Creato da iperarsa il 10/01/2009
 

iperarsa

NON SONO STRANIERO MA IMMIGRATO

 

 

« LE PIETRE DELLA LIBERTÀPER TUTTI MIEI AMICI »

A SAN VALENTINO per tutte le donne...

Post n°16 pubblicato il 14 Febbraio 2009 da iperarsa

 

 

 

 

Ho Cercato, Amore Mio, Una Rosa Rossa

Da Mandarti Come Mia Ambasciatrice

Per La Festa Dell'amore E Degli Innamorati.

Tuttavia Non Ho Trovato Al Mercato Una Rosa

Né Rosa...Né Bianca...Né Gialla

Perché Una Rosa Che Si Trova Al Mercato

-Cosi Afferma Il Fiorista-

È Stata Acquistata Da Un Gruppo Di Ispettori

Per La Moglie Del Califfo Il Ben Guidato!

Volevo Spedirti,Mia Principessa,

Un Biglietto Rosa

Sul Quale Avrei Scritto Tutto Ciò Che Desideravo

Sul Quell'amore Che Mi Trafigge

Profondo Da Una Vena All'altra.

Ho Vagato, Amore Mio, Per La Strada Della Città

Libreria Dopo Libreria

Vetrina Dopo Vetrina

Angolo Dopo Angolo,

Ma Ho Fallito Nel Mio Intento

Perché È Passato Un Gruppo Di Ispettori

-Così Ha Riferito Il Libraio-

Che Si Sono Impossessati Di Tutti I Biglietti Stampati In Città

E Tutti Li Hanno Inviato Alla Moglie Del Califfo Il Ben Guidato!

Ho Cercato Da Dedicare Ai Tuoi Occhi, Amore Mio,

Una Nuova Poesia

Che Non Fosse Mai Scritta Prima Nella Storia Della Letteratura.

Una Poesia Della Lettere D'oro

Con Un'aurea Cintura

Su Pantaloni Dorati,

Ma Mentre Stavo Terminando Di Scrivere

Si Sono Impadroniti Della Poesia

E Hanno Sigillato

La Cassetta Della Posta.

Nessun Telefono Squilla Nella Nostra Terra

Nessun Uccello Vola Nel Nostro Cielo

Nessuna Luna

Irrora Il Latte. Non V'è Neve Sui Nostri Abiti,

Nessuna Buona Parola

Altera Le Abitudini Del Nostro Discorso,

Nessuna Donna

Riscalda Le Nostre Giornate,

Non Muove A Curiosità Il Nostro Cuore Per Alcun Pacchetto

Consegnato Dal Postino.

Ho Pensato Alle Città Dell'amore Che Conosco

Ho Pensato A Venezia

Con Il Corpo Purificato Dall'acqua, Dall'amore E Dai Sogni

Ho Pensato A Quella Firenze

Nelle Cui Piazze Ho Recitato

Poesie Marmoree

Ho Pensato A Parigi

Alla Nostra Storia Scritta Su Una Bagutte,

Sul Formaggio, Nel Vino E Nelle Piogge

Ho Pensato A Elsa E Ai Suoi Occhi

Ho Pensato A Rimbaud E A Eluard.

Come Può L'amore Nato A Parigi

Mutare I Destini!

Posso Con Un Solo Bacio

Infilarmi La Storia Al Dito

E Cancellare Il Tempo... Il Luogo.

                                                                                                  NIZAR KABBANI

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/EMIGRANTE2/trackback.php?msg=6515174

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

ULTIME VISITE AL BLOG

latino6921iperarsarimandarinolacky.procinoAnc0ra_e_sono_7Didone.61lustfulnessMorven61lauravera1959keta76ginevra.gtcercochimiamavalery680sailormarir6simo
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20