Linfa del Normanno

Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi, navi da combattimento in fiamme al largo dei Bastioni di Orione, e ho visto i raggi B balenare nel buoio vicino alle porte di Tannoiser, e tutti quei momenti andranno perduti nel Tempo, come lacrime nella pioggia, e' tempo di vivere

 

AREA PERSONALE

 

HEAL THE WORLD

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

 

« Iniziamo da quiSingapore »

Myanmar

Post n°3 pubblicato il 26 Giugno 2008 da normanspirit
 

Un giorno ti alzerai da quella sedia, spegnerai quel PC, ti metterai il giubotto, prenderai le chiavi della macchina, uscirai senza dire nulla a nessuno, salirai in macchina, metterai in moto e a tutta velocita' andrai all'aeroporto, ti farai un biglietto per sola andata per la Birmania esattamente a:

MYANMAR  

Diciamo che dopo tre estenuanti ore di canale, nè è valsa veramente la pena! Quando abbiamo ormeggiato in banchina, il comandante Genovese A.R. ci disse a noi ufficiali " Ragazzi occhio ai cavi ci sono sei metri di marea, arriveremo al punto che la nave toccherà il fondo".... così fu, mai vista una cosa del genere....esattamente alle 18.15 orario della bassa marea vidi la chiglia del Mariner appoggiarsi sul letto del fiume........................scena impressa nella mia mente, un pescatore, nativo del luogo,  afferrava un grosso pesce,   che vittima della bassa marea era rimasto imprigionato nel fango, con una rapido colpo di fiocina, lo prese al gancio se lo caricò sulle spalle e si diresse soddisfatto e felice verso la sua capanna.........accadde poi che quella sera sul ponte piscina fu organizzato un  barbecue party, tutti i passeggeri e l'equipaggio all'incirca ottocento persone, hanno danzato e cenato grazie al gruppo spettacolo locale....inoltre c'erano altri ospiti che a dire il vero sono stati alquanto indesiderati, infatti con il fiume che si era asciguto per via della bassa marea, tutti gli insetti espropiati dal loro habitat, ed attratti dalle luci, sono andati a depositarsi sul ponte sua cui si stava allestendo il party, quindi cavallette, zanzare, moscerini di ogni forma e fattezza hanno reclamato il loro posto ....dove non dovevano, rovinando una serata che era a dir poco esotica!

Le foto che sono sul blog sono state scattate ad Ottobre, prima dell'ultima catastrofe che ha colpito quelle zone nel Maggio scorso, presto ci ritornerò.....anche se l'incanto sembra essersi dissolto!

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: normanspirit
Data di creazione: 20/06/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Poker197016mariomancino.mosskarate_adarklegion1LinfadorovfalzaraPatty62Bioplasticbambi_starpettirosso2010ikubiugabriele.carrerflip63baronefusara1020
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963