Creato da mlf17 il 10/01/2011
RACCONTI NELL'AIA-ESERCITAZIONI COLTURALI & CULTURALI-AUTOMOBILISMO-FOTOGRAFIA-MUSICA-SCENEGGIATURE & SCEMEGGIATURE E AMMORE, AMMORE E DINARO - MI PIACCIONO I FRULLATI FINO A FARNE INDIGESTIONE. HO DEI LIMITI: MI PIACE TUTTO SQUADRATO E/O RIQUADRATO.INTERCLUDO LA FANTASIA CHE E' TROPPO SBRIGLIATA.

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

Ultime visite al Blog

kimtycolor_metallichokaisurfinia60mary.dark35femmina.ludicamlf17tobias_shuffleIrrequietaDchristie_malrybetaeta7popa.panima_on_lineciro.al
 

Ultimi commenti

grazie dlla visita
Inviato da: mlf17
il 05/03/2017 alle 11:19
 
................
Inviato da: surfinia60
il 04/03/2017 alle 14:41
 
Caro Mauro, vorrei darti un piccolo consiglio, anche se...
Inviato da: kimty
il 31/05/2016 alle 20:27
 
Buon giorno Kimty..uno splendido sole promaverile ha dato...
Inviato da: mlf17
il 29/02/2016 alle 07:34
 
ciaoooo Mauro, buona serata! ciaooo (*:*)
Inviato da: kimty
il 28/02/2016 alle 20:21
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Buon natale repetita juvant

Post n°992 pubblicato il 25 Dicembre 2016 da mlf17

ABITAVAMO IN CAMPAGNA..MAMMA DOPO LA FRUGALE CENA DELLA VIGILIA,CON LA CENA SUL TECCHIO (SUL CEPPO ENORME) PER IL BAMBINELLO, CI MISE PRONTI (IO E MIO FRATELLO,L'ULTIMO NON C'ERA ANCORA).ABITI RIMEDIATI TIPO PASTORI,GROSSE GIACCHE SFORMATE E GONFIATE CON LO STRAPIZZO FINALE PER NON PRENDERE FREDDO AL PETTO,STIVALI DI GOMMA CON CALZETTONI DI LANA GROSSA FATTI DA NONNA.PRONTI PER LA MESSA DI MEZZANOTTE, INSIEME A UN CUGINO STESSA MONTURA,AL SACRO CUORE.l'ULTIMA RACCOMANDAZIONE: METTEVI A RETE A RETE (DIETRO DIETRO) CHE' NON VI VEDE NESSUNO. NELLA NOTTE VERMANETE BUIA E SENZA STELLE DOPO UN PAIO DI CHILOMETRI A PIEDI ARRIVAMMO AL SACRO CUORE. CHIESA STRACOLMA, NOI A RIDOSSO DELLA PORTA DI RETE (DI DIETRO) ACCUCCIATI NEL LUSCO E BRUSCO DELLA NAVATA. MA A MEZZANOTTE LA CHIESA DI COLPO SI ILLUMINO' FORTE FORTE FINO ALL'ULTIMA FILA DOVE ERAVAMO RINTANATI. CHISSA' FORSE CI SCAMBIARONO PER I PERSONAGGI VIVENTI DEL PRESEPE,TANTI OCCHI CON UN SORRISINO BEFFARDO ERANO PUNTATI SUI NOSTRI "VESTITI" E SUI NOSTRI STIVALI RICOPERTI DI LOTA. EPPURE SUPERAMMO QUEL NATALE ALLA GRANDE QUEL NATALE DIKENSIANO! OGGI RIPENSO ANCORA AL CUGINO CHE NON C'E' PIU'.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

l'inverno del nostro scontento

Post n°991 pubblicato il 03 Dicembre 2016 da mlf17

La verità sul caso Harry Quebert di Joel Dicker- recensione. E' un buon libro ho finito stanotte le sue 775 pagine.Due sono le cose più importanti della vita, dice Harry Quebert il personaggio di riferimento-I libri e l'amore. Sig. Dicker non si può scrivere un libro di 775 pagine su questi argomenti. Un libro giallo non può essere di 775 pagine è impossibile iniziarlo e finirlo.Intanto in un libro giallo si dovrebbe continuare la buona abitudine di fare nall'inizio l'elenco dei personaggi coinvolti. I pesonaggi di questo libro sono ben caratterizzati ma da una settimana all'altra, col procedere della lettura si dovrebbe poter rivedere l'elenco dei personaggi. In questo libro ci sarebbe voluto anche una cartina del New Hampshire anche per localizzare la citta di Aurora.Un libro dovrebbe contenere lo stimolo a far scrivere un libro anche a chi lo legge. I Libri e L'amore Harry? certo però l'Amore lo conoscono solo le donne,non è un argomento maschile anche se le più belle storie dell'amore delle donne le hanno scritte gli uomini. Penso ad Anna Karenina e Madame Bovary. Tutti sono concordi nel ritenere L'Amore eterno. Sig. Quebert non dica sciocchezze,l'amore si consuma come qualsiasi altro combustibile. E' una vita che mi aizzano: "scrivi su libbre",si al massimo potrei scrivere "L'inverno del nostro scontento".Azz signor Quebert è già stato scritto o è una frase già detta, e mo me lo dici sig.Quebert?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

novembre è un mese crudele,ma non era un altro...

Post n°990 pubblicato il 20 Novembre 2016 da mlf17

Regà cos'è la felicita? da terragnolo vi rispondo il pasta e fagioli di oggi. Con l'aiuto determinante della sig.ra Piera ho messo a bollire i borlotti lavati e scolati,mezza cipolla e un crinnilo (costa) di accjio anzi meglio di sellero,un po' di pomodoro,un po' di peperocino.Quando tutto pappolava alla grande ci ho calati (da dò?) gli gnocchetti dal nome osceno (ditali)..olio a crudo e parmigiano sì il parmigiano ci va ci va.Regà sublime forse sono venuti un po' troppo brodosi, ma nel sugo avanzato ci calo (sempre a calà) due,non proprio duelinguine stasera. Poi ho fatte le solite geremiadi no..no..non esco pià faccio tutto da me (almeno i pasti)..col azz appena qualche amico mi invita al ristorante corro come una faina..!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

le quattro stagioni di vivaldi..solo perchè lo stanno eseguendo in tv..

Post n°989 pubblicato il 24 Settembre 2016 da mlf17
Foto di mlf17

Sapete qual'è la mia maggiore preuccupazione di oggi? battere il Procione..(uno stupido gioco di f.b.),diciamo la verità in una società non dico etica ma leggermente migliore di quella di adesso dovrei essere abbattuto come un cinghialone..invece ormai sopportiamo tutto tutto di tutto basta che arrivino gli stipendi per mantenere famiglie allargate super allargate vacanze sempre più estrose droghe sempre più terribili alcool a fiumi....i libri se proprio si vuol costringere qualcuno meglio le audiocassette solo chiacchere bla bla bla senza un minuto di riflessione perchè per riflettere ci vuole la coccia come dicevano gli antichi ma se è rimasta solo la coccia di caz che vuoi più ragionare?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

NON SEMPRE CI SI RICORDA DELL'ASINO...

Post n°988 pubblicato il 26 Agosto 2016 da mlf17

Mi sono fatto grosso con gli asini di famiglia. La prima l'indimenticabile Rosina che mi ha fatto anche un po' da mamma.Quando mi sono cotto (scottato) alla brace del caminetto,mi ha portato ,Lei guidata da mammà (non avevo ancora l'età per la patente) mi portava per tutta la campagna.Mi ha lasciato il carattere che rifiuta le cose inutili,grazie a dio sono testardo come Lei (l'asina ma anche un po' mammà).Il secono maschio si chiamava Marcone un autentico pelandrone, di botto scappava di casa e dovevamo andarlo a riprendere al Tricalle,allora al posto della chiesa nuova c'era la fornace di Di Muzio,mentre la bellissima chiesa ottagonale era tutta sgarrupata.Dicevano ci fossero i Mazzamurelli ( le anime dei bambini morti senza battesimo) ma questa è un'altra storia che vi racconto la notte di natale.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

FERRAGOSTO 2016

Post n°987 pubblicato il 15 Agosto 2016 da mlf17
Foto di mlf17

PRANZO DI FERRAGOSTO. Rigorosamente da solo,quello ferragostano l'ho fatto ieri. Oggi un risotto in bianco inventato da me.Mettete in una terrina (ma che cazzo di terrina che manco so' cos'è) a monte niente terrina.Mentre cuocevo il riso in poca acqua, in firzora larga antiaderente ho messo: burro una noce,no na' mela,un bel po' di formaggio,quello con la muffa che ho scordato il nome ah gorgonzola,ho aggiunta un po' d'acqua di cottura del riso.Mentre il formaggio fondeva,ho scolato il riso, tre minuti prima di fine cottura l'ho aggiunto al formaggio fondente ed ho mantecato o quanto cazzo ho mantecato,aggiungendo parmigiano reggiano. Ho spolverato con pepe nero,quello che si macina al momento.Ho mangiato,buonissimo il tutto inaffiatto,ma che inaffiato sta minkia,me lo sono bevuto,chardonnay bianco con l'aggiunta dell'onnipresente (ma che certi cafoni di ristoranti snobbano) gazzosa. Che buono,anche se era poco lo chardonnay annacquato,anzi gazzosato,mi ha ubriacato come na' seccia, a piombo su letto!Buon ferragosto a tutti!!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

giornate di-vino

Post n°986 pubblicato il 27 Maggio 2016 da mlf17
Foto di mlf17

NEW DALLA BANANA REPUBLIC: vecchi finitela con sti balli e con sti suoni,se volete mangiare, da oggi tutti impegnati a soccorrere migranti,ancor di più in attività intellettuali e se siete abituati a pensare con il famoso kukul bhè da oggi a tutti la Settimana Enigmistica di stato, a ogni incrocio appare la parola-Impiccatevi! I maggiori partiti invece di pensare all'amnistia e all'indulto,stanno facendo seri progetti di lager perchè la prescrizione cari miei si allunga. Non bastano 7,5 anni e mezzo per un reato de mèrde, la minima passa alla più ragionevole durata di 75 anni. Per un crimine ma neanche che sia sfociato in delitto, la prescrizione sarà fissata a 1.000 anni; per Bossetti la prescrizione verrà fissata a 3000 anni così nel frattempo la sua genia si sarà estinta e gli passa la voglia di leccare quelle azzo di marche della patente che nessuno metteva più da secoli. Nei tribunali di Banana Republic i giudici non decidono più: le quotidiane carognate le fanno fare ai GOT che freschi di studi prendono fischi per fiaschi, anzi per fiaschi di vino. Molto di moda nei tribunali è tornata la fiasca impagliata così non si vede il contenuto e i GOT possono sempre giustificare che invece del vino c'è la pipì per le analisi.Per tutti e non ve ne scordate è andare a ritirare i lauti stipendi il 27 sotto il bombardamento di aziende e poteke che chiudono, mi raccomando tutti alle poste con la mano a paletta a ritirare il guidernone. Lo sò furboni quale ritiro, già avete predisposto l'accredito diretto alla vostra banca. Però state attenti di botto alla vostra banca ci trovate un azz....!
 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

piselli..alla verdone

Post n°985 pubblicato il 24 Maggio 2016 da mlf17
Foto di mlf17

ragazzi oggi pennette e piselli in scatola ma fatti soffriggere in olio d'oliva di prima scelta, il famoso velo di pepe e parmigiano un biccherotto (uno) di negromaro..non dico che vedo la madonna ma pronuncio piselli come verdone...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

domenica..piedi in festa..

Post n°984 pubblicato il 22 Maggio 2016 da mlf17
Foto di mlf17

Cari amici sono stato sempre un piedifolo (leggete bene che qui l'equivoco è sempre in agguato).Ho sempre curato i piedi in modo smisurato. Il taglio delle unghie oggi è stato dolorosissimo ho raggiunto le varie parti tra dolori lancinanti e smadonnamenti di rito. Ci sono arrivato tra atroci dolori però il taglio è venuto molto irregolare. Dai piedi viene l'infermità hanno ragione. Ne' tampoco li potevo lasciare alla mandarino cinese, come n'amico mio che in una partitella sulla spiaggia infilzò il pallone e lo sgonfiò di botto. Il peggio è stato che era un pallone di cuoio quello con la cucitura laterale che gli rimase infilzato al ditone come un enorme cipollotto.Naturalmente le altre cure,rifinitura con spirito crema idratante l 'ho fatte anche senza tanti sforzi.Vuol dire che per il taglio mi dovrò attrezzare con una protesi tipo mano di forbice, nel caso mio piede di forbice...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

aspettando Poirot...

Post n°983 pubblicato il 23 Aprile 2016 da mlf17
Foto di mlf17

La tristezza è arrivata ieri, con il prete per la benedizione pasquale: vive solo..sì anche se ho le figlie abbastanza vicine...azz significa sei solo e basta. Qualche amicizia di f.b. ha da fare...Oggi orososcopo 5 stelle..5 stelle na' minchia. Il tempo incerto mi mette ancora più tristezza e poi sono finite le sigarette e mi dovrei vestire per andare a comprarle..mah! Oggi linguine al tonno, sono venute buonissime ci ho messo anche il parmigiano e chi se ne frega...vino bianco buonissimo ma il vino bianco aumenta le tendenze suicide..devo resistere fino a quasi le 5, poi inizia poirot...naturalmente mentre sono abbioccato come un rospo sul divano...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ieri,il giorno prima del mio compleanno

Post n°982 pubblicato il 17 Aprile 2016 da mlf17
Foto di mlf17

A pranzo da Fivilù. Non solo gli antipasti eccezionali, li potrei narrare uno per uno: la frittata così fine, i peperoni arrosto e il formaggio al primo sale e le polpette fritte ancora brucianti. C'è qualcosa di più, ci sono Gianni la moglie Rosa e la mamma che ha fatto i ravioli di ricotta con il bordo sigillato forse con la testa di una piccola chiave come si faceva na' volta con i "caucioni" i famosi fritti di natale.La presenza come ospite fisso di Mackie Messer (Lucio il barbiere) dell'opera da tre soldi di Bertolt Brecht che mi ha riportato immediatamente nei ricordi nostalgici di "C'era una volta in Chieti il quartiere Trivigliano". E anche per i graditi ospiti rivisti dopo tanto tempo il ricordo corre sulle note di una improbabile Amapola agli odori delle puttane del casino di via delle orfane e dei sughi con le spuntature che solo a Chieti sanno fare.Amici ho vagabondato un po' per il mondo ma Chieti è Chieti città che fanno passare per bonaria ove invece si sono annidati i più efferati assassini, questi odori che poi benchè la continua brezza impregnano le mura, i portoni, le chiese misti anche a qualche pisciata di gatto, ragazzi non li trovate in alcuna altra parte del mondo.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

tango della gelosia....

Post n°981 pubblicato il 02 Marzo 2016 da mlf17
Foto di mlf17

Buon giorno amici. Oggi il buon giorno col famoso tango della gelosia. In fondo che ci rimane nella vita se non portare una bella donna in una sala da ballo? Tatattatà Pirimpappà col tacchetto alto da tanghero, la gamba rigida già di suo per l'artrite.Dicevano le leggende metropolitane dei miei tempi, stò parlando dei primordi della storia, i tangheri maschi aggiungessero una marrocca di granturco spannocchiata sul lato libero della coscia, così quando la dama accennava al kaskè e lo sentiva si spostasse subito sul lato che riteneva libero. Ma non è vero non ci cascava più nessuna. Al massimo qualcuno sprovveduto aggiungeva il classico rotolo di giornali che col calore del sudore faceva un inquacchio di petrolio fuso col quale era costituita la stampa. Nooooo....Non è la gilusia.....ahhhhh è la passiune miaaaaa...tatatattà...poi la passata del complimento con quei liquori impropabili di colore rosa o azzurrino ma che azz erano?? si trovano ancora??? Ratattatà...kaskè Eppoi diciamola tutta la verità che puzza di sudore... da togliere il fiato. Le dame tanghere con quelle "boffe" sotto le braccia (boffe? un altro neologismo da accademia della crusca) che parevano due lontre morte da secoli. Le mamme prima che uscissero ...Ndunè mammà mittiti nun po' di durrine (profumo: crusconi datevi da fà) pronte con l'immarscebile lavanda coldinava....a ripensarci oggi sembrano tutte asessuate invece come facevano l'amore ste pelose...l'anima ti davano altro che chiacchere...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Umberto Eco & Company

Post n°980 pubblicato il 22 Febbraio 2016 da mlf17
Foto di mlf17

Buon giorno ma sono appena le 0,54:
Papa Francesco: nessuna condanna a morte nel 2016..tutto rimandato al 1° gennaio 2017..finisce con 17 che porta pure male;
Renzie: io ho abbassate le tasse.. Berlusconi e Monti le hanno alzate...intanto vattene affanc che fai una bella figura..intanto sulle unioni civili mo' metto la fiducia..ma hai fatta una legge senza mettere la fiducia???..solo Mussolini metteva tutto sulla fiducia;
Umberto Eco : Berlusconi rivendicava il primato della magistratura italiana quando si trattava di estradare quell'assassino dal Brasile..però la deleggitimava per se stesso...Eco sei stato un grande delle chiacchere, la sinistra ti sta facendo un monumento,ma sempre di chiacchiere si tratta naturalmente con il canone coatto....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pescara my love...

Post n°979 pubblicato il 17 Febbraio 2016 da mlf17

la nostra casa di Pescara. Ieri con Lavinia ci siamo aggreppiati da Betta,una veranda sul lungomare. Due risottoni mare in bianco con frutti di mare + un frittone di paranza appena dorato + 1/2 litro bianco e gassosa + due dolci cuore di cioccolato e crema + due caffè + due sambuche, tutto € 33 per voi € 30,00. Mi sono commosso e non per il vino! A luglio del 2004, gonfi di disperazione, Maria Teresa stava morendo a Villa Pini, ebbi il coraggio di abbandonare tutto. Ci trasferimmo qui solo il balcone frontale 60 mq. Il mare sulla schiena. Maria Teresa morì a settembre avendola vista solo in fotografia. Da qui usci a ottobre 2010 Lavinia e Francesca per stare con i loro uomini. E le pescaresi??? Io amo le donne, le trovo splendide in qualsiasi latitutidine,ma le Pescaresi madonna...puoi impazzire per una Pescarese.Allegre e incazzose come cambia il vento ma calde vive azzo come sono vive sono tanto vive che guizzano via come le anguille, tu pensi di averle prese e loro sono già scappate via a chilometri....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

vecchiaia...

Post n°978 pubblicato il 17 Febbraio 2016 da mlf17

sto' facendo la fine dei vecchi signori barbogi dell'800 divorati dall'artrite e la libìdo (quella episodica e relitta) tutta riversata sul cibo..ho molto amato st'inverno il vecchio sherlok holmes apicoltore..è la sceneggiatura che avrei voltuto scrivere.....eccezionale...specialmente ora che ho Max....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Topos

Post n°977 pubblicato il 27 Gennaio 2016 da mlf17

Sono abbastanza acculturato per sapere il significato della parola TOPOS.Letteralmente signifa anche LUOGO. Quindi nell'artrosi significa dolore del luogo. Da qui medicine e unguenti topici per lenire il dolore del luogo o posto. Secondo me significa anche TOPO. Al femminile Topa tutti sanno qual'è il posto e le proprietà lenitive che determina. Ma al maschile Topo il luogo si mostra molto più complicato. Infatti, se metti l'unguento lenitivo nel posto che ti fa male, il topo... scappa lungo l'osso e si localizza in un altro posto della gamba. Riesci a raggiungerlo con l'unguentazione lungo la tibia e lui scappa ancora più sotto verso l'esterno dello stinco sx dove è difficile raggiungerlo. Riesci a spalmare il lenitivo col tallone dx sullo stinco sx e il TOPO scappa di nuovo lungo la coscia in un altro posto. Stanotte l'ho passata a inseguire il TOPO lungo la coscia sinistra dolorante per l'artrosi. Meno male che quando alle prime luci dell'aba sono riuscito a prendere sonno ho sognata la TOPA l'agognata TOPA che sedato il TOPO mi ha ridato forza e coraggio per darvi uno splendido BUONGIORNO!!!!!

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

la befana...

Post n°976 pubblicato il 06 Gennaio 2016 da mlf17
Foto di mlf17

befana 1950 e d'intorni:mia madre ci teneva,ma sempre la stessa storia. aranci e mandarini,il torroncino mignon con la scatolina serigrafata con le carte da gioco napoletane; quasi sempre l'asso di denari o il re di coppe.e come la nemesi un kako, maledetto kako mi ha perseguitato una vita perchè era apperogno (allappava). a mio cugino Jiustine anche un bel cavalluccio di carta pesta con le ruotine e qualche volta il fuciletto di legno e latta con la capsula pim....ho sempre odiato la befana..befana pure tu mi hai sempre fatto morire d'invidia...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

01.01.2016

Post n°975 pubblicato il 01 Gennaio 2016 da mlf17
Foto di mlf17

E' bello iniziare l'anno in questo modo. Nella trattoria Di Renzo: Cesare con la sua meravigliosa braceria. Qui hanno mangiato Peron e Manuel Fangio. Ma non ci interessa la storia. Una bistecca immensa di Cinta Senese che ci siamo divisa in due. Un sapore e una cottura da grande chef. Prove d'amicizia incommensurabile. Qui venivo spesso con Maria Teresa. Ma quando tutto finì la ricostruzione o almeno il tentivo di ricostruzione della mia vita sentimentale è ricominciata da qui.... La notte di S.Silvestro del 2006 con la donna più bella (e intelligente del mondo per me). Ella col tubino di Haudrey Hepburn appoggiata al caminetto che mi sorrideva. Vabbè poi nella vita tutto finisce. Ma ci sono momenti che porterò nel cervello finchè muoia. Allora c'era Filomena e il dott. Antonino Carmine. Non ci sono più, ma Cesare è all'altezza.Una vodka finale e il mio amore per Voi va alle stelle.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Tanti auguri di buon anno...

Post n°974 pubblicato il 31 Dicembre 2015 da mlf17
Foto di mlf17

Sono arrivati i primi auguri per l'anno nuovo da un grande amico di più vecchia data. Ci siamo ripromessi per il 2016 veramente di cambiare vita. Ci faremo se dio vuole tutti i santuari,le veglie di preghiera, i cori parrocchiali, tutta casa e chiesa e vedove terziare.Niente più desideri insani in spregio al 9° comandamento.." non desiderare le donne degli altri"..no tutte vedove da secoli,quasi al limite della sopravvivenza...vogliamo mettere la testa a posto...noi saremo i giullari non di dio che il signore ci schifa, ma di tutte le vedove d'italia, oddio stringiamo senza allargarci molto, di chieti e pescara va........

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 
« Precedenti Successivi »