Blog
Un blog creato da valeriaflorisblog il 06/05/2008

Impresa e Lavoro

Pensieri e riflessioni sul mondo del lavoro e dell'impresa. Il ruolo che dovrebbe assumere una politica eticamente corretta.

 
 

IL LIBRO DEL MESE

"Quando gli uomini malvagi congiurano, gli uomini buoni devono pianificare. Quando gli uomini malvagi bruciano e bombardano, gli uomini buoni devono costruire e tenere assieme. Quando gli uomini malvagi usano ignobili parole d'odio, gli uomini buoni devono pronunciarsi in modo esplicito per la gloria dell'amore. Quando gli uomini malvagi cercano di perpetuare l'ingiusto status quo, gli uomini buoni devono cercare di realizzare un vero ordine di giustizia."(p. 51)

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 14
 

BUON NATALE

 

mio caro igulim

grazie per questo bell'albero

ricco di doni speciali :O)

 

PREMIO MUCCA PAZZA

Grazieeee fraama :O)

un pizzico di follia aiuta sempre

 a proporre nuovi quesiti

e trovare nuove soluzioni creative!!!

 

AMIGA ESPECIAL 100%

alkemy72  - zeroassoluto57_2008 - ofelia770

grazie di cuore :O)

 
 

PREMIO DARDOS

Il Premio Dardos riconosce i valori che ogni blogger
dimostra ogni giorno nel suo impegno a trasmettere
messaggi culturali, etici, letterari e personali,
mostrando la sua creatività in ogni cosa che fa.

grazie ofelia770 ...mi lasci senza parole... :O)

 

PREMIO BRILLANTE WEBMWS

ricevuto da principe69_9 ... sempre presenti... :o)

 e da zeroassoluto57_2008

 

PREMIO DOLCEZZA

grazie alkemy72 per questo graditissimo premio :O)

 

COPPA DELL'AMICIZIA

Grazie zeroassoluto57_2008

sono onorata di ricevere questa coppa :)

 

PREMIO AMICIZIA PATTIVIS

Un grazie speciale a Strega74_1

e zeroassoluto57_2008

per essere sempre con me :)

 

STELLE DELL'AMICIZIA

Grazie :) zeroassoluto57_2008

per queste coloratissime "Stelle dell'Amicizia"

 

COCCINELLA DELL'AMICIZIA

Questa Coccinella dell'Amicizia mi è stata donata dal Caro Amico

Cicobyzagor

 

BRILLANTE WEBLOG

Ricevo con gratitudine questo premio da

principe69_9

 

PREMIO BRILLANTE WEBLOG

Grazie :O) gringostrike e zeroassoluto57_2008per questo graditissimo Premio :o)

 

PREMIO ARTE PONTO VIDA

Premio ...

è con gioia che ricevo questo premio dal caro amico principe69_9 autore del Blog "Le ragioni del mare"

e dalla cara amica lunetta08 autrice del Blog "IncantoSospeso"

 

RICONOSCIMENTO D'AMICIZIA

da parte di principe69_9 che ringrazio di cuore!!!

 

 

« UNA NUOVA INIZIATIVA...Sempre insieme... Sempre... »

Può esistere una Politica eticamente corretta?

Post n°40 pubblicato il 29 Ottobre 2008 da valeriaflorisblog
 

Dal giorno che Cagliari ed i suoi dintorni sono state colpite da un terrificante nubifragio che ha causato diversi morti, numerosi feriti, ed un numero spropositato di “sfollati”: oltre 2000 persone a Capoterra; oltre 300 a Pirri (Municipalità di Cagliari) e dai 250 ai 300 a Monserrato; non so ancora dirvi di Sestu e di altre cittadine colpite, perché mancano ancora dati ufficiali… io mi chiedo sempre più se possa esistere una politica eticamente corretta.

È stata una disgrazia senza precedenti ed avrebbe potuto andare peggio.

Il giorno dopo l’accaduto dopo un giro di telefonate mi sono precipitata durante la pausa pranzo alle Poste Centrali della mia Città per aprire un Conto Corrente da destinare alla Raccolta di Fondi per le Vittime del nubifragio, esponendomi in prima persona e rischiando tutte le conseguenze del caso… ma sono fatta così… e lo rifarei 100… 1000 volte ancora.

Nonostante mi sia precipitata a chiamare l’unità di crisi per fare presente che avevo messo a disposizione il conto ed i fondi che avremo raccolto per le persone più bisognose, e nonostante mi sia presentata con tutta la disponibilità e responsabilità del caso, l’iniziativa è stata immediatamente osteggiata. Il giorno dopo la mia telefonata un Sindaco di un Comune direttamente colpito dall’evento ha fatto uscire un comunicato Stampa in cui prendeva le distanze dall’iniziativa.

Mancanza totale di dialogo tra istituzioni e privati cittadini. Incapacità di creare relazioni con la società civile. E ancora difficoltà a creare reti tra gruppi associativi.

Diffidenza, indifferenza e molto altro sono emerse in questi giorni.

Il Conto aperto per le Vittime del Nubifragio è stato immediatamente adottato dall’Associazione “Impresa-Lavoro” che abbiamo costituito con l’obiettivo di concretizzare le idee che sono nate attraverso questo nostro blog, dall’incontro di opinioni anche discordanti.

Io e gli amici che mi sono più “fisicamente” vicini abbiamo pensato di dover diffondere queste idee e far sì che non rimanessero solo parole di un blog.

Può esistere una politica eticamente corretta? Nonostante tutto io credo ancora di sì e sono fermamente convinta che questo dipenda solo da noi.

La classe politica riflette esattamente i suoi elettori… se non ci va bene possiamo guardarci dentro ed iniziare il cambiamento da noi stessi.

Numerosissime persone si sono attivate per aiutare le Vittime del Nubifragio e lavorano incessantemente da giorni. Questo mi fa credere che, forse, siamo noi la maggioranza!!!

Dobbiamo chiedere a queste persone di rappresentarci non a chi vuol fare della politica un rifugio per mangiar pane a tradimento!!!

Il conto corrente resta sempre attivo e non mi darò per vinta!

Pensate che le istituzioni non hanno ancora indennizzato le persone colpite da alluvione diversi anni fa.

La verità è amici miei che solo se saremo solidali con chi ha perso tutto potremo davvero aiutare.

Non pensiamo di sostenere tutti, non ce la possiamo fare, ma di certo potremo fare in modo di adottare una famiglia in ogni Comune colpito. È l’obiettivo che ci prefiggiamo oggi.

Grazie per essere sempre con me :)

Sempre insieme… Sempre più forti!!!

Valeria

Commenti al Post:
nichy1955
nichy1955 il 29/10/08 alle 12:49 via WEB
Adottare una famiglia in ogni comune colpito mi sembra una buona idea. Per il comportamento distante delle autorità hai tutta la mia solidarietà. Se c'è trasparenza certe iniziative vanno promosse ed aiutate. Non si può sempre fare di tutta l'erba un fascio e confondere iniziative umanitarie meritevoli con lo spreco e le malefatte di certi individui o finte associazioni non profit Un bacione. Rai
 
 
valeriaflorisblog
valeriaflorisblog il 29/10/08 alle 12:59 via WEB
Grazie Raci :) sto incontrando mille e più difficoltà... ma non mi fermo neppure ora che stò "moribonda" a casa. Non ho più voce e dunque scrivo... Non so se siamo noi sardi così testardi e diffidenti o se il problema sia diffuso anche nelle altre regioni... questo ce lo diranno i nostri amici bloggers... Cerco di creare una rete di collaborazione e trovo persone che temono gli venga portato via il loro momento di gloria. MA QUALE CAVOLO DI GLORIA??? Qui c'è gente che ha perso ogni cosa!!! Oppure, questa è davvero buona, mi racconta un mio amico pompiere che fa turni non stop da giorni, che ci sono persone che dopo che la loro casa è stata ripulita, si LAMENTANO del rumore delle pompe aspiratrici!!! MA COSA SONO??? Si vede che in questi giorni non sono trattabile? ;) Vabbè mi sa che ho delle buone ragioni. Un abbraccio :) e grazie per essere con noi!!! Valeria
 
Foras4x4
Foras4x4 il 29/10/08 alle 15:31 via WEB
Io sono un "alluvionato" del 1995 e del 1998. Avevo infatti l'ufficio ad Assemini. Per l'alluvione del '98 vennero a fare un sopralluogo i tecnici incaricati dal comune che ci dissero che i danni ammontavano a circa 40 milioni di lire, diventati 24 milioni nero su bianco e riconosciuti indennizzabili (dopo iperbolici calcoli)7 milioni di lire da dividere in due rate. Ci diedero quindi 3,5 milioni con i quali avremmo dovuto ricomprare "gli stessi materiali andati perduti secondo le fatture di acquisto dei beni" per avere i restanti 3,5 milioni. Ci hanno stressato fino a tre anni fa che non potevano chiudere la nostra pratica perchè non avevamo ancora ritirato la seconda rata. Li abbiamo mandati ...... di malo modo. Perchè dunque meravigliarsi se ancora non hanno risarcito i danni di qualche anno fa?
 
 
valeriaflorisblog
valeriaflorisblog il 29/10/08 alle 15:50 via WEB
Caro Foras4x4 in realtà nessuna meraviglia ma tanta rabbia... io sono talmente arrabbiata che ho perso la voce a furia di discutere con delle persone incapaci anche del più semplice ragionamento. Mi stai dando la forza e l'energia di strafregarmene di quel cavolo di Comunicato Stampa!!! Noi raccogliamo e compriamo ciò che serve alle famiglie che adotteremo!!! Un abbraccio... ed un augurio speciale per la tua vita :) Valeria
 
dehimo09122
dehimo09122 il 29/10/08 alle 17:28 via WEB
Io son sempre stato d' accordo sul fatto che una buona politica debba avere delle solide e GIUSTE fondamente moralmente etiche e civili. Dunque una buona politica che parte da una buona educazione su tutti i fronti deve avere una sua base fondamentale anche nella scuola. Quindi un forte appoggio lo do al Ministro dell' Istruzione. Una brava persona che tra mille cerca di rendere l' Italia un paese migliore...
 
 
valeriaflorisblog
valeriaflorisblog il 29/10/08 alle 17:38 via WEB
Ciao dehimo09122 non vorrei uscire fuori tema ma sfrutterò il tuo commento per suggerire la lettura del testo del decreto gelmini: www.camera.it/parlam/leggi/decreti/08137d.html che niente ha a che vedere con le strumentalizzazioni dei bambini e dei fanciulli che si stanno diffondendo in questi giorni nè tanto meno con gli atti di violenza. Io ho studiato con la maestra unica e sono perfettamente normale! Penso peraltro che nella fascia d'età dai 6 ai 10 anni sia un'importante punto di riferimento per i bambini. Ci sono numerosi altri punti su cui discutere... Grazie per l'occasione che mi hai dato... ma dovrei aprire un'altro blog per parlare di scuola... ;) V
 
lunetta_08
lunetta_08 il 29/10/08 alle 20:16 via WEB
Io non capisco... anzichè essere contente che i cittadini privati si diano da fare per aiutare le vittime dell'alluvione, le istituzioni guardano con diffidenza chi vuol essere solidale. Queste sono operazioni che stai portando avanti con la massima trasparenza e sicuramente l'hai fatto col cuore. Avendo creato anche un'associazione, penso che ormai sia tutto in regola, facci sapere. A presto :-)
 
 
valeriaflorisblog
valeriaflorisblog il 29/10/08 alle 20:40 via WEB
Visibilità... Potere... Consensi... in genere sono queste le cose che maggiormente spingono certe persone ad allontanare da sè chi, invece, lavora e vive costruendo relazioni sane!!! Infatti, dopo due giorni ecco apparire un nuovo conto corrente istituzionale. Mi chiedo se i fondi che raccoglieranno saranno tempestivamente destinati alle persone bisognose o serviranno per pagare i conti salati degli interventi sul campo. Staremo a vedere... e noi nel frattempo continueremo a sensibilizzare e raccogliere. V
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 31/10/08 alle 13:05 via WEB
cara lunetta le istituzioni guardano con diffidenza chi vuol essere solidale perchè ci sono in gioco come al solito i loro interessi ...guarda capoterra ... ad esempio ...è la seconda volta nel giro di pochi anni che subiamo un tragedia di questo genere . é ora di smetterla di dare la colpa alle forze della natura che in realtà fanno solo il loro corso ...è giusto che si cerchino i reali responsabili !!! ben vengano sempre iniziative come questa ...la gente ha bisogno del nostro aiuto ...pensiamo a quei poveracci che hanno perso per la seconda volta la loro casa ...
 
cercami57
cercami57 il 29/10/08 alle 20:27 via WEB
Ciao Valeria è triste leggere certe cose che purtroppo ancora esistono, bisognerebbe cambiare le teste che ci governano per avere frutti buoni e no mele marcie. Volevo chiederti se posso posare nel mio blog il tuo scritto sperando di sensibilizzare le persone che mi conoscono. Un abbraccio grande..Claudio
 
 
valeriaflorisblog
valeriaflorisblog il 29/10/08 alle 20:41 via WEB
Grazie Claudio :) abbiamo bisogno di tutto l'aiuto possibile. Raccogliere fondi è molto complicato... ma insieme ce la possiamo fare!!! V
 
federicosperanza
federicosperanza il 30/10/08 alle 19:46 via WEB
Volevo proporre un semplice progetto. Poter creare e sistemare per il futuro, nelle zone alluvionate, della segnaletica arrecante avvisi di attenzione e zona a rischio idrogeologico. Per poter tutelare chiunque, anche per chi acquista casa e chi decide di spendere i suoi risparmi in un immobile. E per salvaguardare inutili perdite. Onde anche evitare speculazioni da parte del venditore!
 
 
valeriaflorisblog
valeriaflorisblog il 30/10/08 alle 21:33 via WEB
Caro Federico... una bella mappa delle zone a rischio... sarebbe una gran bella iniziativa. Temo darà molto fastidio a chi mette davanti a sè gli interessi economici a quelli della comunità ;O)Ma possiamo studiare la proposta e presentarla... V
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 31/10/08 alle 13:09 via WEB
Ciao Federico , trovo che la tua idea sia molto buona ...ci siamo mai chiesti infatti come mai le case di capoterra e dintorni sono cosi economiche ?? una ragione ci sarà ...e ora più che mai la comprendiamo tutti !! è giusto che chi compra una casa con i risparmi di una vita sappia che questo investimento non deve rivelarsi in futuro una trappola per se e la sua famiglia
 
paola0712
paola0712 il 30/10/08 alle 21:06 via WEB
Ciao sai l'ignoranza è sempre alle spalle ..purtroppo..comunque visto che l'hai fatto puoi far avere personalmente alle persone bisognose del luogo gli aiuti....e benomale che nonostante tutto esistono molte persone come te ...e pensa che se non ci fossero in mille occasioni....di bisogno le persone se aspettano lo stato......fanno in tempo a morire...un salutone e un abbraccio Paola
 
 
valeriaflorisblog
valeriaflorisblog il 30/10/08 alle 21:31 via WEB
Grazie Paola per le tue parole ed il tuo sostegno... mi ricaricano di energia :O) Vado avanti senza fermarmi... quando avremo raccolto tutto il possibile passeremo alla fase adozione... sarà frustrante non poterle aiutare tutte... ma per fortuna ci sono altre associazioni che hanno lavorato molto più di noi e che continueranno a farlo finchè ci sarà bisogno. :) V
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

antonella.guidottiidalco0jhonny_79psicologiaforensestephen.s.heartSOS.MENTEdaunfioredeblasiadelerosania69cristinahichamgiuliana20101beppeba0monica.petrucci05mazzierimontunamamma1
 

INIZIATIVA SOLIDALE

 

25 NOVEMBRE 2008

Giornata internazionale
contro la violenza sulle donne
 scritte title=