Creato da sergio.merzario4658 il 05/10/2010
narra i fatti della Capitale del PIEMONTE e della Lombardia!

I miei link preferiti

 

Contatta l'autore

Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 72
Prov: MI
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

Ultime visite al Blog

acronlusdifatto19RIO4658sergio.merzario4658acrilmilaneseacrilsanremeseoceano4658amo.lerosse2016francesca632clock1991moseserussirobi19700annaincantolightdewcarlingher
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« CRVacr crv »

acr e crv

Foto di sergio.merzario4658


Gruppo Partito Democratico

Milano, Maggio 2018

COMUNICATO STAMPA

 

Diana De Marchi: BILANCIO DEI PRIMI 40 ANNI DELLA LEGGE 194

 

Ciao, il 22 Maggio la norma per la tutela sociale della maternità e sull'interruzione volontaria di gravidanza compie i suoi primi  40 anni.  Abbiamo ricordato questa importante conquista ieri,  in conferenza stampa alla Sala del Grechetto,  con Sandro Viglino, Giovanni Fattorini, Daniela Fantini e Marina Toschi, dell'associazione  Nazionale Ginecologi Territoriali ( AGITE).
" Un incontro importante per diffondere e conoscere meglio l'esperienza dei ginecologi impegnati nei consultori e negli ambulatori territoriali e fare un bilancio dello stato dell'attuale legge", queste le parole usate da  Diana De Marchi, Presidente Commissione Pari Opportunità e Diritti Civili.

La 194 resta ancora uno dei provvedimenti più osteggiati. Oggi il dibattito continua sottovalutando che questa  è ancora una buona legge, che ha cancellato la piaga degli aborti clandestini.  Emerge, però, ora  il grave problema nazionale che vede l'aumento costante di medici obiettori che, in Italia, raggiungono il  70% dei ginecologi.  Ciò impedisce la piena applicazione della legge, anche nella nostra Regione. È nostro dovere, quindi,  continuare nell'impegno per contrastare questa  situazione inaccettabile anche e soprattutto nelle strutture accreditate in Lombardia che fanno diagnosi prenatali e in caso di esiti problematici , abbandonano le donne al loro destino, anziché restare al loro fianco come previsto dalla legge.

Dal 2015 è arrivata la pillola dei 5 giorni dopo, che le maggiorenni acquistano senza ricetta, e dal 2016 le over 18 non hanno più  l'obbligo di prescrizione neppure per la pillola del giorno dopo. Purtroppo la maggior parte delle ragazze che le usano è italiana e quindi serve una  prevenzione più capillare come previsto dalla 194. Educazione e informazione sessuale sono prioritari e per questo viene proposto anche  il diritto ad accedere ad una contraccezione gratuita e consapevole che a lungo termine diventa un risparmio per il Servizio Sanitario Nazionale. "La consapevolezza sulla contraccezione è aumentata, ma l'Italia resta ancora il fanalino di coda nell'UE e su questo anche la nostra Amministrazione farà la sua parte affinché gli interventi nelle scuole  possano essere più strutturati", afferma Diana De Marchi. 

"Il tema della salute della donna deve essere messo maggiormente al centro delle attenzioni di regione Lombardia che deve rilanciare la presenza dei Consultori e impedire che il diritto all'obiezione di coscienza si trasformi in un diritto non garantito alle ragazze e alle donne in relazione alla  piena attuazione della 194" conclude l'Assessore Pierfrancesco Majorino. 

 

 

Diana De Marchi

Presidente Commissione Pari Opportunità e Diritti Civil

Consiglio Comunale di Milano 

Gruppo Consiliare Partito Democratico

 

Via Tommaso Marino, 7 - 20121 Milano

tel. +39 02884.54359 - fax +39 02884.50239

cell. +39 348.5107455

 Grazie CONDIVIDIAMO da www.acraccademia.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog