 06/07/2007 alle 22:18
 
Semplicemente profonde.....aggiungerne altre sarebbe...
Inviato da: amamikosi
il 09/06/2007 alle 18:41
 
:).
Inviato da: madis3a
il 03/06/2007 alle 21:22
 
Un sorriso a te. Grazie di avermi messa tra i blog amici,...
Inviato da: violetta.it
il 22/05/2007 alle 12:53
 
Ecco qualcun'altro che è passato a leggere le tue...
Inviato da: Arnerie
il 15/05/2007 alle 10:31
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom