Creato da dioama il 21/10/2005
 

DioAma

DIO HA TANTO AMATO IL MONDO DA DARE IL SUO UNIGENITO FIGLIO, AFFINCHE' CHIUNQUE CREDE IN LUI NON PERISCA MA ABBIA LA VITA ETERNA. (Giov.3,16)

 

 

« Siamo fatti per l'AmoreLa forza dell'amore cam... »

La porta del Regno è stata riaperta.

Post n°14 pubblicato il 29 Ottobre 2005 da dioama
 
Tag: GIOIA

la sofferenza non appartiene al mondo creato da Dio dove in tutto Egli dice: "e Dio vide che era cosa buona", la creazione di Dio non poteva portare la sofferenza la quale non può che essere l'inimicizia fra noi, creati, e Dio, il Creatore, ma anche Padre, Abbà, come ci insegna Gesù.

Da qui io penso alla chiusura di questo Paradiso che leggiamo in Genesi 3: 24: "Scacciò l'uomo, e dinanzi al giardino di Eden pose i cherubini e la fiamma sfolgorante della spada per custodire l'accesso  all'albero della vita".
La riapertura avviene quando Gesù muore e per tre giorni, dove da morto andrà negli inferi a liberare quelli che erano prigionieri della non conoscenza completa che è Gesù il Messia rivelatore. Qui ci sono state riaperte le porte per mezzo della sua risurrezione.
La sofferenza resta di questo mondo, non è per il regno dei cieli, dove non ci sarà più tormento, non più lacrime, non più tristezza, ma eterna gioia, come dicono le Sacre Scritture e come era la creazione dell'origine.
Ma Gesù è venuto per alleviare la sofferenza, chi lo incontra e lo segue viene guarito, questo ci dicono i Vangeli. Questo ci dicono di annunciare, perchè ogni uomo ferito e umiliato, sappia di avere un Padre che lo ama e che per questo ha mandato il suo Figlio.

Commenti al Post:
shaker.mb
shaker.mb il 29/10/05 alle 10:13 via WEB
La sofferenza è per questo mondo... è proprio vero! Però sapere che Dio è sempre con noi, allevia ogni peso, ci rende consapevoli che il dono della vita è meraviglioso e che non dobbiamo rovinarlo. Bye bye
 
dioama
dioama il 13/11/09 alle 21:40 via WEB
Rallegratevi se i vostri nomi sono scritti in cielo
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

UN PENSIERO PER TE

I SALMI profetizzano la passione di Cristo e la Sindone reca impresso tutto quello che i Vangeli hanno descritto di Lui. Un documento impressionante scritto a caratteri di sangue.
 

TAG

 

FACEBOOK

 
 

I SALMI 148-149 E 150 DECLAMANO LA GRANDEZZA E LA MAESTA' DI DIO

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

dioamaaradiadgl1nick_1234mcmarins79BetaniaSCmara.marioamardio9lina70dpma.zingavale.madosilvana.pasqualinistefaniafinaliandrea_bosisiounamamma1rocket61
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e i membri possono pubblicare commenti.
 

I MIEI BLOG AMICI

ULTIMI COMMENTI

Chi segue me avrà la luce della vita (Gesù)
Inviato da: dioama
il 28/11/2009 alle 09:25
 
La Verità vi farà liberi
Inviato da: dioama
il 24/11/2009 alle 22:29
 
Rallegratevi se i vostri nomi sono scritti in cielo
Inviato da: dioama
il 13/11/2009 alle 21:40
 
Io sto alla porta e busso, se uno mi apre entrerò da lui
Inviato da: dioama
il 13/11/2009 alle 21:38
 
Anche tu sei nel cuore di Dio
Inviato da: dioama
il 13/11/2009 alle 21:36
 
 

INTERA IMPRONTA FRONTALE DELL'UOMO DELLA SINDONE

 

"Ma voi chi dite che IO SIA ?

 TU SEI

 Tu sei il Cristo, il Figlio di Dio,

tu sei il Messia inviato dal Padre,

tu sei l'Eterna vivente Parola

fatto uomo come noi.

Tu sei la via, sei la verità,

tu sei la vita e la risurrezione,

chi crede in te, anche se muore

vivrà in eterno.

Tu sei il buon Pastore che offre la sua vita

tu sei il mite Agnello di Dio,

Tu sei il Maestro e sei il Signore

ma anche nostro Servitor.

Tu sei il chicco di grano caduto

su questa terra per poter morire

e produrre una nuova spiga matura,

Tu sei il Risorto.

 

Tu sei il Pane vivo disceso dal cielo

che sazia la fame di ogni credente,

tu sei la vite che porta il buon frutto

per la nostra sete.

Tu sei la luce che illumina l’uomo

tu sei l'amico e sei il fratello

Tu sei il fuoco che scalda i cuori

Tu sei l'Amore.

Tu sei la sorgente dell'acqua viva

Tu sei la Roccia che mai non vacilla

Tu sei il Signore dei signori

Tu sei il Re dei re.

Tu sei il Principio Tu sei la Fine

sei il Primo e l'Ultimo, l'Alfa e l'Omega,

Tu sei il Giudice Misericordioso,

Tu sei il Salvatore.

Tu sei il Vittorioso Leone di Giuda

Tu sei lo Sposo che la Sposa attende

tu sei Colui che è e che viene:

Tu sei il Signore Gesù !.

 

In cambio del tuo povero cuore Gesu' ti dona il Suo che è un fuoco di Amore eterno

 

Croce di Gesù Cristo
Aspro germoglio
del giardino dell’agonia,
albero senza rami
in cui tutto porta frutto,
croce di Gesù Cristo,
tu affondi le radici
nella roccia
e la roccia diventa
suolo fecondo
capace di accogliere il seme.

Segno di alleanza
dello Spirito e del sangue,
polo del mondo,
asse del tempo,
segnale di un passaggio
e di un superamento,
croce di Gesù Cristo,
sei il memoriale
del nostro futuro.

Croce levata in alto,
braccia spalancate,
croce su cui è scritto
il comandamento nuovo,
tu tracci la via
di Dio nell’uomo.
Mostrando il prezzo
dell’uomo in Dio,
croce di Gesù Cristo,
tu cancelli
il debito dei giorni antichi
e ci rendi
debitori dell’amore.

Segno d’infamia
e segno di gloria,
tu dichiari che il Signore
è il servo.
Firma di Dio
al termine della sua storia,
tu ci chiami
a vivere oggi
nella morte di un Altro
divenuto nostro,
croce di Gesù Cristo.

(Preghiera cistercense)

 

IL TUO VOLTO SIGNORE IO CERCO

DOVE ANDREMO NOI SIGNORE?

TU SOLO HAI PAROLE DI VITA.

 

AMA

Spiegazione del simbolo:

AMA VERTICALMENTE DIO,

ORIZZONTALMENTE IL PROSSIMO

A= ASSIDUITA', AFFABILITA'

A= AMICIZIA, AFFETTO

LE A DAI QUATTRO ANGOLI

HANNO LA PUNTA SEMPRE

RIVOLTE VERSO L'ALTO, DIO.

AL CENTRO DELLA CROCE

FORMATA DALLE A, SI TROVA

UNA M CHE INDICA MARIA,

NEL CUORE DELL'AMORE.

I QUATTRO BRACCI DELLA

CROCE,  SONO CIRCONDATI

DALLE ALI DELLA COLOMBA

SIMBOLO DELLO SPIRITO,

INSCRITTO NEL

CERCHIO DELL'INFINITO

AMORE DEL PADRE,

IN UN GRANDE ABBRACCIO

TRINITARIO

 
 
Template creato da STELLINACADENTE20