Creato da soleincielo83 il 12/01/2010

Luce di Dio

NON AVERE PAURA ,LA PAURA E' UN SENTIMENTO CHE NON PORTA ALLA VERITA'

 

« è detto nel vangelo: anc...21/01/2014 »

Vento dello Spirito...Dio ci Parla

Post n°95 pubblicato il 09 Dicembre 2013 da soleincielo83

 


 

 Il vento dello Spirito ispira sempre la verità perché oggi voi dovete entrare nella verità per combattere tutto ciò che il male introduce con il suo inganno.
In questo momento il vostro compito è davvero grande perché occorre vigilare sulla purezza della fede per preservare i fedeli dai pericoli dell'errore che il male propone, soprattutto figli quando l'errore e il male stesso viene presentato sotto false spoglie appoggiato con parole trascinanti, con l'ardore dei sentimenti espresse nelle parole per infiammare i cuori per appoggiare cose nefaste.
La Chiesa oggi sta attraversando una crisi senza precedente, dato che le idee
non cattoliche primeggiano in essa e molti che sono ispirati dallo Spirito cominciano a capire che persevera nell'errore che insegna.
Solo una piccola parte della chiesa ha conservato la vera fede , proprio perchè le porte dell'inferno non prevarranno contro di Essa, ma intanto si assiste inermi al crollo della chiesa, perché i seminari sono diventati dei veri e propri covi di una nuova dottrina che non è più quella cattolica e la maggior parte dei sacerdoti non porta più il simbolo della sua vocazione e si veste come gli altri uomini per mischiarsi alla gente e intanto non si prega più, perché tutto si deve adeguare alla modernità perché la chiesa si deve adeguare alla modernità e deve assolvere i suoi compiti di riformare la
chiesa cattolica proprio dall'interno di essa.
La Chiesa figli è come una grossa barca che si porta nel mare per pescare e non è il pescatore che si butta nel mare ma lancia la sua rete per pescare i pesci e questo è il fatto miracoloso che si deve attribuire alla chiesa, perché non è con i mezzi umani che si possono raggiungere tutti gli obbiettivi che il cristiano deve portare a termine, ma è con i mezzi soprannaturali che si può raggiungere tutto, con i sacramenti con la preghiera e i sacrifici, e sono questi mezzi che procurano agli uomini le grazie che poi li condurranno fino alla conversione.

Il sacerdote semina i semi nelle anime, ma ciò che fa crescere il seme e lo farà fruttificare nella conversione è sempre la grazia di DIO per cui sarebbe un gravissimo errore se il sacerdote pensasse di potere essere lui a favorire la conversione con i suoi mezzi umani, per cui quando ci si discosta da questa verità ecco che entra in agguato il male che fa percorrere l'uomo su strade sbagliate.
Il processo di modernizzare la chiesa apostolica di Cristo è stato il seme che ha seminato il male nel cuore proprio di chi all'interno della chiesa aveva il compito di insegnare e difendere la verità per cui piano piano è andata allargandosi come macchia di olio la necessità di entrare a contatto con il mondo e di confondersi nel mondo, conformandosi sempre di più a tutto ciò che il male propinava come emergenza.
La barca di Pietro con i suoi apostoli non ha gettato più le sue reti aspettando che la grazia di DIO potesse entrare nell'uomo, ma i suoi membri hanno preferito scendere dalla barca e affrontare le onde del mare.
Ora figli il mondo come il mare è sempre in movimento sempre in continua evoluzione e nel mondo non vi è stabilità, la sola stabilità la potete trovare solo in DIO perché Dio non cambia e la verità non cambia.
Ma il mondo è come il mare ha le sue onde che sono pericolose, e possono inghiottirvi se non vi difendete, e il mondo è pieno di uomini che incarnati dal male possono essere molto pericolosi proprio per la vostra fede se non si è forti e reagire con tutto se stessi.
Ora figli il ruolo della chiesa voluta da CRISTO è di trarre in salvo i figli dal pericolo sempre costante, fuori dalle trappole del male, fuori dall'instabilità di questo mondo per portarsi in salvo nella barca di CRISTO dove si può trovare Dio con la Sua verità.
La chiesa non può cambiare nella sua verità e la chiesa non può dimenticare la sua missione, ma molti membri della chiesa stessa lo hanno fatto perché si sono adattati ai valori del mondo che li ha poi traviati nello Spirito.
Nella chiesa stessa si è verificata una spaccatura molto forte perché ora più che mai si è delineato un filone "progressista" che ha portato avanti le non verità e il filone tradizionalista che vorrebbe conservare la fede su quel fondamento che è stato istituito da CRISTO.
QUESTI ultimi condannano il concilio vaticano II perché per il loro pensiero questo concilio ha portato una apertura alla chiesa verso il modernismo.

Prima di tutto dovete capire che quando è stato voluto il concilio il Papa che lo ha indetto aveva nel cuore una volontà di aprire la chiesa verso i figli della chiesa, e proprio perché vi erano delle rigidità e degli errori che la chiesa aveva commesso, lo Spirito di apertura all'uomo doveva favorire una maggiore confluenza alla cristianità, non più posta su rigide leggi, ma sul fondamento dell'amore che sulla verità di Cristo avrebbe potuto abbracciare tutti per portare alla salvezza.
Il volere del Papa era quello di promuovere l'incremento della fede aprendo a tutti la conoscenza di DIO, ma allo stesso tempo la chiesa si impegnava a difendere e custodire il deposito della fede cristiana dagli attacchi del male.
Il vero intento del Papa non era la modernizzazione della chiesa ma l'apertura all'uomo della parola di DIO, il sacerdote non doveva solo fare omelie ma doveva essere affianco all'uomo capirlo nelle sue problematiche per portarlo a capire che senza DIO egli non arriva da nessuna parte, per cui con l'aiuto concreto della chiesa l'uomo avrebbe avuto una familiarità con DIO e si sarebbe abbandonato alla sua volontà camminando sulle acque senza avere più paura.
Ora figli "rinnovamento" non significa modificare tutta la struttura della chiesa, ma il rinnovamento è opera dello Spirito che vi può introdurre nella verità di DIO e il rinnovamento attuato dallo Spirito porta davvero ad una nuova visione del cristiano e della sua opera salvifica, per cui sotto l'influsso dello Spirito Santo si può attuare dentro l'uomo tutta l'opera di DIO.
La chiesa trasmette se stessa, cioè quel fondamento di verità che è Cristo stesso, e non sono solo parole ma è vita che comunica la vita per cui la necessità di cambiare la chiesa come disegno salvifico era il primario pensiero del Papa, perché egli sapeva bene che gli Apostoli dopo la Resurrezione di Cristo furono testimoni della verità e proprio nello Spirito Santo essi aprendo le porte parlarono alle folle per testimoniare con la propria vita la presenza del Risorto in mezzo a loro.
IL Concilio Vaticano II ha avvertito la necessità di questo cambiamento dopo tanti errori della chiesa, ma come sempre il male serpeggia fra gli stessi uomini di chiesa e ha preso il pretesto di questo cambiamento per portare così quel seme malsano che attraverso uomini già contaminati è poi diventato un frutto avvelenato.
I due filoni che si erano creati già da subito, hanno contribuito alla proliferazione di non verità perché i tradizionalisti hanno accusato il concilio come fosse la causa di tutto il traviamento della chiesa, mentre i modernisti hanno accusato i tradizionalisti di essere troppo ligi alle loro tradizioni per mantenere cosi quel potere temporale.
Come sempre quando si crea una spaccatura nella chiesa quella non unità fomenta cosi sempre nuovi sbagli, per cui le tendenze predominanti hanno creato cosi quella corrente che all'interno della chiesa si alternava, e proprio perché spinti da quella forza di male essi hanno contribuito cosi a tutto il male che fino ad oggi voi state vedendo.
Le correnti tradizionaliste e progressiste per coesistere all'interno della chiesa stessa hanno dovuto assoggettarsi a mille compromessi per cui mentre si cedeva da un lato si donava dall'altro e tutto questo ha portato allo sfacelo della chiesa.
Moltissimi tradizionalisti hanno messo in dubbio l'operato di Giovanni Paolo II perché dicono che lui sia stato aperto alla modernizzazione della chiesa, mentre i progressisti sapendo bene come era il pensiero del Papa hanno però fatto capire alle folle che il suo operato è stato conforme a quello che essi vogliono portare avanti, per cui prendendo spunto dalle cose buone che egli ha fatto e dall'apertura all'uomo, nel suo amore donativo, essi hanno preso questo per dimostrare che anche lui era un progressista, ma questo non lo è mai stato, perché egli non ha mai portato avanti le idee malsane che sono nel loro seno, portando avanti il falso concetto di libertà che vi deve essere nella chiesa.
Giovanni Paolo II ha percorso il suo cammino sulle fondamenta della verità nel suo cuore vi è era la vera volontà di CRISTO di abbracciare l'uomo nelle sue debolezze, ma non nel suo peccato, un peccato che oggi vuole essere liberalizzato con il consenso della chiesa stessa.
I progressisti fanno intendere che Giovanni Paolo II sia colui che ha condotto la chiesa nell'apertura di certe libertà, ma non sanno che Papa Giovanni Paolo II non si è mai distaccato dalla verità e dal fondamento cristiano, mentre sotto sotto vi sono state tresche sataniche per cui quello che oggi assistete è quello che è stato compiuto nel nascondimento si sapeva
E questo si sapeva avrebbe potuto creare un grave scisma senza precedenti nella chiesa cristiana e per questo che si è scesi a compromessi con tutti, ma questo ha portato la chiesa a grande confusione per distruggere dall'interno della chiesa cattolica.
Le dimissioni di Papa Ratzinger ha distrutto il Sigillo della Chiesa perché ha fatto morire in se stesso la vera legittimità del papato, del successore di PIETRO, dando spazio con le sue dimissioni a tutto ciò che il male aveva già preparato egli doveva morire ma non abbandonare il suo ruolo, per permettere al male di rubarlo, e ora figli tutto è al declino e dovete aspettarvi solo il peggio.
Ora se le condanne dei progressisti verso i tradizionalisti sono condanne forti, come pure quelle dei tradizionalisti che vedono nell'attuale papa l'uomo che porterà al declino della chiesa, quello che emerge è solo l'opera del male perché tutti hanno contribuito al fallimento nel loro mandato, per cui quello che succede ora è la prova di quello che il male ha saputo fare all'interno della chiesa stessa.
Ora si viaggia spediti verso tutto ciò che è stato programmato, e non si teme nessuno perché quando si è al potere e quando tutto è subordinato a questo potere allora la voce di coloro che si vogliono opporre diventa una voce fievole, e vi dico che fra non molto anche la voce di questi uomini che si oppongono diverrà muta perché essi accetteranno di essere neutrali o di passare all'altra sponda pur di non avere nessuna ripercussione e di mantenere la posizione che essi hanno.
Questo è il tempo della vera apostasia, segnata dall'ipocrisia e dall'inganno, perché essa appare giusta e santa perché è finalizzata ad ingannare se fosse possibile anche gli eletti.
Il peccato dilaga e i cuori degli uomini sono oscuri, sono nelle tenebre, e non si fa nulla per rimediare, perché siete nel tempo finale e lo scontro con il male è imminente e tutto procederà come egli ha programmato, per questo richiamo tutti a guardare a quello che sta succedendo ad essere uomini di fede che sanno che DIO deve essere il fondamento di tutto, e che il vangelo e la parola di DIO sono le verità che lo Spirito sta mandando per non far ingannare anche gli eletti.
Per questo figli oggi voi siete i depositari della verità e dovete fronteggiare il male non con le armi umane ma con le armi spirituali, perché chi fra voi non si difende con la preghiera con i sacramenti rimane intrappolato nella sua negligenza e verrà trasportato nella confusione tratto fuori dalla verità che è nel suo cuore.
Meditate bene perché è tempo di non perdere il vostro tempo in cose inutili, sappiate dedicarvi alla preghiera con impegno sappiate aprirvi allo Spirito per essere guidati sempre nella verità.
Figli, questa è la vostra realtà, la Mia Luce non vi ha mai abbandonato e ancora scende su di voi per colmarvi di grazia celeste e per illuminarvi di un amore sempre nuovo e vivo.
Il piano del male in questo tempo è di falsificare la Mia immagine nel cuore dell'uomo, perché ha cercato di dimostrare tutto il contrario di quello che IO Sono.
Figli, Io vi ho indicato la strada, vi ho insegnato che per arrivare là dove ho stabilito per voi occorre vivere nell'umiltà, e ho elargito per voi le rivelazioni e le visioni dei misteri del regno eterno, di ciò che voi siete, e che presto si manifesterà su questa terra, quando i Miei Angeli daranno inizio alla necessaria purificazione.
Ma il Mio dolore è vedere quanto nel vostro cuore vi è il disinteresse per le cose divine mentre il male vi fa interessare a tutto ciò che è materialità e vi distrae dalla vostra realtà spirituale.
Forse è il momento di fermarvi e di prendere delle decisioni molto importanti prima che la giustizia di DIO possa calare anche sui miei figli.
Io vi sto avvertendo, vi sto dando tutto ciò che vi serve per rimediare ad ogni vostra inadempienza, ora sarete solo voi a decidere del vostro futuro, sarete solo voi a credere in voi per realizzare il magnifico progetto divino.
Questa è la Mia Parola che oggi dono a voi, Parola di vita e di verità che possa generare un frutto buono in ognuno di voi.
La Mia grazia entri in voi e vi rimanga sempre nel Nome della Vita che è in Me che sono il Creatore e che vi faccio rinascere per essere nuove creature nello Spirito divino. così sia nella Mia fedeltà...amen..amen...

 

 
Rispondi al commento:
lucved
lucved il 28/02/14 alle 08:45 via WEB
Il Signore ci ha mandato un Santo Papa sto parlando di Papa Francesco che sta risvegliando i cuori alla fede, seguiamo il suo insegnamento e saremo molto vicino a Dio, un sorriso..Lucio.
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

Se ti fermi a guardare IL FINITO, L’IMPERFETTO, SE TI FERMI A RACCOGLIERE IL DOLORE, SE TI FERMI A PARLARE CON IL DOLORE, ESSO APRIRA’ DAVANTI A TE SOLO UNO SPAZIO DOVE LE OMBRE SI MUOVONO e l’ombra rappresenta l’incognita;  ma se ti fermi a raccogliere il Mio pensiero, se ti fermi a parlare con l’amore che esso possiede, queste ombre si dileguano e sentirai il mio calore avvolgerti, accarezzare la tua anima.

 

Ecco, questo è l’uomo perfetto che IO desidero, l’uomo che innanzi tutto si è saputo vedere e riconoscere lontano da ME, ma che ha fatto di tutto, per accorciare le distanze, fino a sentire il calore del mio amore, invaderlo e accoglierlo. La vostra paura nasce dall’incertezza e l’incertezza porta l’uomo a condurre sentieri sbagliati: la paura si combatte con la fiducia e l’incertezza con la convinzione che IO posso essere quella mano che vi può condurre oltre il vostro buio, oltre ogni vostra fragilità.

 

“Nella preghiera del Padre Nostro si recita: non ci indurre in tentazione. Questa frase che Io ho inserito significa una cosa sola: non che DIO ci induca alla tentazione, ma ho voluto insegnare che vi deve essere un rapporto tra Padre e Figlio molto stretto, dove il figlio chiede al Padre di non lasciarlo solo nella prova, di non lasciarlo solo quando il male viene a tentarlo e vuole separare il suo cuore dal suo”

 

L’uomo cammina su sentieri tortuosi, ma non si accorge che il mio sguardo è sempre poggiato sul suo capo e che quando IO sembro lontano, in realtà, sono più vicino che mai.

 

Non dimenticare che il grano e gramigna crescono insieme, sotto lo stesso sole, sulla stessa terra, ma poi viene il tempo della separazione, affinché l’erba cattiva non soffochi l’erba buona, perché ricorda, che mai il tuo Dio abbandona l’uomo giusto, mai il tuo Dio può lasciare il suo uomo nella tempesta, ma la mia mano, per amore del giusto si alza e ordina ai venti di placarsi e al sole di tornare a risplendere.

 

 

“Guarire i cuori affrantisignifica: portare consolazione a tutti gli uomini, aiuto e lo spirito di verità affinché la loro fede e la loro fiducia in Dio cresca ed  si possa  istaurare il regno promesso da Dio per l’uomo.

 

 

Il giusto non è solo colui che compie la volontà del Padre,

 il giusto non è solo colui che opera per mezzo della fede,

 il giusto è colui che cammina ancora, dopo tanto tempo e tanta fatica,

 per amore, con coraggio e forza, perché questa forza non appartiene alle vostre membra,

ma mi viene data in conformità alla vostra volontà.

 

 

 

 

 

Vedete sulla terra possono nascere  bambini che hanno degli handicap,  e tutto ciò è fonte di dolore sia per chi è genitore e per lo stesso  bambino che vive quella vita molto diversa dagli altri,  ma pensate che  l’amore di DIO abbia voluto  che  la sua creatura  possa essere cosi diversa da tanti? Eppure esiste la diversità, esiste la sofferenza e  solo elevandovi dalla terra capirete che quelle creature  sono un dono di DIO, perché portano a chi le accoglie una grazia particolare e la vita su questa terra è solo un piccolo percorso, poi quando essi rientrano  nella dimensione  del cielo, essi   si ritrovano a  vivere ugualmente ad altri,  in una perfezione indicibile, e qui si capiscono le parole del CRISTO: BEATI I POVERI DI SPIRITO, perché sono proprio queste persone  che hanno sofferto che possono dare  una conoscenza in più alle tante anime che  sono qui e hanno avuto una vita  molto diversa.

 

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

apungi1950EremoDelCuorelogenurlagattaio0undolceintrigo24ZITTI_EXEgitano_lsdgoccia781alf.cosmosLSDtriples_malheurs_de_la_vsanfilippo.sara84lubopoxxx.kkkfra67c
 

ULTIMI COMMENTI

guarda che anche venerare la madonna è un atto di...
Inviato da: lesbicasaffo
il 10/05/2015 alle 17:50
 
ma quale potenza della madre, che manco fa parte della...
Inviato da: lesbicasaffo
il 10/05/2015 alle 17:48
 
Gesù insegna che dai frutti si conosce l'albero ma,...
Inviato da: emilia maria
il 15/09/2014 alle 17:18
 
ciaooooooooo
Inviato da: zelota1
il 21/07/2014 alle 14:14
 
DEO GRATIAS
Inviato da: anna1564
il 21/04/2014 alle 01:20
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963