Creato da OcchiNellaLuna il 29/11/2009

EYES IN THE MOON

E tu? A cosa pensi quando guardi la Luna?

 

« MAHO FATTO UN SOGNO »

HOW...

Post n°1197 pubblicato il 08 Gennaio 2016 da OcchiNellaLuna

Io li proteggo ancora i ricordi che ho di te,
io ti proteggo ancora
e non importa cosa fai tu,
io ti penso sempre.

Susanna Casciani

Foto di OcchiNellaLuna

Notte di un venerdì come tanti, domani andrò due giorni in Toscana, è tardi, sono stanco, mi sono messo a fare dei calcoli per l'ufficio, ho passato tutte le voci che avevo del vecchio inventario, ho ricontrollato prezzi e quantità. E' una sorta di malinconico dolore che ha segnato gli ultimi sette anni, tutto ciò che ho vissuto, credo non sia mai stato compreso, mi è sembrato di aver dimostrato un infinito, invece era una pozzanghera, Greta ti dirò che mi dispiace molto di questo, che devi fare, sempre detto che sono sbagliato ricordi? Ho sbagliato anche a dare fiducia a quello che mi spingevi a fare, ho sbagliato tutto, questa indefferenza mi atterra, mi sotterra, mi elide, mi ha spento, mi ha segnato, sconvolto, stravolto, ma tanto cosa cambia? Non cambia niente, non cambiano queste parole, non cambiano i miei pensieri, i miei blog, i miei gesti, solo polvere il nulla, alla fine rimane sempre e solo questo. 

 

Commenti al Post:
Greta.e.La.Luna
Greta.e.La.Luna il 10/01/16 alle 14:16 via WEB
Non condivido quanto hai detto, ma questo lo sai già. Fatti e situazioni hanno giocato a sfavore per tutti i motivi che conosci bene.
Sbagliare fa parte della vita. Alcuni sbagli si pagano, altri lasciano il tempo che trovano, ma ti ripeto fanno parte della vita. Probabilmente serve anche quello per crescere, capire, cambiare. E' vero ci fanno cadere, a volte ci annientano, ci svuotano, ci disgustano, ma altre volte ci aprono gli occhi e ci fanno capire tanto di noi e degli altri. L'importante però sai cos'è? rialzarsi e proseguire.
Dal canto mio posso dirti, se posso permettermi, che ho sempre preferito le rarità agli omologati... e tu rientri senza dubbio tra i primi che ho citato. Devi solo credere di più in te stesso, sei una persona straordinaria e io posso dirlo con certezza.
 
 
OcchiNellaLuna
OcchiNellaLuna il 10/01/16 alle 22:52 via WEB
Io mi sono sempre rialzato, anche quando ero nella polvere, quando nessuno ci avrebbe scommesso un soldo bucato, non devo dire grazie a nessuno, più o meno mi sono raddrizzato, ma da solo, anzi dove avrei sperato in un pensiero di supporto non c'è stato, solo ultimamente mi pare ci sia qualcosa di diverso ma solo perchè la mia condizione era oggettivamente di quelle da tagliare le gambe. Non sono riuscito a gestire i pensieri. Grazie per quello che hai scritto ma sono una persona normale... ricordi l'inizio di The Notebook?
 
elektraforliving1963
elektraforliving1963 il 11/01/16 alle 10:49 via WEB
Mi unisco al pensiero della Signora Greta...Solo una cosa...vorrei aggiungere...cadere rialzarsi e ricadere...rialzarsi ancora addrizzare la schiena e voltarsi indietro...solamente per rendersi conto di quando si sia stati ciechi a non accorgerci...di quanto insignificante fosse quella pietra...su cui si è inciampati... guardiamo meglio a terra... auguri amico mio... Elek
 
 
OcchiNellaLuna
OcchiNellaLuna il 12/01/16 alle 11:54 via WEB
Purtroppo non era una pietra, in ogni caso l'errore è stato mio, anzi gli errori, sono stati due, il primo è stato reagire male con una persona, il secondo aver dato credito a qualcosa che di umano non aveva nulla, certe cose non devono succedere, poi tutto il resto è opinabile. Se fosse stato un film ci sarebbe stata una risata, nella realtà è schifo. Puro e semplice schifo come ho scritto e ne sono fermamente convinto.
 
   
elektraforliving1963
elektraforliving1963 il 12/01/16 alle 13:20 via WEB
Si hai ragione nn era una pietra...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

PLEASE NO COPY!!!!

Protected by Copyscape Web Plagiarism FinderNON CONSENTO LA PUBBLICAZIONE IN ALTRE PIATTAFORME DI QUANTO RIPORTATO IN QUESTO BLOG.    

 


Occhinellaluna by Davide is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

Licenza Creative Commons

 

ULTIME VISITE AL BLOG

aryel5freedandlifeDomensordejrobmoon_IWeb_Londongaetmilanopietro221semplicementeromylemontree63leoncinobianco1costanzatorrelli46lucianomarinle0pard1lilinaber
 

custom counter

 

NOT NULL

Ciò che è privo di valore, rimane abbandonato lì sul fondale
è la vita che va avanti,
è lo spirito che lascia il nulla indietro! 

'Greta'

 

 

EPPURE LEI LO SA...

Ore 09.30 in messaggeria!
Lo sapevo, lo sapevo... lo sapevoooo!

- Buongiorno piccola
- Buongiorno Tesoro
- Come stai?
- In crisi, ho il tavolo pieno di libri e appunti... dovrei iniziare a studiare, ma non ho molta voglia di farlo.
- Ti va di sentirci per un saluto velocissimo?
- Sì mi va... però proprio al volo, non come al solito!
- Ok, al volissimo!

Squilla il cellulare è lui... la sua voce mi fa fare un balzo al cuore. E' calda, è bassa... è sensuale. Poi quel suo accento gli da un certo non so che in più a quello che già ha! Iniziamo subito a scherzare su delle battute che escono cosi senza freni, a volte assumono anche toni indecenti... mi fai impazzire!

Dopo circa una mezz'oretta di conversazione...

- Io dovrei metter giù... i libri mi guardano e mi chiedono perchè non li apro!
- Tu di loro che prima hai dovuto lasciare che... ehm, meglio se sto zitto va!
- Io ti meno... giuro che prima o poi lo faccio!

Ridiamo, sei indecente a volte ma mi piaci anche per questo... e meno male che dovevamo solo salutarci al volo, siamo ancora qua a parlare. Oh my God!!!

Buongiorno Testa Matta... penso che ora posso iniziare con lo studio
ho tutti i muscoli rilassati!

(Sorrido)

Foto di Greta.e.La.Luna

 

 

LUI E'

Lui è lieve, è dolce è come una carezza che diventa abbraccio. E'  un uragano che travolge furiosamente ma senza fare male. Lui è Vero, è limpido, è unico. Mi vizia, mi adora... mi consola. Lui è ciò che vuole essere, non indossa maschere, non veste parole vuote.

Lui... E'

'Greta'

Lei è... Bella come la luna

 

LE SUE IDEE

Ohh finalmente una mattina dove la parola d'ordine è stata...
"calma"

Ebbene sì, questa mattina me la sono presa con molta calma. Avevo un po da fare, l'appuntamento immancabile con i libri, e poi sul tardi sarei dovuta uscire a fare delle commissioni... ma prendermela con calma era quello che ci voleva.

Mi è piaciuto troppo rimanere a letto un po' più del normale.

Poi la bellissima idea di prendere il cellulare e comporre il numero... è stata la ciliegina sulla torta che ha rallegrato quei momenti.

Greta

 

 

NEW YORK

La notte scese nella loro stanza.
Fuori dalla grande vetrata le luci si rincorrevano impazzite.
Due corpi in un letto si stavano amando,
la passione di cui erano capaci,
strozzava le voci
Il piacere che riuscivano a darsi
li faceva impazzire.

Sapevano ciò che volevano
completamente,
intensamente lo prendevano...

e tutto il resto era fuori dai loro pensieri...!

'Greta'
 

 

IL TUO CORPO RAPISCE I PENSIERI



C'è chi lascia un segno profondo... nella mente, nel cuore, nell'anima e chi invece ti lascia solo una lieve impronta che col tempo sbiadisce fino a cancellarsi del tutto.

'Greta'