Creato da alfredo.decclesia il 17/08/2010

Luce rossa

Viaggi, attualità ,politica,e altro

 

« IL VERBALE DEGLI ISPETTO...BERLUSCONI E LA SPAGNA A... »

"VENIAMO ALLA LUCE PER ESSERE FELICI..." José Pepe Mujica

Post n°147 pubblicato il 02 Febbraio 2013 da alfredo.decclesia

Quest'uomo è il presidente del'Uruguay, vive di pochissimo, in casa non ha neanche l'acqua corrente, una mente illuminata, i nostri politici dovrebbero emularlo...ma temiamo manchi la materia prima..auguriamoci che anche in Italia arrivi un uomo come lui!

Vi riportiamo un passo di un suo discorso tenuto
alla Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile Rio+20, il 21 giugno 2012, un discorso rivoluzionario, come solo i grandi uomini sanno pronunciare, in cui ha denunciato l'assurdità del mondo in cui viviamo. Questi alcuni passi del suo discorso: "Veniamo alla luce per essere felici. 

Perché la vita è corta e se ne va via rapidamente. E nessun bene vale come la vita, questo è elementare. Ma se la vita mi scappa via, lavorando e lavorando per consumare un plus e la società di consumo è il motore, perché, in definitiva, se si paralizza il consumo, si ferma l'economia, e se si ferma l'economia, appare il fantasma del ristagno per ognuno di noi. Ma questo iper consumo è lo stesso che sta aggredendo il pianeta. I vecchi pensatori - Epicuro, Seneca o finanche gli Aymara - dicevano: povero non è colui che tiene poco, ma colui che necessita tanto e desidera ancora di più e più. 

Queste cose che dico sono molto elementari: lo sviluppo non può essere contrario alla felicità. Deve essere a favore della felicità umana; dell'amore sulla Terra, delle relazioni umane, dell'attenzione ai figli, dell'avere amici, dell'avere il giusto, l'elementare. Precisamente. Perché è questo il tesoro più importante che abbiamo: la felicità!" per chi volesse approfondire:
www.ilfattoquotidiano.it › Blog di Fabio BaloccoFoto: "VENIAMO ALLA LUCE PER ESSERE FELICI..." José Pepe Mujica Quest'uomo è il presidente del'Uruguay, vive di pochissimo, in casa non ha neanche l'acqua corrente, una mente illuminata, i nostri politici dovrebbero emularlo...ma temiamo manchi la materia prima..auguriamoci che anche in Italia arrivi un uomo come lui!   Vi riportiamo un passo di un suo discorso tenuto alla Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile Rio+20, il 21 giugno 2012, un discorso rivoluzionario, come solo i grandi uomini sanno pronunciare, in cui ha denunciato l'assurdità del mondo in cui viviamo. Questi alcuni passi del suo discorso:  

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

domenico_fiore_2006antuoni.barbarasimboscodanielelucianipallolo59puoidirloquimarella7lavoro_in_retesilvanofabbianpesciolina834atelierantenoremomdgl1tyjtjytjtcercatesoro
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom