Creato da francesca_494 il 05/04/2009

*Independent Lella*

L'essere indipendente prescinde dall'avere rapporti affettivi, sentimentali, amorosi. L'indipendenza nasce fondamentalmente dalla testa...dalle idee. Noi siamo con tutte e con nessuna. Libere di esprimerci culturalmente e socialmente, come riteniamo più consono. Abbattiamo le BARRIERE dell'ipocrisia, che si cela dietro falsi gruppi e associazioni, che predicano bene ma razzolano l'esatto contrario.

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 

 

« VIOLENTO SISMA ALL'AQUI...Dove rivolgersi per offr... »

NOTIZIA FA IL GIRO DEL MONDO E APRE I SITI ONLINE

Post n°12 pubblicato il 06 Aprile 2009 da francesca_494

ROMA - Il terremoto in Abruzzo è in apertura sui siti online dei maggiori giornali e tv del mondo, con foto e video dei danni e dei soccorsi. Il britannico THE GUARDIAN apre con una video-notizia: un minuto e trentacinque secondi di immagini tratte dalle tv italiane sui danni causati dal terremoto. Sotto il titolo: "Almeno 27 morti nel terremoto che ha colpito l'Italia. Cinque bambini tra le vittime dopo una scossa di magnitudo 6.3, a 70 miglia a nord est di Roma".
THE INDEPENDENT titola: "Un potente terremoto ha colpito un'enorme area del centro Italia mentre i residenti dormivano, uccidendo almeno 27 persone e lasciandone migliaia senza casa". Un video apre anche il sito dello spagnolo EL PAIS: "Più di una ventina di morti per un forte terremoto in Italia. Almeno 27 morti hanno perso la vita, tra cui quattro bambini".
EL MUNDO titola in apertura: "Almeno 27 morti in un forte terremoto nel centro Italia". Il sito online del quotidiano spagnolo propone anche un approfondimento: "Un geologo avvertì del disastro e lo hanno accusato di allarmismo". Una galleria di foto in apertura sul francese LE MONDE con il titolo "Almeno 27 morti in un sisma in Italia" seguito dall'appello ai lettori che si trovano nel nostro Paese ad inviare testimonianze. "Un violento sisma colpisce il centro Italia" si legge su LE FIGARO che, oltre a un video, propone anche la testimonianza audio del proprio corrispondente a Roma: "Ho sentito due scosse".
In Germania, il FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG scrive: "Il numero delle vittime cresce ancora almeno 27 morti", mentre su DER SPIEGEL: "Catastrofe in Italia. Si scava a mani nude tra le macerie del terremoto". Sul NEW YORK TIMES si legge: "Almeno 27 morti in un terremoto in Italia. In migliaia senza casa". Notizia in apertura anche sul WALL STREET JOURNAL: "Un forte terremoto ha colpito l'Italia centrale uccidendo almeno 20 persone, distruggendo edifici e lasciando migliaia di persone senza casa". Anche i siti online delle tv internazionali dedicano tutte l'apertura al terremoto in Italia.
Su AL JAZEERA una foto dei soccorsi accompagna il titolo "Terremoto mortale colpisce l'Italia. Dozzine di persone uccise e migliaia di edifici crollati dopo una scossa di magnitudo 6.3". "Si temono molti morti in un devastante terremoto in Italia" scrive la CNN, mentre sulla BBC la notizia dal titolo "Potente terremoto uccide molte persone" è corredata da video, foto e approfondimenti sull'Italia e sui precedenti terremoti.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/IndependentLella/trackback.php?msg=6843180

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

boglia134pil_pablodago130daniefeLuisa_Colettiroberta750silvia325c.luciani1993ago.tabilioinfedele_1981pierdorigattiolgafanfrancescar85diablodelicadoFrancesco.Paris
 

ULTIMI COMMENTI

1)Questo č un sito per sole donne LESBICHE, ETEROSESSUALI,...
Inviato da: francesca_494
il 05/04/2009 alle 19:45
 
la fonte č...
Inviato da: cinesi_felici
il 05/04/2009 alle 19:27
 
Ciao! :-P
Inviato da: francesca_494
il 05/04/2009 alle 18:22
 
Ciao, ms
Inviato da: maresogno67
il 05/04/2009 alle 17:57
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom