Creato da watanabe68 il 20/03/2006

MOGWAI

rimane e si trasforma

 

« nero 01nero 03 »

nero 02

Post n°208 pubblicato il 29 Marzo 2009 da watanabe68

 

 

sono mio in tutto

lasciate il sorriso
della mia tristezza
nel fuoco
della solitudine

io sono dio

 

 

 

 

 

Commenti al Post:
briciolabau
briciolabau il 29/03/09 alle 22:35 via WEB
Una dolce notte ed un buon inizio di settimana con affetto Isa ...(clicca)...
 
alba_chiara5
alba_chiara5 il 30/03/09 alle 00:01 via WEB
un ^_^ per la tua tristezza...una carezza per la tua solitudine...bacio
 
col_corpo_capisco
col_corpo_capisco il 30/03/09 alle 13:22 via WEB
non vorrei accendere una vecchia rivalità...ma cantata dalla Callas...è ancora più emozionante..un bacio
 
alba_chiara5
alba_chiara5 il 31/03/09 alle 10:05 via WEB
bacio ....
 
dianavera
dianavera il 31/03/09 alle 13:15 via WEB
Orribile notte d'insonnia! - senza la presenza benedetta del tuo caro corpo accanto a me, senza la tua bocca tanto baciata anche se troppo scaltra e sempre in malafede, senza la tua bocca tutta menzogne, ma così franca quando ci penso e che sa consolarmi sotto l'aspetto e la specie di una fragola - e, buona commedia! - di un plausibilissimo parlare, e soprattutto il pentacolo dei tuoi sensi e il miracolo multiplo e uno, fiore e frutto, dei tuoi duri occhi di strega, duri e dolci a modo tuo... Buon Dio! che terribile notte! (Paul Verlaine)
 
briciolabau
briciolabau il 31/03/09 alle 15:43 via WEB
nonostante il tempo, spero che la tua giornata sia bella! Un abbraccio Isat.v.b.
 
Ninotzcka
Ninotzcka il 31/03/09 alle 17:14 via WEB
Ciao fratello di pentagramma...ci sono passata anch'io...ti ricordi? Un bacio*******Nina*********
 
dianavera
dianavera il 31/03/09 alle 18:22 via WEB
Il mio bacio era una melagrana, profonda e aperta; la tua bocca era una rosa di carta. Lo sfondo un campo di neve. Le mie mani erano ferri buoni per le incudini; il tuo corpo era il tramonto di un rintocco di campana. Lo sfondo un campo di neve. Nello sforacchiato Teschio blu Fecero stalattiti I miei ti amo. Lo sfondo un campo di neve. Si riempirono di muffa I miei sogni infantili, il mio dolore tortile trapanò la luna. Lo sfondo un campo di neve. Adesso ammaestro grave L'alta scuola, il mio amore, i miei sogni (cavallucci senza occhi). E lo sfondo è un campo di neve. Ninnananna Dormi. Non temere lo sguardo errante. Dormi. Né la farfalla Né la parola Né il raggio furtivo Delle serrature Ti feriranno. Dormi. Come il mio cuore, così tu, specchio mio, giardino dove l'amore mi aspetta. Addormentati senza affanni, ma svegliati quando morirà l'ultimo bacio delle mie labbra. Lorca
 
matrix444t
matrix444t il 01/04/09 alle 01:07 via WEB
...un fuoco che aiuti a ritrasformare il sorriso di quella tristezza in un pianto di gioia futura...un saluto amico, Luciano
 
briciolabau
briciolabau il 04/04/09 alle 01:26 via WEB
Un felice weekend con un abbraccio Isa (clicca)
 
briciolabau
briciolabau il 06/04/09 alle 19:29 via WEB
Anche con la tristezza nel cuore per gli ultimi eventi, ti auguro un buon inizio di settimana un abbraccio Isa...
 
LouMelinda
LouMelinda il 08/04/09 alle 12:48 via WEB
e anche un poco nostro, sei... Lou.
 
LouMelinda
LouMelinda il 11/04/09 alle 13:57 via WEB
un bacio... Lou.
 
briciolabau
briciolabau il 11/04/09 alle 15:52 via WEB
Ti auguro una dolcissima Pasqua con un abbraccio Isa ...(clicca)...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.