Creato da: forum3settambitona11 il 10/03/2011
Forum Terzo Settore Agro Nolano

CONTATTI

Infoline: 3385478684

E-Mail Segreteria: sperafrancesco@yahoo.it

 

 

COLLABORAZIONI

 

FORMAZIONE QUADRI TERZO SETTORE

Foto di peterpanpartenopeo

 http://www.comingto2011.it

 

 

www.mappaterzosettore.ning.com 

Foto di forum3settambitona11

www.cirobiondi.net 

 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

libpasrosanapolitano84guerroxmtecnocartaannapiscitelli1servizio.prestito10vinci662014scomby70valeriano91genapolitanoGiuseppeLivioL2simona_77rmmoschettiere62il_pablo
 

 

 
« GIUGNO NOLANO 2014CAMPAGNA DI ADESIONE 2014 »

LE ATTIVITA' DEI NOSTRI SOCI

Post n°167 pubblicato il 21 Agosto 2014 da forum3settambitona11

GIUGNO NOLANO

YOGA DELLA RISATA

A CURA DELL'ASSOCIAZIONE

IL CIGNO

****************************************************

SPECIALE VACANZE per disabili DI.VO. ESTATE 2014

L'associazione Di.Vo. (Disabili e Volontari) nasce negli anni '90 per la tutela dei diritti dei diversamente abili. Gli scopi principali dell'associazione sono: l'integrazione sociale dei diversamente abili, l'assistenza alle famiglie con difficoltà . Tra le attività in cui è impegnata tutto l'anno, rientra l'organizzazione di soggiorni estivi per disabili, minori e non. Per quanto riguarda il mare, la località prescelta è Cesenatico, sulla riviera romagnola (Fo). Ancora vi è un soggiorno un soggiorno in campagna presso centri agrituristici in Toscana, in Umbria,dove sono attrezzati con piscina e a 10 km dal mare I soggiorni, di durata dai 7 giorni o più, si svolgeranno dal 27 giugno al 30 settembre In entrambi i casi la sistemazione è in camere doppie (singole su richiesta secondo disponibilità ) con trattamento in pensione completa e bevande comprese. Sono presenti camere attrezzate con ausili per disabili, ascensore idoneo per carrozzelle e ingressi e spazi interni tutti accessibili. Durante i soggiorni viene organizzato un programma di attività all'aria aperta con sport ed escursioni e momenti ricreativi serali. Vengono messi a disposizione anche un parco, una piscina, una palestra e una spiaggia privata. In tutti i casi è prevista la possibilità di disporre di assistenza individualizzata con operatori di sostegno qualificati e assistenza infermieristica. Disponibili proposte di alloggio anche in montagna.

Per informazioni:

Associazione DI.VO.(disabili e volontari) Via G. Giusti 18 - Marigliano 80034(Na) Referente: Esposito Franca Rosaria Cell. 3294365105 e-mail: associazionedivo@yahoo.it www.associazionedivo.org

 

************************************************************

LEGGE 266/91 MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

PROGETTO “LIBERI DI RIDERE”

ASSOCIAZIONI

PETER PAN PARTENOPEO

IL POZZO DEI DESIDERI

QUELLI DELL'83


Dove il disagio sociale è molto forte, si cerca di trovare una strada “altra” per entrare in comunicazione e relazionarsi con il disagio. “LIBERI DI RIDERE”, è un tentativo di sperimentare una comunicazione empatica all’interno di un istituzione totale quale è IPM di Nisida. Un laboratorio di evasione che si basa su la Gelotologia, e fornisce una metodologia ed una tecnica per sdrammatizzare le situazioni stressanti, per far emergere stati emozionali positivi, abbassando le tensioni “dannose”. L’umorismo e la comicità rappresentano un’opportunità per ribaltare le situazioni problematiche, ansiogene o angosciose, e il gioco creativo mette alla prova il senso della realtà, la risveglia in nuove prospettive e opportunità. Si sperimenta la possibilità di esprimere diversi aspetti di sé, potenziali modalità di essere e altri ruoli. Si utilizzeranno: Tecniche di clownerie: il clown figura particolare che crea una rottura dell’ordine stabilito, rottura che non è caos ma ripristino di un ordine differente. Il motore è senza dubbio il “fare finta di”, che fornisce l’opportunità di esternare la propria aggressività, metterla fuori e trasformarla in gioco, assolvendo così ad una funzione rieducativa. La negatività si esterna, si riconosce e si rielabora, diventa fonte di gioco e di sorriso. Tecniche di Yoga della Risata. Lo Yoga della Risata è un metodo che combina esercizi di risate con la respirazione yoga; ciò porta più ossigeno nel corpo e al cervello, creando più energia e benessere fisico, mentale ed emozionale. Non ci si basa sull'umorismo. Le risate Vengono simulate ed eseguite come esercizio fisico, attraverso il contatto visivo e la giocosità la risata diventa spontanea. Questa tecnica permette di cambiare l’umore in pochi minuti. se l'umore è buono, tutto è migliora, e si riesce a dare il meglio anche in contesti pesanti. alimentando la fiducia in se stesso, la visione positiva della vita, la speranza e l'ottimismo. Tecniche di improvvisazione teatrale per attivare meccanismi creativi. La creatività in questo contesto non è solo libero sfogo della fantasia, ma capacità di dare una struttura mentale libera da preconcetti e funzionale alla coerenza e alla comprensione del messaggio. LIBERI DI RIDERE si declina nelle seguenti azioni progettuali: Formazione per i volontari coinvolti e per gli educatori del carcere, sul tema della clownterapia, per costruire un “fare comune” e creare un “Team buiding” competente, condizione necessaria quando si contaminano due approcci diversi, quello più consolidato del pubblico e quello più sperimentale dei volontari Laboratorio di terapia del ridere, all’interno dell’IPM di Nisida durante il quale, sotto la supervisione di un tutor/esperto, i volontari e gli operatori del carcere sperimenteranno quanto appreso durante l’attività formativa in un laboratorio a cui parteciperanno i minori, ragazzi e ragazze, detenuti all’interno dell’Istituto. Un laboratorio a cadenza settimanale che si terrà all’interno dell’Istituto, e si svolgerà nelle ore pomeridiane.

******************************************************************************** LEGGE 266/91 - MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI


PROGETTO

"UFFICIO ITINERANTE

CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE"

 

ASSOCIAZIONE CAMPO DEI FIORI

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog