Creato da: DetenutoColpevole il 12/12/2007
..Colpevole di nulla

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

femloco76Larboelenamaria790Avvelenatafortevivianemelllioilulnbg74tabata88t
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
Notizie »

Animali da pelliccia

Post n°1 pubblicato il 12 Dicembre 2007 da DetenutoColpevole


Gli animali "da pelliccia" vengono allevati in gabbie strette ed anguste adatte a far risparmiare spazio all'allevatore, ma soprattutto a impedire il movimento
dell'animale che potrebbe rovinare la sua pelliccia.

Secondo le nuove leggi, il benessere dell'animale dovrebbe valutarsi in base alle 5 libertà cui gli animali hanno diritto e al rispetto delle esigenze dettate dalle caratteristiche della singola specie:

  • Libertà dalla sete, dalla fame e dalla cattiva nutrizione;
  • Libertà di avere un ambiente fisico adeguato;
  • Libertà dai danni fisici;
  • Libertà di manifestare le caratteristiche comportamentali specie-specifiche normali;
  • Libertà dalla paura;

Negli allevamenti attuali non si può certo dire che vengano rispettati i loro diritti! Chiusi in piccole gabbie, costretti a muoversi su superfici innaturali che spesso portano al ferimento delle zampe (reti metalliche), isolati dai loro simili, alimentati in maniera innaturale. La loro vita è molto breve (il tempo necessario perché la loro pelliccia sia utilizzabile) e non essendo animali destinati all'alimentazione umana le loro carni non vengono sottoposte a controlli. Il che permette agli allevatori di utilizzare composti chimici e farmacologici in grado di tenere in vita gli animali anche se in condizioni così assurde.

Nonostante ciò, il tasso di mortalità negli allevamenti è spesso alto. Le cattive condizioni di allevamento si ripercuotono sui comportamenti che gli animali presentano: ripetizione ossessiva dello stesso movimento, aumento dell'aggressività, paura, stato di profonda apatia, comportamenti isterici o autolesionisti come spezzarsi i denti mordendo la gabbia.

Una tecnica di allevamento particolarmente crudele è quella di esporre, in inverno, gli animali al freddo per far sì che sviluppino una pelliccia più folta.

L'uccisione può avvenire sia con il gas che con l'elettricità, non essendo gli animali tutelati da alcuna legge a riguardo. Nel caso di soffocamento da gas, gli animali vengono chiusi in gabbie di legno collegate allo scarico di una macchina agricola (in genere). Nel caso di morte con elettricità due elettrodi vengono inseriti nella bocca e nell'ano e vengono trattenuti con delle pinze mentre la scarica elettrica li uccide.

Purtroppo sono tanti (10-20 milioni di mammiferi) anche gli animali uccisi in libertà per farne delle pellicce. Nei boschi si usano le tagliole. Gli animali vittime di queste trappole rimangono anche per una settimana ad aspettare il cacciatore che verrà ad ucciderli. Nel frattempo la ferita si gonfia provocando dolori indescrivibili. Cosa ancora più assurda è il fatto che spesso gli animali vittime delle tagliole sono animali non utilizzabili per le pellicce, quindi è una caccia spietata che non risparmia nessun mammifero abitante del bosco. Famosi sono inoltre i cacciatori di piccoli di foche che uccidono i piccoli a bastonate in testa e li scuoiano davanti alle loro madri impotenti, a cui lasciano il cadavere sanguinante e scuoiato del piccolo.

Per rendere una minima idea di quanta morte e sofferenza implichi ogni singola pelliccia riportiamo il numero di animali necessari per confezionarne una.

AnimaleNumero di pelli
Agnello droadtail30 - 45
Agnello Karakul18 - 26
Bob-cat15 - 20
Castoro16 - 20
Cavallino6 - 8
Cincillà130 - 200
Coyote12 - 16
Criceto120 - 160
Ermellino180 - 240
Fishe18 - 25
Foca (cucciolo)5 - 8
Gatto20 - 30
Ghiottone5 - 7
Lince8 - 18
Lontra10 - 20
Lupo3 - 5
Martora40 - 50
Moffetta60 - 70
Nutria25 - 35
Ocelotto12 - 18
Opossum30 - 45
Procione20 - 35
Puzzola50 - 70
Scoiattolo120 - 200
Tasso10 - 12
Topo muschiato60 - 110
Visone30 - 50
Volpe10 - 20
Wallaby20 - 30
Zibellino50 - 80
Pellicce di cani e gatti:

Nel 2001 è stato scoperto, grazie ad un'investigazione effettuata dall'associazione americana HSUS,

l'uccisione milioni di cani e gatti per la produzione di pellicce.

Tranne rarissime eccezioni, le pelli di questi animali non vengono etichettate per ciò che realmente sono, ma possono essere venduti come: WILDCAT, GOYANGI, KATZENFELLE (gatti) e GAE-WOLF, SOBAKI, ASIAN JAKAL, LOUP D'ASIE (cani), oltre a molti altri.

Per ogni pelliccia vengono usati 12 cani o 24 gatti, ma se si prendono in considerazione anche gli altri animali il numero è destinato a salire; si pensi che per un capo di ermellino si arriva fino a 240 esemplari.

Oltre a ciò la produzione di pellicce contribuisce all'inquinamento di fiumi e mari, a causa della composizione chimica dei prodotti usati nella concia delle pelli; è stato dimostrato che una pelliccia ecologica inquina 20-30 volte meno di una vera.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Detenuto/trackback.php?msg=3746276

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
N_oEm_i
N_oEm_i il 12/12/07 alle 10:39 via WEB
DIO NON PARLARMI DI STE COSE CHE MI VIEN MALE...
(Rispondi)
 
 
DetenutoColpevole
DetenutoColpevole il 12/12/07 alle 11:44 via WEB
lo so che viene male.. viene male anche a me che ho visto i video di cui mostro le foto... però..non credo che ne tu, ne tanta brava gente inconsapevole potreste perdonarvi di esser complici di quello schifo solo per non aver saputo.. ti abbraccio.
(Rispondi)
 
Compratemi_su_Ebay
Compratemi_su_Ebay il 12/12/07 alle 11:17 via WEB
HANNO INVENTATO IL SINTETICO....E USIAMOLO!!!!! POVERE BESTIE.....
(Rispondi)
 
 
DetenutoColpevole
DetenutoColpevole il 12/12/07 alle 11:45 via WEB
mi aiuti a passare il messaggio? perchè pare proprio che la gente non lo capisca...
(Rispondi)
 
N_oEm_i
N_oEm_i il 12/12/07 alle 11:49 via WEB
DI VIDEO NE HO VISTI TANTI ANCHE IO... CERTA GENTE IL CUORE PROPRIO NON LO HA... IO POI ADORO GLI ANIMALI, MI DISP AMMAZZARE LE ZANZARE D'ESTATE... FAI UN PO' TU...
(Rispondi)
 
 
DetenutoColpevole
DetenutoColpevole il 12/12/07 alle 13:24 via WEB
lo comprendo bene..io infatti non uccido nemmeno quelle :P
(Rispondi)
 
M.Morgul
M.Morgul il 12/12/07 alle 11:51 via WEB
beh guarda, non pensavo proprio che fosse così grossa la cosa...è cuasi sconvolgente...il cuasi è ironico...
(Rispondi)
 
AnImApErS
AnImApErS il 12/12/07 alle 13:35 via WEB
beh....colpa dell'eterna voglia di apparire dell'essere umano...quando capiremo che le pellicce si usavano nella preistoria per necessità e non per abbellimento forse riusciremo anche a vivere civilmente senza guerra....credo....bel blog...continua a passare messaggi del genere...buona giornata
(Rispondi)
 
N_oEm_i
N_oEm_i il 12/12/07 alle 13:36 via WEB
io amo i miei animali.. sicuramente molto più di certe persone... e per qnt riguarda le perfide zanzare se le vanno a cercare... ma le mosche o altri insetti se riesco li sbatto fuiri dalla finestra vivi...
(Rispondi)
 
scintilla.divina
scintilla.divina il 12/12/07 alle 23:03 via WEB
Ti appoggio in pieno, amo gli animali e odio le pellicce e la cattiveria dell'uomo.. Non compriamole!!! Magari non possiamo fare tanto ma possiamo non divenire complici di questi INUTILI massacri e sofferenze! Un abbraccio e auguri per il blog.
(Rispondi)
 
ragazza_74
ragazza_74 il 13/12/07 alle 14:37 via WEB
Questo purtroppo è un'argomento che non tutti ne parlano anzi quasi niente, bravo hai affrontato una cosa molto delicata sperando che questo messaggio arrivi a tanta gente, poveri animali basta con queste cose.......cmq auguri per il tuo blog ....ciao...anto
(Rispondi)
 
mochepalle
mochepalle il 13/12/07 alle 18:11 via WEB
Grazie x avermi messa tra i tuoi amici. Se permetti inserisco nel mio spazio un pezzo di questo tuo intervento, perchè penso sia utile diffonderlo il più possibile. Saluti pelosi A.
(Rispondi)
 
 
DetenutoColpevole
DetenutoColpevole il 14/12/07 alle 11:36 via WEB
ti ringrazio io mia cara
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.