ENIGMATICAMENTE

In perenne conflitto con la mia mente

 

Perugia

 

 

STATE ASCOLTANDO...

 NOTHING ELSE MATTER

(METALLICA)

So close no matter how far
Couldn't be much more from the heart
Forever trusting who we are
And nothing else matters

Never opened myself this way
Life is ours, we live it our way
All these words I don't just say
And nothing else matters

Trust I seek and I find in you
Every day for us something new
Open mind for a different view
And nothing else matters

Never cared for what they do
Never cared for what they know
But I know

So close no matter how far
It couldn't be much more from the heart
Forever trusting who we are
And nothing else matters

Never cared for what they do
Never cared for what they know
But I know

I never opened myself this way
Life is ours, we live it our way
All these words I don't just say
And nothing else matters

Trust I seek and I find in you
Every day for us something new
Open mind for a different view
And nothing else matters

Never cared for what they say
Never cared for games they play
Never cared for what they do
Never cared for what they know
And I know

So close no matter how far
Couldn't be much more from the heart
Forever trusting who we are
No, nothing else matters


 
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

nesto33gasparecaccameseiceman3366cesare1959cbsilviacagatomodgl0tony_1986MassimoThestone87eternity.83xArgante2kaossilatorkamil2000iuliana_89sexandlove.55materapaolo
 
 

 

 

Post N° 22

Post n°22 pubblicato il 25 Novembre 2007 da sopink

E' un po' che nn torno a scrivere nel mio Blog, ma di cose da approfondire si che ne avrei, altro che....è un periodo un po' particolare, nn riesco a star dietro a tutte le cose, il tempo va più veloce di me...

Lascio solamenta qualche frase di un film che visto anni fa....

Ho sempre sentito dire che ti passa davanti agli occhi tutta la vita nell'istante prima di morire. Prima di tutto, quell'istante non è affatto un istante, si allunga, per sempre... come un oceano di tempo. Per me fu lo starmene sdraiato al campeggio dei boy scout a guardare le stelle cadenti, le foglie gialle degli aceri che fiancheggiano la nostra strada, le mani di mia nonna e come la sua pelle sembrava di carta... e la prima volta che da mio cugino Tony vidi la sua nuovissima Firebird. E Jamie... e Jamie... e Caroline.


Potrei essere piuttosto incazzato per quello che mi è successo, ma è difficile restare arrabbiati quando c'è tanta bellezza nel mondo. A volte è come se la vedessi tutta insieme ed è troppa. Il cuore mi si riempie come un palloncino che sta per scoppiare e poi mi ricordo di rilassarmi e smetto di cercare di tenermela stretta. E dopo scorre attraverso me come pioggia e io non posso provare che gratitudine per ogni singolo momento della mia piccola, stupida vita. Non avete idea di cosa sto parlando, ne sono sicuro, ma non preoccupatevi.. Un giorno, l'avrete..

La verità...la verità è una coperta che ti tiene scoperti i piedi.Tu la spingi , la tiri, ma non basta mai.E piangi e gridi. Dal momento in cui nasci piangendo al momento in cui esci morendo ti copre solo la faccia. Avete presenti quei poster che si attaccavano alle pareti durante gli anni '70? Con frasi tipo:oggi è l'ultimo giorno del resto della tua vita. Questo vale per tutti i tuoi giorni. Tranne per quello in cui muori...

 "American Beauty"

 
 
 

Post N° 21

Post n°21 pubblicato il 25 Ottobre 2007 da sopink

L I F E

Teneteveli stretti i vostri pezzi di ricordi…vi capiterà di averne bisogno una notte senza luna, quando tutto vi sembrerà inutile…e avrete la sensazione di essere davvero su un altro pianeta…ma per fortuna in una posizione privilegiata…per guardare le stelle.

…E tutto quello che devi fare è metterti le cuffie, sdraiarti per terra e ascoltare il cd della tua vita, traccia dopo traccia, nessuna è andata persa: tutte sono state vissute e tutte, in un modo o nell’altro servono ad andare avanti. Non pentirti, non giudicarti, sei quello che sei e non c’è niente di meglio al mondo. Pausa, rewind, play, e ancora e ancora e ancora, non spegnere mai il tuo campionatore, continua a registrare, a mettere insieme i suoni per riempire il caos che hai dentro. E se scenderà una lacrima quando li ascolti, beh, non avere paura, è come la lacrima di un fan che ascolta la sua canzone preferita…

Tratto da "3 metri sopra il cielo"

 
 
 

Post N° 20

Post n°20 pubblicato il 08 Ottobre 2007 da sopink

FLOYDIAN PSICHEDELIC STYLE

Fra qualche giorno mi farò un tatuaggio anche se stavolta rispetto al passato nn ho ancora deciso cosa mi marcherò a pelle per sempre. Il tipo della foto ha proprio buon gusto, forse anche io farò di un nuovo tattoo ad ispirazione Pink Floydiana...

PINK ON MY SKIN

WHAT IS THIS??? ENIGMA...

 
 
 

Post N° 19

Post n°19 pubblicato il 05 Ottobre 2007 da sopink

Il mio maestro m' insegnò com' è

 difficile trovare l' alba dentro l' 

imbrunire...

"Franco Battiato"

 
 
 

Post N° 18

Post n°18 pubblicato il 04 Ottobre 2007 da sopink

PREPOTENTISSIMAMENTE

Buongiorno amore questa dedica è tutta per te, canzoni da dedicarti ce ne sarebbero migliaia,quindi non è stato facile scegliere quella piu calzante per descriverti le mie emozioni di questo ultimo periodo. Gira che ti rigira fra  blog, you tube, libero video, spaziando da Vasco agli U2, dagli Articolo 31 a Celentano,da Battisti a Guccini alla fine sono giunto a questa difficile conclusione. Da sempre so quanto ti piacciono le cantanti femminili e quella di questo video non è una "voce", è la "VOCE"; la canzone bhe, forse è un po datata, ma come la nostra stessa situazione insegna, le emozioni se forti e vere, non muoiono mai e questo splendido brano ne è un esempio e te lo dono mentre spalanco le braccia al tuo ritorno!!!Ora ti lascio sennò la gente che legge si annoia, ricorda: TI.....

Buongiorno a chi leggerà il mio blog.Oggi mi sento pieno!!!Secondo me c entra di sicuro la splendida serata che ho trascorso ieri. E' magnificamente gratificante tornare a casa dopo una dura giornata di lavoro e trovare qualcuno che ti aspetta mentre prepara la cena, mentre emana poesia, mentre regala speranza.

Sono innamorato. Tremendamente invischiato in una situazione che mi fa vivere sospeso a mezz aria anche se con un po di paura, perchè lei è gia stata mia e gia è stata persa. E due anni non sono due giorni. Da ragazzino leggevo sui diari: IL VERO AMORE E' PER SEMPRE: RITORNA!!! "Sarà vero?" Mi chiedevo non conoscendo affatto le dinamiche dell amore. Poi crescendo mi son sempre detto: naaaaaaaaaaa un amore finito è finito, che senso ha riscaldare una minestra fredda????Ed ora... PONF caduto come una pera insieme alla mie convinzioni!!!Mai dare nulla per scontato mai dire:"è cosi" perchè di certezze in questa vita, specie in una cosa irrazionale come l amore non ne possono esistere!!

In questi due anni di allontanamento spesso la mia testa tornava a lei e a quella splendida sensazione di pienezza che solo con CHERRI sono riuscito a provare.Semplicemente unica, speciale, la donna che Dio in questa terra ha messo per me. Chi mi legge potrà pensare che sono un flippato, un illuso...invece no, sono sicuro che è cosi,lo sento chiaramente, lo sento nitidamente da quel lontano 1 giugno 2002. Le donne incontrate in questi anni sono state semplici compagne di brevi viaggi che io affrontavo, seppur incosciamente, proprio alla ricerca di lei, la mia piccola rosa da difendere, la più grande montagna da scalare, la mia amica allegra e colorata, la mia amante sofisticata e fantasiosa.

La vita va vissuta con amore, detesto le persone iper razionali e disilluse.Io per esempio ad ogni botta presa apro il mio cuore ancora con maggior speranza perchè solo vivendo "libero" riesco a volte a toccare la felicità.E' triste non saper leggere un tramonto da urlo, un alba fresca e tenue, è triste non riuscire ad ascoltare il suono del mare, le splendide armoniose melodie di tutto il creato. Si vive solo una volta, SVEGLIA gente, godiamoci questa fantastica avventura, questo misteriso film in cui i protagonisti siamo noi stessi!!!!

 
 
 

Post N° 17

Post n°17 pubblicato il 02 Ottobre 2007 da sopink

Ho 28 anni, e a volte mi chiedo se diventerò mai padre...di certo darò a mio figlio il meglio di me, gli regalerò un infanzia piena d amore, e di attenzioni e cure per la donna che me lo donerà...chissà!!!

 
 
 

Post N° 16

Post n°16 pubblicato il 02 Ottobre 2007 da sopink

Credo nelle rovesciate di Bonimba e nei riff di Keith Richards. Credo al doppio suono di campanello del padrone di casa, che vuole l'affitto ogni primo del mese. Credo che ognuno di noi si meriterebbe un padre e una madre che siano decenti con lui almeno finché non si sta in piedi. Credo che un'Inter come quella di Corso, Mazzola e Suarez non ci sarà mai più, ma non è detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa. Credo che c'ho un buco grosso dentro, ma anche che, il rock n' roll, qualche amichetta, il calcio, qualche soddisfazione sul lavoro, le stronzate con gli amici ogni tanto questo buco me lo riempiono. Credo che la voglia di scappare da un paese con ventimila abitanti vuol dire che hai voglia di scappare da te stesso, e da te stesso non ci scappi nemmeno se sei Eddie Merx. Credo che non sia giusto giudicare la vita degli altri, perché comunque non puoi sapere proprio un cazzo della vita degli altri.

Tratto da "Radiofreccia"

 
 
 

Post N° 15

Post n°15 pubblicato il 01 Ottobre 2007 da sopink

KING DAVID
zittisce tutti



Ieri sera è stato un delirio!!!Re David come Re Mida trasforma in oro tutto quello che tocca, ieri sera un tiro un gol, e Toro a casa!!!Come contro Cagliari e Roma fino all ultimo siamo andati alla rincorsa del risultato e con la forza, la grinta e la caparbietà che da sempre ci contraddistinguono siamo giunti al traguardo prefissato!!
Nn aggiungo altro, in primis perchè nn sono un giornalista sportivo poi perchè come tutti i tifosi della Juve nn avrei parole forti a sufficenza per spiegare ciò che mi stanno facendo provare i miei beniamini in bianconero.
Solo Juve

 
 
 

Post n°13 pubblicato il 30 Settembre 2007 da sopink
RIPRENDIAMOCI LA CITTA'

« \mathfrak{A}ttraversarono
Piazza Vittorio, sterminata nelle ombre della sera. Già parlavano di football.
Emilio, naturalmente, era per la
Juventus, la squadra dei gentlemen, dei
pionieri dell'industria, dei gesuiti, dei benpensanti, di chi aveva fatto il
liceo: dei borghesi ricchi. Giraudo, altrettanto naturalmente era per il
Toro, la squadra degli operai, degli immigrati dai vicini paesi o dalle
province di Cuneo e di Alessandria, di chi aveva fatto le tecniche: dei
piccoli-borghesi e dei poveri
. »



Torna il derby di Torino dopo cinque anni:

FORZA JUVE

 
 
 

Per te...

Post n°12 pubblicato il 30 Settembre 2007 da sopink

Lentamente muore

Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni
giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non
rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un
sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
felicità.

(P. Neruda)

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: sopink
Data di creazione: 25/09/2007
 

T I M E

 IS GONE

 

EMPTY

SPACES