Creato da Elettrika_Psike il 08/10/2013

L'ESILIODIPERSEFONE

Libere Associazioni e Divagazioni Estetiche

 

« Nata per non essere madre

Difficile vivere come se fosse, in noi, sempre settembre...


Difficile vivere come se fosse

in noi

sempre settembre...

 

Eppure, questo,

salverebbe forse entrambi

dai fondali accusatori di una me

- antagonista e imperativa di se stessa -

spostando il mio alterato "ovunque"

di parallele sovrapposte

un po' piu' in la',

al salvo di reattivi passati,

plagiati nel tempo in altrettanti futuri.

 

Al sicuro dagli inverni presenti che mi storpiano il cuore

con spuntoni d'affanni,

al sicuro dai lemmi circonflessi in barocchi d'amarezze,

dalle promesse e dai voti paludosi

preliminari al caos,

al salvo dai materassi d'infinito stesi 

sui regni del "non più determinato"

scritti da un'Alice di congelate meraviglie.

 

Difficile, e contrario anche al più spontaneo respirare,

è questo mio imbarazzato tentativo

di sopravvivere all'estate,

quando agosto è un'Atlantide sommersa

d'ossessioni compulsive,

in fuga vigile dagli incubi senza direzioni

verso più sveglie realtà,

in un divenire ormai assente 

di tempo e controtempo.

 

Ma talvolta l'inaspettato atteso

si lascia svolgere e scartare anche da noi

come fa un regalo facile;

 

Ed accade quando, ambrate e docili,

diventano anche le nostre più annuvolate labbra,

da settembre rifinite in un sorriso

finalmente liberato dagli spettri.

 

Accade quando le finestre aperte

respirano di cielo

e quando dallo specchio,

flessuosa d'equilibrio,

ci osserva il volto d'una quieta giovinezza, 

il riflesso scottato di pomeriggi arrossati 

stregati dal silenzio

ma accesi d'acero e di speranza.

 

quando anche il dolore,

declinato sulle ombre di una luna settembrina,

disseminato si placa 

in ben più miti forme,

e soffuso di spezie cremisi

si fa tiepido di sogni, 

e per noi canta i suoi sonetti caldi,

buoni per l'anima.

 

 

Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.

LIBERE ASSOCIAZIONI E DIVAGAZIONI ESTETICHE by Elettrika Psike is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ESILIDIPERSEFONE/trackback.php?msg=13694046

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
dominjusehellah
dominjusehellah il 11/06/18 alle 22:11 via WEB
impressioni di settembre contrapposte a giardini di marzo. Credo sia difficile vivere ogni singola stagione se la si estrapola dal contesto del ciclo naturale. Io non saprei vivere nella monotonia di un'unica stagione, nella monocordicitÓ di un unico mese, di un'unica emozione o di un'unico giorno. Tutto ci˛ che Ŕ stato ciclicamente ritorna... ritorniamo a provare emozioni provate, ritorniamo a sperare speranze sperate, a riaprire finestre chiuse nelle fredde notti e a respirare le fragranze di tiglio e gelsonimo. Torniamo perchŔ di fatto non siamo mai partiti da noi stessi Dom
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.