Creato da mostro.urlatore il 07/06/2005
Cronache di vita umana residuale
 

 

Vàcuo 1

Post n°40 pubblicato il 10 Settembre 2007 da mostro.urlatore
Foto di mostro.urlatore

Restiamo inerti

di fronte all'altro

che muore

sperando che sia l'ultimo.

 
 
 

Post N° 39

Post n°39 pubblicato il 08 Febbraio 2006 da mostro.urlatore
Foto di mostro.urlatore

Ami

Perché la parola è un sogno.

Mito che muore giovane.

Nelle sere stellate,

quando sei figlio di nessuno,

il mondo  un estraneo e

la tua vita un lampo,

sorridi e piangi nel ricordo.

L’amore è nulla senza addio.

 
 
 

Svieni

Post n°38 pubblicato il 03 Settembre 2005 da mostro.urlatore
Foto di mostro.urlatore

Svieni tra le mie braccia senza fiato

Assente

Sorridi al buio della notte.

Sorridi al latrare dei cani,delle puttane alle finestre e degli stronzi nei cortili.

Sorridi all’assassino che guarda la camicia insanguinata,

sorridi alla donna che metterà la camicia tra i panni da lavare.

Mi osservi e vedi la clessidra che si muove in verticale

la lanterna che si svuota come la tua anima

le parole che si animano nell’umidità che ci circonda.

Mi dici addio perché cos’altro mi puoi dire.

Mi dici ciò che puoi, ciò che sai, ciò che il vento ti ha sussurrato nell’orecchio mentre l’odore di sesso si propagava tutto intorno.

Sorridi perché sei nuda e spesso i pianti son vestiti.

M.

foto: http://xoomer.virgilio.it/ggera/opere.htm

 
 
 

Ritorni?

Post n°37 pubblicato il 02 Agosto 2005 da mostro.urlatore
Foto di mostro.urlatore

 

Anemnèsi

Sgrin, strip, strin

Sbin, stan, tin.

Muovo le braccia a ritmo sincopato.

Gli occhi roteano in assenza d’aria, sottovuoto. Sotto.

Sussurri. Murmuri, turturri.

Porpurri, tamurri, addendi.

Somme di lacrime si inerpicano lungo solchi remoti

Moltiplicazioni di ragnatele agli occhi

Sottrazioni d’inganni, di anni, di tate e messi.

Sgrin, strip, strin, blin.

Bun, bon, ton, don

 
 
 

Trasparenza intellettuale

Post n°33 pubblicato il 16 Giugno 2005 da mostro.urlatore
Foto di mostro.urlatore

In Chat non è vero che ci si dota di una maschera.

La maschera è quella che rimanda giornalmente,  quello spudorato, sfacciato, sfrontato, svergognato, tracotante irriverente specchio del bagno di casa!!!

Ai tempi di oggi ci dovrebbe pur essere un'alternativa al vetusto strumento... e che cacchio!

 
 
 
Successivi »
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

malcom44mostro.urlatorekallidaBillieholidayd0lcevelen0morganacrilottergsminsterr999volandfarmtoorresapa_miElPesoDelAlmabildarte
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom