Creato da soleincielo83 il 12/01/2010

Luce di Dio

NON AVERE PAURA ,LA PAURA E' UN SENTIMENTO CHE NON PORTA ALLA VERITA'

 

« IO non vi abbandono, ma ...VOI CHE NE PENSATE AMICI??????? »

19/9/2013

Post n°89 pubblicato il 19 Settembre 2013 da soleincielo83

Credere che l’ immensità di Dio possa essere racchiusa nell’ uomo più piccolo è la fede è la fiducia che allarga nell’ uomo  gli orizzonti di Dio

 

 Pace al vostro cuore che vi rende liberi come è libero lo Spirito che è essenza infinita dell'Infinito creato, che è terra e cielo, acqua, fuoco, fonte inesauribile per le anime sante. Siate testimoni dell'Infinito Dio che è amplesso d'amore,perché voi sapete che la creatura è la Mia sostanza, la Mia Essenza, il Mio tutto. Dovete saper lottare e sapete il perché? non lasceremo, morire ciò che è volontà del vostro Dio, il Dio che è al disopra di tutti. Ecco che il Puro Spirito dovrà possedere l’uomo , incarnarsi nella carne e questo amplesso avverrà goccia per goccia quando sarete portati al punto di potere assaporare il tutto allora riceverete la Mia immagine e somiglianza della Mia incarnazione a cospetto della creatura.(nuovi cieli nuova terra) L'uomo stenta a riconoscere la verità, quella verità che cammina accanto a lui ma egli, pur ascoltandola, non va alla profondità di essa e tutto viene, poi, assorbito nella misura in cui egli penetra in essa. Quando la madre mia annunciò i segreti di FATIMA espressamente aveva incitato l’umanità a correggersi da quel cammino che il male li aveva fatti avanzare, ma nonostante i ripetuti appelli l’uomo ha voluto essere sordo e oggi si sta per verificarsi tutto ciò che è stato predetto. Oggi voglio spiegarvi una frase del messaggio di FATIMA che l’uomo non ha ancora capito e che oggi si sta mettendo in atto. Maria ha incitato a conservare il dogma della fede per sempre in Portogallo, e questo era un invito che non era esteso solo a quel posto ma proprio da quel posto dove era apparsa, sulla sua parola, si doveva estendere quell’invito a rimanere fermi nel difendere i dogmi della fede. Ora figli meditate bene: la Madre mia non ha parlato di difendere “la fede” ma il “dogma della fede”, per questo motivo dovete capire che quel dogma cristiano sarebbe stato bersaglio di costanti attacchi sia dall’esterno che dall’interno della chiesa stessa. Ma che cos'è il dogma della fede? Il dogma è ciò che è definito infallibile dalla Chiesa proprio dalle parole del vangelo, e su queste parole infallibili che i fedeli devono credere per essere veri cristiani, perché tutto ciò che Io ho lasciato scritto e tramandato attraverso i miei apostoli è parola infallibile e non può essere sbagliata per questo motivo il cristiano che segue il mio insegnamento non può essere ingannato perché Io ho detto che Sono la verità, la via e la vita. Il dogma della fede cristiana è stato posto nel credo apostolico dove si riconosce come verità tutto ciò che Io ho donato nel vangelo,per cui si deve credere che nel Santissimo Sacramento dell'Eucaristia c'è veramente, realmente e sostanzialmente il MIO Corpo ed il Sangue, e che avviene la trasformazione di tutta la sostanza del pane nel Corpo, e di tutta la sostanza del vino nel Sangue, trasformazione che è la transustanziazione e che quando assumete sia il corpo che il vino voi assumete ME vivo e vero ed è questo il dogma di fede più forte che ho istituito Io proprio nel Giovedì santo. Per questo motivo figli questo dogma di fede non vi può essere errore, ed è per questo che ogni novità che vorranno farvi accettare è da annullare, perché moltissime cose vorranno confondere e poiché gli uomini siano essi sacerdoti, vescovi, cardinali e persino il “papa” quando si discostano da questi dogmi cosi fondamentali essi sono in errore e non si devono seguire, ed è per questo che la MADRE MIA ha incitato a difendere il dogma della fede cristiana, perché ella sapeva che sarebbe venuto il tempo che ogni cosa sarebbe stata ribaltata, MARIA vi indicava quei pericoli che incombevano sulla Fede e che incombevano sulla vita del cristiano. San Paolo ha scritto sotto ispirazione divina: “se anche noi stessi od un angelo dal Cielo vi predicasse un vangelo diverso da quello che vi abbiamo predicato, sia anatema. Ecco perché spetta a voi figli dello spirito avere il giusto discernimento per correggere l’insegnamento sbagliato e portare le anime che sono aperte allo spirito a capire gli errori che il male sta propinando, per questo motivo nell’insegnamento di verità che voi donate, essi possono non essere ingannati da questa forte eresia che serpeggia proprio nelle mura della mia chiesa. I grandi dottori della chiesa si vogliono adeguare ai tempi e vogliono definire tutto ciò che è stato sancito dal Mio sacrificio e dal sacrifico dei miei apostoli, per cui dimenticandosi di essere prima di tutto degli apostoli continuatori della verità, essi si fanno promotori di una menzogna che il male vuole immettere, per fare si che vi sia una nuova condizione di fede che il cristiano deve rispettare. Cari figli questa umanità cristiana interpreta la sua fede in base a tutto ciò che gli viene propinato e non si chiede che cosa è veramente la sua fede e che cosa deve saper difendere, perché è questo che ogni cristiano deve fare: difendere quella fede cristiana tanto attaccata dal male, ma per difendere deve saper capire in che cosa egli crede e che cosa deve saper lottare, affinché tutto ciò che sono i pilastri della fede non vengano attaccati. In questo tempo la comunione in mano, il non rispetto del MIO corpo e del MIO sangue vengono profanati da liturgie dove ai fedeli viene inculcata una nuova verità che consiste: che dopo la consacrazione in quel pane IO non ci sono più. La dissacrazione dei sacramenti che sono visti come cose di altri tempi, per cui tutto è vissuto non come una verità infallibile ma come un rito che deve essere fatto ma che in fondo non è creduto interiormente. Infatti, moltissimi celebrano il sacramento del battesimo, della comunione e della cresima ai proprio figli, ma non inculcano dentro di loro il rispetto e la grandezza di ciò che vanno a fare, tutto è ammantato di consumismo, perché finito il rito in chiesa poi si ci ritrova tutti a festeggiare nei luoghi mondani e del sacramento ci si dimentica e non portano poi i propri figli a seguire la messa domenicale,a seguire i sacramenti e le cose di DIO, per questo motivo questi poi si allontanano sempre più perché non hanno ricevuto l’esempio che viene elargito proprio dalla famiglia. Vi è dissacrazione anche nel matrimonio perché oggi si vuole alterare tutta la morale per cui ogni coppia a qualunque sesso appartiene è libera di unirsi nella libertà dell’amore. Figli poteva la Madre MIA rimanere in silenzio mentre vedeva quello che minava le fondamenta stessa della chiesa di Cristo? Certamente no, Maria ha voluto far capire proprio ai sacerdoti che vi era un indebolimento delle fondamenta della chiesa e che il nemico era entrato all’interno di essa, e questo parlare della Madre Mia ha fatto scatenare l’ira del male e dei figli che erano a lui assoggettati e proprio perché vi era questo intento di attentare alla fede cristiana, il governo ombra con la massoneria e gli illuminati ha minacciato la chiesa di non rendere pubblico il terzo mistero di Fatima proprio perché metteva a nudo le intenzioni del male e metteva a nudo tutto ciò che nel tempo egli avrebbe saputo fare proprio all’interno della chiesa. Stando all’interno della chiesa il suo attacco era molto più silenzioso ammantato da false verità che però potevano essere accettate, perché quando una verità è pronunciata proprio dalla chiesa, il popolo cristiano segue tutto ciò che la chiesa ordina di fare, ma questo è anche un errore perché ogni cristiano ha l’obbligo morale di astenersi da qualsiasi cosa che va contro ogni fondamento della fede in CRISTO. GIOVANNI PAOLO II dopo il suo attentato ha messo in risalto proprio questa verità, perché egli non ha potuto rivelare il grande pericolo che era all’interno della chiesa, perché minacciato di morte, ma egli ha scelto di guidare la barca di Pietro proteggendola da coloro che volevano affondarla del tutto. Infatti, egli con frasi celate di verità, metteva in risalto che la chiesa cristiana era minata dall’interno, e poiché egli sapeva a cosa stavano mirando, egli ha voluto con il suo amore incrementare la fede di molti, affinché quando sarebbe stata la sua ora, di lasciare questa terra, moltissimi nello spirito di DIO sarebbero stati protetti dall’inganno satanico. Un uomo solo ha protetto la chiesa che non è quella di Roma, ma è la chiesa delle anime che sotto la guida di Maria era incamminata verso la verità che IO portavo loro per formare un solo gregge che avrebbe tenuto salda la verità di DIO. Molti dicono ingiuriandolo che avrebbe potuto ribellarsi, ma ditemi a che serviva ribellarsi se poi sarebbe stato ucciso? Avrebbe fatto il loro gioco e messo al suo posto coloro che poi avrebbero portato a termine questa missione distruttiva. Egli ha lottato e sofferto proprio nella croce di CRISTO per portare avanti il suo pontificato affinché con la sua opera salvasse tante anime, e ha difeso quella fede con la sua opera, con il suo amore e il suo esempio vero, perché è dal cuore che escono le sante opere feconde, e non sono le belle parole che portano ad edificare gli altri. La Fede può essere attaccata da certi comportamenti compiuti sottilmente perchè figli se si introducono nuove pratiche che mettono in risalto che le verità di fede oramai possono essere messe da parte, il risultato è proprio quello di attaccare quella fede che il CRISTO ha donato come fondamento di verità per tutti. Se in molte parrocchie vi è la pratica neocatecumenale che prolifera, allora è molto facile far aderire i cristiani a quelle pratiche che però vanno contro la fede cristiana. Oggi tutto ciò è usato dai nemici della Chiesa per dare scandalo e confondere molti figli , fino a far perdere loro la fede La pratica di dare la Comunione nelle mani è stata concessa ma con l’intento di non indebolire la fede nella Mia presenza reale nell’ostia, ma quello che è successo oggi è proprio il non rispetto di tutta la fede, per cui voi assistete ad una pratica da parte delle persone che spinte dal male stanno portando avanti una non verità che il male ha fatto passare per verità, e ogni cristiano viene plagiato proprio nel compiere certe azioni e che il Santissimo sacramento non sia cosi importante e che sia semplicemente pane per cui non vi è la Mia presenza viva Un altro esempio è la rimozione dalle chiese del Tabernacolo contenente il Santissimo Sacramento spostato in una stanza laterale od in una nicchia, in questo modo il fedele può concentrarsi solamente sul sacerdote, come vedete figli il messaggio viene dato in maniera molto sottile, ma messo in atto molto efficacemente. Infatti, quello che si vuole inculcare è che si deve dare più importanza al sacerdote e alla liturgia fastosa non a rispettarmi li nel tabernacolo. Questo insistere da parte di Maria sui pericoli che minacciano la Chiesa è un avvertimento Divino donato contro il suicidio di alterare la Fede, nella Sua liturgia, nella sua morale e nel fondamento vero cristiano e sta giungendo figli il giorno in cui l’uomo rinnegherà Dio, e la Chiesa stessa si farà artefice della morte della fede e sarà tentata di credere che l'uomo è diventato Dio. Figli quello che avete assistito in questi anni era l’anticamera di tutto ciò che è stato predetto e anche lo scandalo immorale della condotta di alcuni sacerdoti e alti prelati, fa capire che la coda del drago sta spazzando via dal loro stato consacrato molte anime proprio con l’immoralità,perché in questo modo egli è riuscito a far allontanare le anime dei fedeli proprio dalla chiesa, per essere poi anche loro prese nella stretta del male. Figli è venuta a mancare la credibilità di tanti sacerdoti che rispettano il loro stato sacerdotale e mantengono salda la propria e l'altrui fede, e con loro viene a mancare la fiducia nella Chiesa come istituzione. La responsabilità è tutta e principalmente degli uomini all'interno del Vaticano e il segreto di FATIMA come tutti gli altri avvertimenti che ancora oggi Io e la Madre Mia stiamo dando al mondo,nella loro interezza, sono avvertimenti celesti che danno la chiara visone di come questi errori sono entrati nella Chiesa stessa, attraverso l'infiltrazione di elementi Massonici, comunisti e omosessuali nella Chiesa e tutto ciò ha portato ai disastrosi risultati che comportano le loro azioni e la perdita di Fede che ne risulta per i fedeli che ciecamente hanno seguito i loro insegnamenti. Figli che ascoltate dovete saper capire quello che voglio dirvi oggi, infatti il crimine commesso contro il popolo di DIO e contro DIO risiede proprio in questo: nell'aver privato la Chiesa degli avvertimenti che DIO ha dato e che continua a dare, nell'aver nascosto le profezie di apostasia, rendendo colpevoli i veri promotori di tutto ciò che è eresia, permettendo cosi alla chiesa di essere invasa dai suoi nemici, di aver quindi impedito ai fedeli di capire la cause di tutto ciò e di averli privati delle armi necessarie per combattere. Figli i Cristiani oggi si sentono smarriti, confusi, ed anche delusi perché vengono diffuse tante idee che si oppongono alla verità come è stata rivelata e insegnata da sempre. Vere e proprie eresie si sono diffuse , creando dubbi, confusioni e ribellioni, la liturgia è stata alterata e ci si è immersi in una morale permissiva, che tenta i cristiani all’ateismo proprio perché la vera cristianità è stata spogliata della vera fede e delle morale che forma le basi della chiesa stessa. Per questo, figli, Io ho bisogno di voi ho bisogno di anime che sanno riconoscere questi inganni e che sanno vivere la vera fede e camminare sulle verità insegnate da Me CRISTO, per essere a Mia immagine e somiglianza per portare a tutti la verità e vivere nello spirito che farà di voi i figli della vita. E’ il tempo di saper lottare e per fare questo dovete essere molto attenti a quello che si dice e a quello che si vuole insegnare e che si vuole mettere in atto per combattere con la verità nelle mani le eresie che si vorranno propinare per la dannazione di tutti. Per questo dovete stare molto attenti e ad ogni cosa che oggi vorranno cambiare, voi opponete la verità della chiesa di CRISTO fondata su pilastri veri e saldi e su questi costruite la vera chiesa nuova. Difendete i piccoli, chi non sa quello che sta per succedere, sia lo Spirito a parlare attraverso di voi, e sia la verità a trionfare perché le anime che vogliono la verità saranno protette e gli angeli veglieranno su di essi. Questo è ciò che oggi Io desidero farvi capire e nel mio amore vegliate e pregate perché solo nella preghiera potrete veramente capire tutto, perché lo Spirito aprirà a voi la porta della verità e vi consegnerà tutto quello che dal cielo scenderà. La mia pace sia in voi e la Mia verità vi porti nel cammino della vita per fare di voi gli uomini nuovi uomini della trasformazione e nell’amore del PADRE, DELLA MADRE E DELLO SPIRITO TUTTO SI COMPIA IN VOI. COSI SIA…AMEN..AMEN…..

                                              

 

 

 

 

 
Rispondi al commento:
Utente non iscritto alla Community di Libero
fiorella il 26/09/13 alle 15:46 via WEB
senza dio l'uomo è nulla solo lui dice la verità ed è spirito vitale e vivo
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

Se ti fermi a guardare IL FINITO, L’IMPERFETTO, SE TI FERMI A RACCOGLIERE IL DOLORE, SE TI FERMI A PARLARE CON IL DOLORE, ESSO APRIRA’ DAVANTI A TE SOLO UNO SPAZIO DOVE LE OMBRE SI MUOVONO e l’ombra rappresenta l’incognita;  ma se ti fermi a raccogliere il Mio pensiero, se ti fermi a parlare con l’amore che esso possiede, queste ombre si dileguano e sentirai il mio calore avvolgerti, accarezzare la tua anima.

 

Ecco, questo è l’uomo perfetto che IO desidero, l’uomo che innanzi tutto si è saputo vedere e riconoscere lontano da ME, ma che ha fatto di tutto, per accorciare le distanze, fino a sentire il calore del mio amore, invaderlo e accoglierlo. La vostra paura nasce dall’incertezza e l’incertezza porta l’uomo a condurre sentieri sbagliati: la paura si combatte con la fiducia e l’incertezza con la convinzione che IO posso essere quella mano che vi può condurre oltre il vostro buio, oltre ogni vostra fragilità.

 

“Nella preghiera del Padre Nostro si recita: non ci indurre in tentazione. Questa frase che Io ho inserito significa una cosa sola: non che DIO ci induca alla tentazione, ma ho voluto insegnare che vi deve essere un rapporto tra Padre e Figlio molto stretto, dove il figlio chiede al Padre di non lasciarlo solo nella prova, di non lasciarlo solo quando il male viene a tentarlo e vuole separare il suo cuore dal suo”

 

L’uomo cammina su sentieri tortuosi, ma non si accorge che il mio sguardo è sempre poggiato sul suo capo e che quando IO sembro lontano, in realtà, sono più vicino che mai.

 

Non dimenticare che il grano e gramigna crescono insieme, sotto lo stesso sole, sulla stessa terra, ma poi viene il tempo della separazione, affinché l’erba cattiva non soffochi l’erba buona, perché ricorda, che mai il tuo Dio abbandona l’uomo giusto, mai il tuo Dio può lasciare il suo uomo nella tempesta, ma la mia mano, per amore del giusto si alza e ordina ai venti di placarsi e al sole di tornare a risplendere.

 

 

“Guarire i cuori affrantisignifica: portare consolazione a tutti gli uomini, aiuto e lo spirito di verità affinché la loro fede e la loro fiducia in Dio cresca ed  si possa  istaurare il regno promesso da Dio per l’uomo.

 

 

Il giusto non è solo colui che compie la volontà del Padre,

 il giusto non è solo colui che opera per mezzo della fede,

 il giusto è colui che cammina ancora, dopo tanto tempo e tanta fatica,

 per amore, con coraggio e forza, perché questa forza non appartiene alle vostre membra,

ma mi viene data in conformità alla vostra volontà.

 

 

 

 

 

Vedete sulla terra possono nascere  bambini che hanno degli handicap,  e tutto ciò è fonte di dolore sia per chi è genitore e per lo stesso  bambino che vive quella vita molto diversa dagli altri,  ma pensate che  l’amore di DIO abbia voluto  che  la sua creatura  possa essere cosi diversa da tanti? Eppure esiste la diversità, esiste la sofferenza e  solo elevandovi dalla terra capirete che quelle creature  sono un dono di DIO, perché portano a chi le accoglie una grazia particolare e la vita su questa terra è solo un piccolo percorso, poi quando essi rientrano  nella dimensione  del cielo, essi   si ritrovano a  vivere ugualmente ad altri,  in una perfezione indicibile, e qui si capiscono le parole del CRISTO: BEATI I POVERI DI SPIRITO, perché sono proprio queste persone  che hanno sofferto che possono dare  una conoscenza in più alle tante anime che  sono qui e hanno avuto una vita  molto diversa.

 

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

apungi1950EremoDelCuorelogenurlagattaio0undolceintrigo24ZITTI_EXEgitano_lsdgoccia781alf.cosmosLSDtriples_malheurs_de_la_vsanfilippo.sara84lubopoxxx.kkkfra67c
 

ULTIMI COMMENTI

guarda che anche venerare la madonna è un atto di...
Inviato da: lesbicasaffo
il 10/05/2015 alle 17:50
 
ma quale potenza della madre, che manco fa parte della...
Inviato da: lesbicasaffo
il 10/05/2015 alle 17:48
 
Gesù insegna che dai frutti si conosce l'albero ma,...
Inviato da: emilia maria
il 15/09/2014 alle 17:18
 
ciaooooooooo
Inviato da: zelota1
il 21/07/2014 alle 14:14
 
DEO GRATIAS
Inviato da: anna1564
il 21/04/2014 alle 01:20
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963