AMORE SOGNI E...

ILLUSIONI... (sono vibrazioni, suoni, colori e tutto ciò che l'altra metà di me coglie al di là della realtà

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: dainaroch
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 63
Prov: MI
 

FACEBOOK

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

giuba46il.caso_roby4frederaickdainarocaGiuseppeLivioL2Macy62AM31gabriella.bioliIlBardoLiutprandonobil.manluna57cgunamamma1f.zampettiguidalavespa49donnaappagata
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

SPERANZA...

Post n°9 pubblicato il 01 Maggio 2010 da dainaroch

Allo spuntare dell'alba
Al chiarore della ragione

Come uccelletto senza piume
Volteggi sul nido sfatto dal vento

Ti nutri di un amore frantumato
Come se fosse manna

A dissetarti gocce di rugiada su foglie secche
Che d'amore non ha sapore

In bilico su un' indeciso ramo
Apri le ali a una meta, passata

Voli fino al dormir del sole
Che tutto ha, tranne calore e colore.

Rannicchiato nel nido ormai squarciato
ripieghi alla notte le affaticate ali

Cinguetti senza suono illusorie speranze
E sogni....

...A te visione dell'antico nido
dove colomba bianca dona il suo amore.

 

 
 
 

CATTIVI PENSIERI

Post n°8 pubblicato il 01 Maggio 2010 da dainaroch

Come un urgano t'inonderei
E nel vortice dell'anima ti risucchierei
fino a farti toccare il fondo

Ai tuoi sensi mischierei miei
senza pudore ti violenterei
Nel sangue ti soffocherei

E' pura follia questo pensiero...

Nel mio corpo ti porterei
per la vita di dominerei,
oltre il limite, con te morirei

 
 
 

COME UN SOFFIO DI VENTO

Post n°7 pubblicato il 22 Aprile 2010 da dainaroch

...ti sento sulla pelle
accarezzata dal tuo respiro
tra i sottili capelli
spettinati da sussurri d'amore
tra le dita che hanno sfiorato il viso
sulle labbra colorate da baci

Nel sangue
che rivendica amore
sulla carne arsa nelle tue braccia
e nel cuore che batte il tuo nome


Ti sento,
sei nell'aria...
Ti respiro
e vivo!

 
 
 

IL TRENO DEI SOGNI

Post n°6 pubblicato il 21 Aprile 2010 da dainaroch

Senza meta
su antichi binari
che non conosce stazione
lentamente si muove
il treno dell'illusione

E' un rinnovato ricordo
il bagaglio
Un nome scritto sul finestrino appannato
è il biglietto di solo andata
per il paradiso sognato.

Il sol passeggero
a far compagnia
è il cuore che batte
all'ambito miraggio
di una storia d'amore

 
 
 

PRIMA DONNA

Post n°5 pubblicato il 21 Aprile 2010 da dainaroch

E dietro il sipario
vado a preparar l'attrice
per far divertire,
sognare e amare...
loro
gli spettatori soliti
della vita mia

Davanti allo specchio fisso il grigio viso,
e con gesti consueti lo rendo splendente,
tingo di rosa perlato bocca non più sorridente,
di celeste dono agli occhi spenti lucentezza.

Con indifferenti gesti
l'anima rivesto di vividi colori
tacchi a spillo per sembrar più donna
e al vento i miei capelli
come dignitosa dea.

Replico il copione,
tante volte al giorno
fino a divenir
prima donna
nel teatro della vita

Chiudo il sipario, ora,
resto nell'ombra
ad asciugare lacrime,
mentre, nuovamente
preparo il ripetuto show.

 

 
 
 

IMPERATRICE PER UNA SERA...

Post n°4 pubblicato il 21 Aprile 2010 da dainaroch

Su note scintillanti di musica fatata
a passi lenti
tra timide braccia
ondeggiava il corpo
al suon d'incanto

Corolla dorata
riflessa in occhi di mare
brillava nell'aria
in quella notte magica
tra note celestiali

Primizie di primavera
le carezze scivolate sulla pelle
all'imbrunir della sera
su passi di danza
penetrati nell'anima.


Nuvola bianca riflessa nel sole
è l'amore nello sfumar della notte
Fresco il respiro allo spuntar dell'alba
tra ali danzanti di una notte rubata
alla terra che non scalda

 
 
 

E' UMILIANTE

Post n°3 pubblicato il 21 Aprile 2010 da dainaroch

Prendere calci sul muso
mentre le mani stringono le caviglie
e supplicano di non voltare le spalle

 Continuare a urlare "ti amo"
mentre il tuo sorriso ironico
ricorda un'unione dissolta

Sperare
che il nero torni ad essere grigio
I colori sono sempre stati una fantasia

Credere
che il futuro torni a morire
e il nulla, a far rivivere

Amare chi non ti ama
e illudersi
che domani possa cambiare

Strisciare come serpe
alla ricerca dell' antidoto
per un' insignificante vita

E' umiliante

Ma se smettessi...
non avrei più speranza
di rivederti al mio fianco

 
 
 

IN UN ECO

Post n°2 pubblicato il 18 Aprile 2010 da dainaroch

In un eco
di un amore sognato
il mio corpo di te
si è vestito

“”E nel respiro di un gesto
che sfiora il tramonto
dal soffio del vento
mi lascio cullare.””

Come un’ onda del mare
scorri su me
bagnando i miei sensi
come granelli di sabbia.

“”Resto immobile
e mi perdo
al tuo dolce passare.””

“”Della ragione di un ieri
solo l'ombra
che al buio scompare,
di desiderio ora vivo
la dolce chimera””

E ti sento.
In me vivi.
Sotto la pelle
è il tuo palpitare.

Lontano è un’ eco di un amore sognato…

(scritto a quattro mani)

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: dainaroch
Data di creazione: 25/02/2010
 

AREA PERSONALE

 

SEI LA VITA!...

 

METAMORFOSI DI UNA STELLA

 

CAMMINANDO NELLA FEDE