Creato da GuerrieraSenzaTrofei il 26/05/2006

Drama

I cadaveri puzzano. Bisogna disfarsene

 

 

« Strade e mercati d'agostoUna signora perfetta »

Tuca tuca

Post n°857 pubblicato il 13 Settembre 2010 da GuerrieraSenzaTrofei

 

 

"Non lo sopporto, voglio mandarlo via, facciamogli ostracismo"

 

Se lo mando via troverò un altro uomo

 

"no, non lo sopporterei..."

 

Ma vuoi che rimanga sola? Che faccio poi?

 

"Balli il tuca tuca"

 

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/DonnaImmorale/trackback.php?msg=9260908

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
occhiodivolpe2
occhiodivolpe2 il 13/09/10 alle 10:01 via WEB
almeno ad ogni giro si cambia cavaliere ... ;) kiss :) e.
 
 
GuerrieraSenzaTrofei
GuerrieraSenzaTrofei il 13/09/10 alle 10:47 via WEB
il primo giro a te, non si discute
 
   
occhiodivolpe2
occhiodivolpe2 il 13/09/10 alle 10:57 via WEB
ma poi nn cambi più ...... ;)
 
     
GuerrieraSenzaTrofei
GuerrieraSenzaTrofei il 13/09/10 alle 14:24 via WEB
primo e ultimo, da romanzo
 
occhiodivolpe2
occhiodivolpe2 il 24/12/10 alle 12:13 via WEB
bn natale .. mare o fiume ?
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

LA GUERRIERA

la  guerriera . . .

 

un sobbollìo di lava nei meandri della mente e nelle fauci del ventre , fiumi incandescenti ...

quale la lava ardente che distrugge ciò che abbraccia , la guerriera sprezza ciò che cerca , e lotta , e nello scontro stronca ... e arde , e si perde nella bramosia di quel che ama , nella frenesia di misurar la forza ed il poter di sè sul maschio ... ama ed irride ...

quale un mantello ella si china e copre , abbraccia e ascolta in se stessa la furia ed il languore , e si compiace della furia come d un dono , e del languore come d una preda , ella è sempre arma contro se stessa , e sbrana il maschio sopra il proprio altare ...

le sue parole son lacerti di carne , brandelli di sesso masticato , parole di pensier fiero e furente di donna languente e altera , i suoi pensieri son belve che ti mangiano il cuore , echi di fremiti che dilaniano i lombi ed il cervello ...

. . . . . .
mangiata , prigioniera di una parola muta sotto intestini e fegato , una bimba palpitante attende l ora al buio , ed in quel buio scoprire il segreto di sè , ed il piacere ...


occhiodivolpe
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 29
 

ULTIME VISITE AL BLOG

limitedelboscoliberatemi0giogiogio.mPerturbabilemariomancino.msloperteslperteNefeliahGuerrieraSenzaTrofeisurreale67LOHERDIHEquandinadiletta.castellishreak
 

ULTIMI COMMENTI

Molto carino questo post. Ciao da chiocciola
Inviato da: diletta.castelli
il 11/10/2016 alle 15:54
 
uh, ruvida
Inviato da: GuerrieraSenzaTrofei
il 08/11/2012 alle 11:59
 
io quello della pasta abrasiva...
Inviato da: DavveroNoGrazie
il 02/11/2012 alle 10:21
 
hai ancora le carni bruciate?
Inviato da: GuerrieraSenzaTrofei
il 23/03/2012 alle 10:53
 
quella dolce lava ..........
Inviato da: occhiodivolpe2
il 20/03/2012 alle 16:04
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963