Creato da figliliberi il 18/07/2007
Associazione per la tutela e la Libertà dei nostri Figli
 

FIRMA LA CARTA ETICA

[ FIRMA LA CARTA ETICA PER LA BIGENITORIALITA ]

 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
 

Tag

 

Ultime visite al Blog

matmax3Auponemaurofio1970hawk971limidotradefabiola_bertinottifurgadollsitalyciubi1giovanna.calluraalessio.inguantaavv.mazzolidr.commercialistiastrovivodraiscivaliente
 

Ultimi commenti

Stimatissimo Sig. Tiberio Timperi chi le scrive è il...
Inviato da: ProfGherardo Pagnoni
il 08/02/2016 alle 10:13
 
Avrei urgente bisogno di un contatto mail con Tiberio...
Inviato da: fabrizio
il 17/12/2014 alle 11:57
 
Gent. sig. Timperi,credo che Lei stia lottando per una...
Inviato da: anna rita fattori
il 13/02/2013 alle 00:05
 
se possibile avrei bisogno di un contatto con Tiberio...
Inviato da: Luca Angelelli
il 06/11/2012 alle 21:10
 
caro tiberio, non basta solo scriverti e piangerci addosso....
Inviato da: luciano
il 18/10/2012 alle 22:33
 
 

Contatta l'autore

Nickname: figliliberi
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 17
Prov: MI
 

Dedicata ai nostri Figli ...


Orgoglio di essere Papà

 
 

Chi siamo, gli obiettivi e le attività

Associazione per la tutela dei diritti dei figli nella famiglia separata 

EDUCARE INSIEME 

figli hanno il diritto di mantenere un rapporto equilibrato e continuativo, di ricevere cure, educazione ed istruzione da entrambi i genitori e di conservare rapporti significativi con i parenti di ciascun ramo genitoriale. L’Associazione Figli Liberi vuole sensibilizzare l’opinione pubblica sul fenomeno delle separazioni e sulle conseguenti problematiche che ne derivano, creando una rete solidale di sostegno a chiunque si trovi in difficoltà nello svolgimento della propria funzione genitoriale. Collabora con noi! La tua presenza nell’Associazione rappresenta un aiuto straordinario per tutti. Vogliamo farci promotori di una nuova cultura che incentivi nella coppia, anche dopo la separazione, il concetto di Bi-genitorialità  inteso come co-responsabilità dei genitori nei confronti dei figli. 

 

Ultimi Commenti

Utente non iscritto alla Community di Libero
ProfGherardo Pagnoni il 08/02/16 alle 10:13 via WEB
Stimatissimo Sig. Tiberio Timperi chi le scrive è il responsabile della stampa e propaganda del Rotary club centro Ferrara Prof. Gherardo Pagnoni. Tutti i nostri soci nutrono una grande stima nei suoi confronti e sarebbe per noi un onore poterla ospitare ad una conferenza da tenersi preferibilmente in un giovedì sera tra Marzo e metà Giugno 2016; il tema della conferenza dovrebbe essere su un argomento di attualità a sua scelta. Non è previsto alcun compenso ma il rimborso integrale delle spese di viaggio vitto e alloggio e quant'altro necessario per la sua persona. nell'attesa di un suo cortese riscontro le porgo i più calorosi saluti da parte mia e di tutti i soci del club. Prof. Gherardo Pagnoni Mail. gherardopagnoni@gmail.com
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
fabrizio il 17/12/14 alle 11:57 via WEB
Avrei urgente bisogno di un contatto mail con Tiberio timperi. Aiuto!!!!!!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
anna rita fattori il 13/02/13 alle 00:05 via WEB
Gent. sig. Timperi,credo che Lei stia lottando per una giustissima causugie, e sono solidale con lei, non posso permettere che il Dott, Sandro Senzameno possa dire queste bugie essendo da me, sua ex-moglie, anche denunciato per la mancata frequentazione con i suoi figli,si è risposato senza invitarli e informarli...spero che il suo forum sia seguito da persone più serie.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Luca Angelelli il 06/11/12 alle 21:10 via WEB
se possibile avrei bisogno di un contatto con Tiberio (anche una mail) per poter fare delle proposte da condividere anche a livello legislativo. Grazie
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
luciano il 18/10/12 alle 22:33 via WEB
caro tiberio, non basta solo scriverti e piangerci addosso. dobbiamo lottare con tutte le forze, esporre solo un commento non basta. sono separato da 6 anni e vivo ogni giorno ascoltando le mie bambine che gridano per avere u padre.nonostante le ripetute richieste, l'assistente sociale patteggia per la mia ex,quindi tutto questo e a danno nostro. cosi come viene definito complotto. invitami alla tua trasmissione esporro' meglio al mondo cosa si cela dietro una istituzione. grazie.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
SANDRO SENZAMENO il 27/02/12 alle 12:50 via WEB
Era ora che qualcuno gridasse lo scandalo di una giustizia miope e bacata. Sarebbe utile;se già non esiste, creare un'associazione dei padri divorziati e sono disposto a schierarmi in prima linea! In ogni caso complimenti per quanto fatto fin quì Sandro Senzameno
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
achille il 08/02/12 alle 19:46 via WEB
caro tiberio sono daccordissimo con te il tribunale di lucca nell anno 2004 mi pignora la pensione di invalidita di 235 euro un terzo per dare a mia ex e la figlia di 17 anni e pensaci che in questo anno ero sensa lavoro ,ancora oggi mi hanno lasciato con 165 euro con un figlio minore di 2 anni e la mia ex proprietaria di una grande casa fatto e ricostruito da me non avevo niente altro e non ho niente solo questa pensione e ancora pignorato da quando si accantonano 25 mila euro e lei e sposata con un altro e io con un altra questa e la giustizia italiana ancora oggi sono disoccupato e grazie assistenza sociale che mi aiutano per mio figlio e un caso particolare cia
 
meghy57
meghy57 il 19/08/11 alle 08:14 via WEB
mio figlio è da 2 mesi che non vive più con la sua compagna erano conviventi da 4 anni, è nata sofia 20 mesi, che non vede il padre perchè la chiamiamola sognora a deciso cosi. ci sono stati accordi con i carabinieri e entrambi gli avvocati per vedere sofia un giorno alterno un ora in mezzo alla strada, non puo tenerla di più non può portarla a giochi insomma non può fare nulla, anche se non la vede ne sa come sta da 4 sett, perchgè la t.... si nega in tutto è per tutto, premetto che già è insieme ad un altro uomo,io che sono la nonna l'ho tenuta dalla nascita quando lei lavorara ora non sono piu degna di farlo..e sapete il motivo perchè ha lasciato mio figlio perche lui si è rifiutato di fare sesso , mentre il figlio di lei 12 anni avuto dal precedente matrimonio dormiva nel letto con loro, e perchè non ha accettato di fare sesso con piu uomini.lei voleva emozioni nuove. ecco chi è la tipa. le autorita non fanno nulla .e lui deve aspettare la sentenza del giudice e quanti mesi passeranno prima che veda sofia. allora mi chiedo dove sta giustizia e la tutela di mia nipote e dei padri? la mamma di lei con denuncie querela per minacce e botte anche quando era incinta la figlia perchè la bastrada cosi la chiamava la sofia non doveva nascere ora vede e sta con mia nipote ma allora per risolvere le cose in italia bosogna far vedere sangue altrimenti nessuno fà nulla questa è la nostra lelle e la tutela.... grazie per le risposte e per leggere il mio scritto nonna disperata
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Salvatore Esposito il 08/03/11 alle 14:22 via WEB
Caro Tiberio, sono un appartenente alla Polizia di Stato, separato da 1 anno, anche se ho dimostrato che mia moglie mi ha lasciato per un altro uomo anch'egli sposato con prole, e di conseguenza ha abbandonato la moglie e il figlio minore, mi trovo a pagare fra mutuo e alimenti l'assurda cifra di 1300.00 euro a fronte di uno stipendio di 1800.00 euro, preciso che pago anche una rata di euro 250.00 per un auto acquistata durante il matrimonio. Lascio a voi di immaginare come possa io vivere con meno di 250.00 euro al mese. Spero possiate aiutarmi. Grazie
 
francescafamigli
francescafamigli il 27/09/10 alle 19:46 via WEB
Caro Tiberio ti scrivo da madre:nonostante abbia chiesto io la collocazione di mia figlia presso il padre piuttosto che vederla in casa famiglia e' da maggio che non ho notizie di lei inoltre vorrei aggingere che IN NOME DELLA MADRE SI INAUGURA LA VITA.........
 
Successivi »