Creato da net.friend il 09/03/2012

netfriend

kipino's social blog friend

_____ RIFLESSI____

Lente , timide,
sottili onde
carezzano la luna
che gioca sull'acqua ,
e luminose pupille
scambiano dal cielo
sorrisi ai giochi riflessi.
Lucenti onde , leggere, perpetue,
riflettono sorrisi alla luna
che si culla guardando le stelle.
Rifletto nel buio,
e cullando i pensieri
ritrovo il tuo viso
riflesso in questo
mare lucente.

Kp.

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

sentirai,

 la carezza 

del mare, 

quando

abbracciati

nell ’onda

che ci avvolge

ti dirò

ti amo

Kp.

 

PROFUMO.. DI :: TE

 

 

Ieri per cercare il tuo viso

ho scelto il cielo di sera;

ho aspettato le stelle,

e nello spazio infinito

della dorata scia

ho camminato da solo ,

ho scrutato il vuoto.

E solo al risveglio

di una notte di sogni

ho sentito il profumo di te.

                                                                                                (kip).

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

Suono

come ogni sera

seduto sul palco

del nostro esistere

per dividere emozioni

di melodie presenti

di melodie passate

di melodie inventate

di melodie sognate..

e di melodie vissute.

E vorrei , ogni sera

danzare e giocare,

e come ogni sera

respirarti e sognare

qui nel pentagramma

del nostro essere.  (kp)

 

 

NINA

 

 

_______In uno specchio d... »

________________ Alba_____________

Post n°2 pubblicato il 11 Marzo 2012 da net.friend

  ALBA



                                                                   Attendo 

                                                                   vederti 

                                                                    vestita di luce  
  
                                                                     perchè m' incanti

                                                                    mentre  

                                                                   apri   dolcemente

                                                                     le tenebre,  

                                                                     e sorgi piano 

                                                                  all’orizzonte                                                                                                                                                                                                                                                                                               carezzando   il mare 

                                                                 e tingendo  il cielo. 

                                                                        Ma ,  ti chiedo, 

                                                                            prima di svanir

                                                                        per regalarmi il giorno, 

                                                                    di fermar quell'attimo

                                                           che  mi nutre di

                                                          di pace l'anima, 

                                                        perchè , forse

                                                       anche questo giorno
 
                                                             resterò nell’ombra 

                                                                  ad aspettar 

                                                              la luce di domani
                                               

                                                               Kp.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Freefriend/trackback.php?msg=11138940

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

--PICCOLO PENSIERO--

Ho adottato un piccolo pensiero  

davanti ai vetri di una finestra morta.

Assente da me, e dal mio intorno

l’ ho tenuto sulle mie tiepide mani;

vezzeggiato , coccolato , accarezzato ,

e in cambio mi ha scaldato il cuore.

Non lo chiamo ma ritorna.

Ritornerà quel tenero pensiero ,

per posarsi silenzioso

sulle mie mani che aspettano.

Per portarmi lontano,

per ridarmi la luce,

per sentire l' amore.


kp.

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

net.friendletizia_arcuricatia.thkipinoAli_Nel_vento0kipistrelloDomesticat1960volami_nel_cuore33jakcyardizzoia.nataliaognirespiro0susannadgl175nurse01amoilmare64
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Sentire

l'armonico vento
nella campagna asciutta,
e guardare orizzonti chiari
per capire nitida la vita.
E, sotto i mandorli,
tra petali di stelle,
manti d'erba,
e liberi colori
di cieli sciolti,
udire un passionale canto;
sino a sentir nell'anima
quanto sia bello esistere.
E , sentire poi,
il suono delle onde,
nella quieta
e colorata sera,
per posare
sul luccicoso mare
il mesto della vita,
e vederlo allontanare,
nell'orizzonte rosso,
sino al finito
ed eterno oblio.

( kp.)

 

                                   

E  qui ,  suono

come ogni sera

seduto sul palco

del nostro esistere,

per dividere emozioni

di melodie presenti

di melodie passate

di melodie inventate

di melodie sognate..

e di melodie vissute.

E vorrei , ogni sera

danzare e giocare,

e come ogni sera

respirarti e sognare

qui nel pentagramma

del nostro essere. (kp)

 

M

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

ONDA

 

Sentirai

la carezza

del mare, 

quando

abbracciati

nell ’onda

che ci avvolge

ti dirò

ti amo

Kp.