THE DREAMER ....

Preferisco Essere Un Sognatore Tra I Più Umili, Con Visioni Da Realizzare, Piuttosto Che il Principe Di Un Popolo Senza Sogni Nè Desideri !!! ( K.Gibran)

 

AREA PERSONALE

 
 
immagine 
 
 

FACEBOOK

 
 
 

IL PIÙ BELLO DEI MARI

Il più bello dei mari
è quello che non navigammo.
Il più bello dei nostri figli
non è ancora cresciuto.
I più belli dei nostri giorni
non li abbiamo ancora vissuti.
E quello che vorrei dirti di più bello
non te l'ho ancora detto.

Nazim Hikmet

 

immagine

"Dammi il supremo coraggio dell'amore, 
questa è la mia preghiera,
coraggio di parlare,di agire, di soffrire,
di lasciare tutte le cose, o di essere lasciato solo.
Temperami con incarichi rischiosi, onorami con il dolore,
e aiutami ad alzarmi ogni volta che cadrò.
Dammi la suprema certezza nell'amore, e dell'amore,
questa è la mia preghiera,
la certezza che appartiene alla vita
nella morte, alla vittoria nella sconfitta,
alla potenza nascosta nella più fragile bellezza,
a quella dignità nel dolore, che accetta l'offesa,
ma disdegna di ripagarla con l'offesa. 
Dammi la forza di Amare sempre e ad ogni costo." 
 

K. Gibran

 
 
 

FROM SARAH WITH LOVE

For so many years we were friends
And yes I always knew what we could do
But so many tears in the rain
Felt the night you said
That love had come to you
I thought you were not my kind
I thought that I could never feel for you
The passion and love you were feeling
And so you left
For someone new
And now that you're far and away
I'm sending a letter today

From Sarah with love
She'd got the lover she is dreaming of
She never found the words to say
But I know that today
She's gonna send her letter to you

From Sarah with love
She took your picture to the stars above
And they told her it is true
She could dare to fall in love with you
So don't make her blue when she writes to you
From Sarah with love

So maybe the chance for romance
Is like a train to catch before it's gone
And I'll keep on waiting and dreaming
You're strong enough
To understand
As long as you're so far away
I'm sending a letter each day 

From Sarah with love
She'd got the lover she is dreaming of
She never found the words to say
But I know that today
She's gonna send her letter to you

From Sarah with love
She's gotta know what you are thinking of
'Cause every little now and then
And again and again
I know her heart cries out for you

From Sarah with love
She'd got the lover she is dreaming of
Never found the words to say, ahh
But today, but today...

From Sarah with love
She took your picture to the stars above
And they told her it is true
She could dare to fall in love with you
So don't make her blue when she writes to you
From Sarah with love

 
 
 

TAG

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

jerod05newmatrixgabryctSirStephen.61Sabatino600joker972zeuss8chiara_mingozziitalianaServiziIndggerieclettico.dimarcobusanellovialedegliarancia.scognamiglioCleo412
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

 

Post N° 201

Post n°201 pubblicato il 03 Giugno 2007 da jannab

THE SOUND OF SILENCE...

troppo bella questa canzone...

 
 
 

Post N° 200

Post n°200 pubblicato il 03 Giugno 2007 da jannab

Ed ecco l'ennesima fregatura lavorativa .. e vabbè purtroppo devo dire che ci sono quasi abituata... ma spero sempre in meglio.. insomma prima o poi  un pò di fortuna dovrà pur venire dalla mia parte.
Una cosa è certa, non c'è limite all'umana faccia tosta .. pensate i miei ex capi di punto in bianco volevano cambiarmi il sistema di retribuzione, per non portarla per le lunghe volevano togliermi il fisso ( già di per se misero) e pagarmi solo a seconda del risultato. Quindi se non riuscivo a fissare appuntamenti per i consulenti non venivo pagata, vi sembra normale??
Ovviamente ho rifiutato, accettando avrei rischiato di lavorare per un mese e poi magari ricevere come compenso solo una cinquantina di euro.
Fare beneficenza è importante, ma certo non voglio farla a loro !!!
Comunque ora si riparte con la ricerca.. e stavolta speriamo bene.

P.S Scrivo in verde.. perchè è il colore della SPERANZA..

 
 
 

Post N° 199

Post n°199 pubblicato il 17 Aprile 2007 da jannab
 

Eh si, confesso, manco da un bel po’ .. ma ogni tanto un capolino lo faccio. Credo sia normale avere periodi di maggiore o minore attività blogghiera.. . forse dipenderà dall’età …. Ehm.. ma no.. certo che no.. in fondo sono sempre una giovincella ( si fa per dire …. ). Non ci sono grandi novità, a parte quella che sto lavoricchiando un po’, se lavoro si può chiamare. Ebbene si, sono ricascata nuovamente nello stressato mondo dei call center e del telemarketing. Purtroppo non è che si trovi di meglio, o forse sono io che sono un pò sfigatella... ma preferisco pensare di no.

Non è certo il lavoro che sognavo ( per qualcuno non può essere nemmeno definito tale ), troppo noioso e ripetitivo per i miei gusti, per non parlare poi degli incontri “carini “(telefonici) che fai …ma in mancanza di altro, aspettando occasioni migliori ( devo pur arrivare prima o poi … ) ci si arrangia cosi….

In poche parole, come direbbe qualcuno,  “ E’ un duro lavoro.. e qualcuno deve pur farlo” ..

Questo però non toglie il fatto che sia stressante, eh si, perché parlare al telefono per tante ore non piace nemmeno a chi normalmente è considerata  quasi una telefono – dipendente , se poi mettiamo il fatto che si ripetono sempre le stesse cose.. e che le persone non sempre ti accolgono a braccia aperte ( ed anche loro hanno le loro ragioni.. ) .. ho detto TUTTO !! 

Che volete farci .....

c'est la vie.... c'est la vie

 
 
 

E sempre da Sanremo ....

Post n°198 pubblicato il 19 Marzo 2007 da jannab
 
Tag: Canzoni

MUSICA

Cammino lungo la tua via
e il tempo sai non passa mai
lontano da te la vita non è facile
nel mio silenzio resterò
e finchè respiro non avrò
ti aspetterò io sarò qui se tornerai
e poi sarai
davanti a tutto tu
combatterò per dirti che io credo in noi
perchè per me lo sai sei musica nell'anima e insieme a te non cadrò non cadrò
è per te che non mi stanco un attimo di vivere
comunque andrà dentro di me tu vivrai
e suonerai
vorrei guardare gli occhi tuoi
e in ogni istante viverti
sentire che tu resterai sempre con me
da qui così
il mio sentiero sarai tu
mi porterai dentro di te se vorrai
perchè per me lo sai sei musica nell'anima
io senza te non vivrò non vivrò no
è per te che il sole non finisce mai di splendere
non smetterò di amarti mai dentro me
tu suonerai
così sarai
davanti a tutto tu
combatterò per dirti che io credo in noi
perchè per me lo sai sei musica nell'anima
e insieme a te non cadrò non cadrò no
è per te che il sole non finisce mai
di splendere
comunque andrà dentro di me tu vivrai
e suonerai
                Oh yeah, oh yeah. 
 
          

 
 
 

Post N° 197

Post n°197 pubblicato il 07 Marzo 2007 da jannab
 
Tag: Canzoni

Ecco la prima canzone che mi piace..

PENSA ...

Ci sono stati uomini che hanno scritto pagine
Appunti di una vita dal valore inestimabile
Insostituibili perché hanno denunciato
il più corrotto dei sistemi troppo spesso ignorato
Uomini o angeli mandati sulla terra per combattere una guerra
di faide e di famiglie sparse come tante biglie
su un isola di sangue che fra tante meraviglie
fra limoni e fra conchiglie... massacra figli e figlie
di una generazione costretta a non guardare
a parlare a bassa voce a spegnere la luce
a commententare in pace ogni pallottola nell'aria
ogni cadavere in un fosso
Ci sono stati uomini che passo dopo passo
hanno lasciato un segno con coraggio e con impegno
con dedizione contro un'istituzione organizzata
cosa nostra... cosa vostra... cos'è vostro?
è nostra... la libertà di dire
che gli occhi sono fatti per guardare
La bocca per parlare le orecchie ascoltano...
Non solo musica non solo musica
La testa si gira e aggiusta la mira ragiona
A volte condanna a volte perdona
Semplicemente
Pensa prima di sparare
Pensa prima di dire e di giudicare prova a pensare
Pensa che puoi decidere tu
Resta un attimo soltanto un attimo di più
Con la testa fra le mani
Ci sono stati uomini che sono morti giovani
Ma consapevoli che le loro idee
Sarebbero rimaste nei secoli come parole iperbole
Intatte e reali come piccoli miracoli
Idee di uguaglianza idee di educazione
Contro ogni uomo che eserciti oppressione
Contro ogni suo simile contro chi è più debole
Contro chi sotterra la coscienza nel cemento
Pensa prima di sparare
Pensa prima di dire e di giudicare prova a pensare
Pensa che puoi decidere tu
Resta un attimo soltanto un attimo di più
Con la testa fra le mani
Ci sono stati uomini che hanno continuato
Nonostante intorno fosse [tutto bruciato
Perché in fondo questa vita non ha significato
Se hai paura di una bomba o di un fucile puntato
Gli uomini passano e passa una canzone
Ma nessuno potrà fermare mai la convinzione
Che la giustizia no... non è solo un'illusione
Pensa prima di sparare
Pensa prima dì dire e di giudicare prova a pensare
Pensa che puoi decidere tu
Resta un attimo soltanto un attimo di più
Con la testa fra le mani
Pensa.

 
 
 

Post N° 196

Post n°196 pubblicato il 05 Marzo 2007 da jannab
 

Image Hosted by ImageShack.us

Non si può certo dire che io sia una di quei fans sfegatati del festival di Sanremo, infatti durante le serate in cui è stato trasmesso il  festival i miei programmi preferiti erano ben altri, ma qualche canzone ho avuto modo di sentirla e devo dire che sono pienamente sodisfatta dei due vincitori, sia di Simone Cristicchi che di Fabrizio Moro. Le loro canzoni, anche se ora è facile dirlo, mi hanno colpito immediatamente.


P.s - Per le altre posizioni della classifica mi trincero dietro un " NO COMMENT!"

 

immagine Ai Vincitori !!! immagine

 
 
 

Post N° 195

Post n°195 pubblicato il 28 Febbraio 2007 da jannab
 

Ieri in tv al classico festival di sanremo, anche se forse qualcuno farà fatica a crederci, ho preferito un episodio del telefilm “dr House” e la trasmissione di Enrico Ruggeri “Il Bivio”. Confesso che non ho seguito tutte le puntate di questa trasmissione, ma da quelle poche che ho visto devo dire che Ruggeri conduce proprio bene, insomma mi sta simpatico.

Tornando alla trasmissione di ieri , l’argomento trattato erano gli UFO, più precisamente i loro avvistamenti ed i cosiddetti “rapimenti” da parte di creature aliene.
Il protagonista della puntata era il signor Zanfretta che ha raccontato la sua particolare storia iniziata nel 1978 anno in cui racconta di aver subito alcuni incontri ravvicinati (rapimenti) da parte di esseri che lui descrive come verdi, alti quasi tre metri, con la pelle increspata, grandi punte sulla testa e occhi triangolari gialli.
Ovviamente da allora è stato soggetto di studi ed analisi varie anche perché la sua non è stata l’unica testimonianza di strani avvistamenti avvenuti in quel periodo nella sua stessa zona. Inoltre, pur volendo affermare che sta mentendo, resta comunque il fatto che parecchi particolari della sua storia  non hanno avuto ancora una spiegazione logica, in poche parole, come spesso accade, non si può dimostrare ne che è tutto vero, ne che è falso.

Vedremo come andrà a finire.

E’ sicuramente un argomento che mi ha sempre interessato anche se non sono sicuramente un’esperta, mi limito, quando ci sono trasmissioni o articoli che ne parlano, a tenermi informata. Questo non vuol dire che credo all’esistenza di esseri provenienti da altri pianeti, ma non vuol dire neanche che credo che non esistano, insomma qualche piccolo dubbio c'è e credo sia naturale.

E poi se la terra è il pianeta più giovane della galassia, e su di essa si è formata la vita, come si può avere la presunzione di affermare che siamo gli unici nell’universo?

 

“Avvistamenti” di ufo sembrano esserci anche nell’arte ..

 

Image Hosted by ImageShack.us

Questo è uno dei particolari della "MADONNA CON BAMBINO E SAN GIOVANNINOAttribuita a Sebastiano Mainardi o a Jacopo del Sellaio. Si vde chiaramente un uomo col suo cane che lanciano lo sguardo verso un oggetto strano nel cielo..  alcuni sostengono che sia un UFO...

 
 
 

Post N° 194

Post n°194 pubblicato il 27 Febbraio 2007 da jannab
 

Insegnante mozza la lingua a un bambino di soli 7 anni. Sporta denuncia da parte della famiglia. L'avvocato della madre ad Affari: "Quella donna è disperata, ha dovuto anche lasciare il lavoro"

Un taglio netto, da parte a parte. "Tira fuori la lingua che te la mozzo". Una frase agghiacciante. Una ricostruzione drammatica. Soprattutto perchè gli attori, carnefice e vittima, sono una insegnante e un bambino, di soli sette anni, di una scuola del nord ovest di Milano. La colpa del piccolo? Aver parlato, aver disturbato, aver messo in mostra la propria vivacità. Alla fine, l'insegnante di sostegno - 22 anni - prende le forbici e taglia la lingua al bimbo, di origini extracomunitarie. Un fatto gravissimo, che ha causato al piccolo una corsa all'ospedale pediatrico "Vittore Buzzi" e un piccolo intervento non chirurgico con annessi cinque punti di sutura. Affari ha chiamato l'avvocato della famiglia, che si è costituita parte civile dopo aver sporto denuncia. Il legale Pietro Porciani è molto chiaro: "E' assurdo, allucinante quanto è successo. Un atto di una fesseria inaudita".

Fonte: http://canali.libero.it/affaritaliani/milano/linguamozzata2702.html

....... senza parole ........... immagine

 
 
 

Post N° 193

Post n°193 pubblicato il 21 Febbraio 2007 da jannab
 
Tag: Canzoni

" MA QUANTO TEMPO E ANCORA
Ti fai sentire dentro
Quanto tempo e ancora
Rimbalzi tra i miei sensi
Quanto tempo e ancora
Ti metti proprio al centro
Quanto tempo e ancora
Mi viene da star male
E sento che
Se te ne vai adesso
Io potrei morire
Che se te ne vai adesso
Ancora tu l'amore "
(Biagio Antonacci)

 
 
 

Post N° 192

Post n°192 pubblicato il 14 Febbraio 2007 da jannab
 

Image Hosted by ImageShack.us

 

Image Hosted by ImageShack.us

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: jannab
Data di creazione: 26/10/2004
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
 
 
 

   SEI NELL'ANIMA  

Dedicato ad una persona speciale ..  

Sei nell’anima
E lì ti lascio per sempre
Sei in ogni parte di me
Ti sento scendere
Fra respiro e battito

Sei nell’anima

Sei nell’anima
In questo spazio indifeso
Inizia
Tutto con te
Non ci serve un perchè
Siamo carne e fiato

   

 
 
  KNOCKING ON HEAVEN ..
 

  MILLE GIORNI DI TE E ..

a chi
insegneremo quello che
noi due imparammo insieme
e non capire mai
cos'è se c'è stato per davvero
quell'attimo di eterno che non c'è
mille giorni di te e di me...
ti presento
un vecchio amico mio
il ricordo di me
per sempre per tutto quanto il tempo
in questo addio
io mi innamorerò di te...

 
 
Image Hosted by ImageShack.us
 
 

  I WISH YOU WERE HERE

 

  LOSING MY RELIGION

 

 
 

  BRING TO MY LIFE

 
 

    UNBREACK  MY HEART

Don't leave me in all this pain
Don't leave me out in the rain
Come back and bring back my smile
Come and take these tears away
I need your arms to hold me now
The nights are so unkind
Bring back those nights when I held you beside me
Un-break my heart
Say you'll love me again
Undo this hurt you caused
When you walked out the door
And walked outta my life
Un-cry these tears
I cried so many nights
Un-break my heart
My heart

Take back that sad word good-bye
Bring back the joy to my life
Don't leave me here with these tears
Come and kiss this pain away
I can't forget the day you left
Time is so unkind
And life is so cruel without you here beside me

Un-break my heart
Say you'll love me again
Undo this hurt you caused
When you walked out the door
And walked outta my life
Un-cry these tears
I cried so many nights
Un-break my heart
My heart

Don't leave me in all this pain
Don't leave me out in the rain
Brings back the nights when I held you beside me

Un-break my heart
Say you'll love me again
Undo this hurt you caused
When you walked out the door
And walked outta my life
Un-cry these tears
I cried so many, many nights
Un-break my

Un-break my heart
Come back and say you love me
Un-break my heart
Sweet darlin'
Without you I just can't go on
Can't go on

 

ULTIMI COMMENTI

un abbraccio fata
Inviato da: FATA.1979
il 17/06/2008 alle 00:55
 
Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 10:55
 
Auguri di un felice, sereno e splendido Natale dal blog...
Inviato da: Anonimo
il 25/12/2007 alle 19:35
 
Buongiorno e buona domenica!
Inviato da: Anonimo
il 30/09/2007 alle 12:19
 
ciao, carino il tuo blog... ;)
Inviato da: GDTeo
il 03/06/2007 alle 20:21
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom