Creato da mariac880 il 12/10/2013

Habanero

In questo blog ricette di piatti per grandi e piccini, in più consigli per la pulizia della casa e moltro altro...

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: mariac880
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 31
Prov: EE
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

studiovitalergallacegraziellanino52708valerio9045centrocaprapaolafontanellaarkodyjacopo835dosogimariac880giovyebrunochitarra1963primoridolfoserendipity45
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« mano di zombi&#128514;mozzarelline »

zucche di halloween di patate 🎃🎃🎃

Post n°390 pubblicato il 31 Ottobre 2015 da mariac880

Buon pomeriggio, dai noi c'è allerta meteo, purtroppo mi si è allagata casa ma fortunatamente nessun danno, solo tanta acqua da asciugare...visto k anke quest'anno non riusciamo ad andare a fare Dolcetto o scherzetto, ho deciso di far divertire mio figlio con questa gustosissima e semplice ricetta.

Ingredienti 

 

  • Patate
  • Sale
  • Olio d'oliva 
  • Acqua

 

Pelare le patate e tagliarle a fettine molto sottili, con l'aiuto di un coltello create su ogni fetta una faccia da zucca🎃, depone ogni fetta in una bacinella piena d'acqua 

Disporre ogni fetta su carta forno adagiata sulla teglia da forno, spennellare con l'olio, salare e Infornare x qualche minuto a 200° ( la cottura dipende dallo spessore delle fette) 

Servire,  meglio su qualcosa di scuro per far vedere bene le faccine

A presto🎃🎃🎃Buon halloween 🎃🎃🎃

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/HabaneroRosso/trackback.php?msg=13302334

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento