Creato da maxvaunter il 04/12/2008
Umorismo, calligrafia e... in altra frequenza

Obiettivo urne vuote!

 

Terra di torture - Land of tortures

 

Space Conquerors - Prima e dopo l'Umanità

 

Trenta disegni per l'Africa

UN NUOVO VIDEO DEL CAUS - Centro Arti Umoristiche e Satiriche con splendidi disegni di Raffaele Palma, realizzato da Piero Ferraris per i Laboratori del Vuoto.

 

Omaggio a Roland Topor

 

 

Omaggio a Claude Serre

 

Agli eroi dell'alfabetizzazione

 

Antica Officina dei Miracoli - l'Ultima Notte

 

Omaggio al Maestro Sergio Albano

 

Si fa per sterzare - Omaggio a Giorgio Cavallo

 

Area personale

 

Ultimi commenti

Il blog funziona ancora, vero? c'è...
Inviato da: isolde6
il 22/09/2015 alle 18:51
 
Sono un' insegnante e condivido pienamente la...
Inviato da: paolamar3
il 25/02/2014 alle 00:05
 
Proprio così!
Inviato da: roseilmare
il 13/10/2011 alle 22:23
 
...se poi una considera che il dicembre del 2012 è ancora...
Inviato da: carpediem56maestral0
il 19/09/2011 alle 19:55
 
Constato con piacere che ci stiamo portando avanti con i...
Inviato da: carpediem56maestral0
il 08/06/2011 alle 12:27
 
 

Ultime visite al Blog

robin_19750Viveredarteisolde6noncenepernessunoonoenziobenziovincenzomattiuccienrico.piovpaolamar3licciardi.annam2011seinellanima76maxvaunterIOSONOLAVITA1tabataa1armandotestiaviletite
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

Non è mai troppo tardi

 

La storia di Alberto Manzi by Patrizio Roversi

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« La via confuciana alla risataI dimenticati di Collegn... »

Richiesta Beatificazione del Maestro Alberto Manzi

Spettabile Arcidiocesi di Grosseto

Uffici di Curia

Corso G. Carducci n° 11

Grosseto 

Alla cortese attenzione del VESCOVO S.E. Rev.ma FRANCO AGOSTINELLI

Oggetto: Richiesta d’introduzione alla pratica di beatificazione del maestro Alberto Manzi.

Le sotto elencante associazioni e singole persone fanno formale richiesta d’introduzione della pratica di beatificazione del maestro Alberto Manzi, nato a Roma nel 1924, morto a Pitignano (Grosseto) il 4 dicembre 1997. Seguono firme.

Questa istanza desidera sottolineare l’impegno cristiano del maestro Alberto Manzi, rivolto ad istruire e confortare con il pane della cultura, i più poveri e bisognosi, come umile e costante educatore, divulgatore di sani principi etici e morali, apostolo della pace e dell’integrazione razziale.

Alberto Manzi, per quasi quarant’anni tra i migliori esponenti della scuola italiana, noto per la trasmissione televisiva “Non è mai troppo tardi”, fu anche maestro dei carcerati, apostolo di pace e cultura tra gli indios e i campesinos analfabeti del Sud America e insegnante d’italiano fra gli extracomunitari, nonché scrittore di libri altamente spirituali e formativi per bambini e ragazzi.

“I poveri li avrete sempre con voi”, come disse Gesù. Il maestro Alberto Manzi non si tirò indietro, ma tradusse questo incitamento in una quotidiana preghiera di legittimazione dei più deboli, cercando di lenire con il suo ininterrotto lavoro la piaga dell’analfabetismo e della miseria, senza mai farsi interprete di dispute e dissensioni faziose, né di giudizi di parte.

Seguiranno firme.

Per conoscenza a:

Eredi di Alberto Manzi

Centro Alberto Manzi · Via Aldo Moro 68 · Bologna

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/LampisulKerosene/trackback.php?msg=7768255

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
maxvaunter
maxvaunter il 03/10/09 alle 17:56 via WEB
Desidero aderire alla lodevole iniziativa: Raffaele Palma - Torino
(Rispondi)
 
maxvaunter
maxvaunter il 03/10/09 alle 17:59 via WEB
Per il Maestro Manzi: C.A.U.S. Centro Arti Umoristiche e Satiriche (Associazione Culturale senza fini di lucro e apolitica) - Torino
(Rispondi)
 
vincenzoscognamiglio
vincenzoscognamiglio il 03/10/09 alle 19:11 via WEB
Vincenzo Scognamiglio. Portici, Na.
(Rispondi)
 
v.e.n.t.o.so
v.e.n.t.o.so il 03/10/09 alle 19:13 via WEB
...beh...di questi tempi forse...sarebbe meglio avere qualcuno come lui...in tv.. e soprattutto sperare che non sia mai "TROPPO TARDI"
(Rispondi)
 
virginiagrey
virginiagrey il 03/10/09 alle 20:30 via WEB
Mi associo
(Rispondi)
 
virginiagrey
virginiagrey il 03/10/09 alle 20:33 via WEB
Che bella iniziativa! Da bambina seguivo le sue lezioni. Mi piaceva quando disegnava col carboncino.
(Rispondi)
 
perdiamocidiv
perdiamocidiv il 04/10/09 alle 01:42 via WEB
Aderisco anche io, ricordo benissimo le sue lezioni anche se ero piccina. Ma non c'è una petizione o un indirizzo anche mail dove inviare la propria lettera con firma?
(Rispondi)
 
duniajolie78
duniajolie78 il 04/10/09 alle 22:40 via WEB
Scusa Max ma io sono anti-clericale e atea. Dammi una buona motivazione per aderire. Buona serata! Dunja.
(Rispondi)
 
maxvaunter
maxvaunter il 04/10/09 alle 22:45 via WEB
Forse anche Manzi non era proprio d'accordo con le gerarchie della chiesa e con le istituzioni. Ma qui non si tratta di disquisire, di protestare o di difendere dialetticamente o con la forza una posizione dualistica. L'estremismo sarà anche bello, ma affrontare la vita in modo nichilista non ha mai portato progresso e bene all'umanità. Credo che persino Kant, in senso filosofico sarebbe d'accordo e aderirebbe in linea di principio all'idea che anche un laico può essere spiritulamente e culturamente un... beato, santo ed operatore di bene per l'umanità. Tutto qui: per tetto un cielo di stelle, e nel cuore la legge morale. Dimentichiamo la rabbia e la protesta, e guardiamo al cuore delle cose. Grazie. Max.
(Rispondi)
 
nelnulla
nelnulla il 06/10/09 alle 01:32 via WEB
...sono d'accordo con te Max...Io,apparentemente nichilista...tengo molto al cuore delle cose...e che l'onestà intellettuale venga assolutamente riconosciuta ed apprezzata...soprattutto in tempi "magri" come questi dove trionfa il "vuoto assoluto" di idee, valori e comportamenti sani,onesti, semplici ma utili e preziosi (senza retorica)
(Rispondi)
 
puccitommaso
puccitommaso il 08/10/09 alle 15:26 via WEB
Ho letto il post di richiesta Beatificazione... Aderisco al tuo appello. La Chiesa moderna ha bisogno di figure formative e vicine agli ultimi come Alberto Manzi.
(Rispondi)
 
maxvaunter
maxvaunter il 08/10/09 alle 21:36 via WEB
Alcuni blogger ci chiedono: ” Cosa c’entra l’umorismo con la beatificazione del maestro Manzi?” Il blog Maxvaunter – umorismo e calligrafia in alta frequenza- trae ispirazione dal sito www.caus.it. Da anni cerchiamo di divulgare nelle scuole di ogni ordine e grado lo studio dell’alfabeto attraverso la calligrafia umoristica decorata al fine di favorire l’apprendimento dell’alfabetizzazione con divertimento e con maggiori risultati didattico-formativi. Lo stesso Manzi, attraverso corsi di alfabetizzazione facili, gradevoli e con l’ausilio di lettere disegnate in chiave divertente, riusciva ad infondere maggiore attenzione allo studente, accelerando i tempi di apprendimento.
(Rispondi)
 
fioredicampo_64
fioredicampo_64 il 09/10/09 alle 08:48 via WEB
scusa ma perché si deve ricorrere alla beatificazione? a che serve? per assicurargli un posto in paradiso?
(Rispondi)
 
maxvaunter
maxvaunter il 09/10/09 alle 09:26 via WEB
Il paradiso non c'entra nulla con una ipotesi di beatificazione. Anche un laico può essere spiritulamente e culturamente un beato, santo ed operatore di bene per l'umanità. Questo è lo spirito in cui la nostra richiesta si muove.
(Rispondi)
 
RicamiAmo
RicamiAmo il 11/10/09 alle 10:40 via WEB
Ciao Max serena domenica un abbraccio Delia.
(Rispondi)
 
violette51
violette51 il 18/10/09 alle 23:11 via WEB
si..d'accordo--vio
(Rispondi)
 
paolamar3
paolamar3 il 25/02/14 alle 00:05 via WEB
Sono un' insegnante e condivido pienamente la richiesta di beatificazione prrchè, se svolgiamo con amore il nostro lavoro, siamo come San Giovanni Bosco.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.