Pensieri

Notturni

 

STO ANCORA RIDENDO.......

Ciao scusa stavo sistemando la scopa per stasera e non ho sentito il cell.......Uff il turbo non funziona!!

 

HO LASCIATO CADERE IL MIO CUORE...........

.......chiudo i miei occhi e sento che ci sarai per sempre.....

......mi sveglio accanto alla porta hai preso il cuore che ti stava aspettando.....

 

 

6 NOV 2011


Tu più che mai mi hai fatto capire che talvolta crediamo che ci manchi qualcosa e forse ci manca davvero......con tutte le mie difficoltà e restrizioni......ti ho amato piccolo principe davvero.

 

9 NOV 2011

Stasera la luna è particolarmente luminosa... non molto distante da lei cè una stella altrettanto luminosa , ma sembra non voglia avvicinarsi , forse per discrezione forse per paura o forse solo per dovere , la luna ringrazia avvolgendola con la sua luce .....
Ciao Miguel ....

 

12 NOV 2011

Oggi ho ricevuto un mess che mi diceva ... credo che mi hai giustamente rimosso. Ma l'importante per me e che tu stia bene . Un bacio.
... il mio primo pensiero è stato per te ...il numero non risulta nella mia rubrica ...ma il mio primo pensiero è stato per te e se cosi fosse .... io non ti ho rimosso cerco di non farti troppo male ... ti abbraccio.

 

AREA PERSONALE

 

 

« SPLENDIDA!!!!!!Desolazione »

Come allora....

Post n°58 pubblicato il 20 Novembre 2012 da MiguelValdes
Foto di MiguelValdes

......le lunghe telefonate nella notte.....io che ti racconto del viaggio, non è notte ma siamo stati assieme molto.....come allora, ed abbiamo parlato come allora e poi è tornato il ricordo che viene dal cuore che ci ha fatto salutare.
Da quando sono tornato non ho mai sentito molto il desiderio di raccontare quello che vedo nei miei viaggi, perchè non si può raccontare, dscrivere con le parole, bisogna viverlo, ma se questo non è possibile......bè allora.......bisogna guardare negli ochhi chi lo fa, solo allora si può cercare di capire il racconto, le parole, perchè si rivivono le sensazioni, le emozioni e gli occhi si colorano degli stessi colori del racconto. Ma non è così per te, anche al telefono sò che non ascoltavi la voce, vedevi i miei occhi che parlavano di quel momdo che amo.
Non avevo molto desiderio di raccontare perchè non è stato "il viaggio ideale", non è stato come lo voglio io, ma tutto quello che ho riportato dentro con me supera di molto le piccole delusioni subite, soprattutto ora che le ho condivise con te.
Porto con me quel pensiero mentre giravo l'angolo di una cresta.....se lei fosse qui si innamorerebbe di questi colori, sono i suoi colori, quelli della terra. Una visione da togliere il fiato, un panorama che parlava di te, che mi faceva rimanere a bocca aperta e a pensare che tutto quello che stavo vedendo non poteva esistere sulla terra, un'angolo di paradiso la cui visione colpisce al cuore e vi rimane per sempre.........

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: MiguelValdes
Data di creazione: 08/11/2011
 

Non fidarti di chi dice che ti farà vedere il deserto.....
Fidati di chi dice che ti farà VIVERE il deserto!!

Il deserto è come l'amore, si vive e si vede veramente solo con il cuore.........

 

LA PRIMA VOLTA CHE......ABBIAMO PARLATO D'AMORE

 

QUANDO MI ABBANDONO......AI SOGNI

 

SALSA LOCA

 

Mi fa letteralmente impazzire.....mi da una carica esplosiva......il pianoforte poi è sublime in macchina l'ascolto sempre a palla.........

 
 

Copiato da Ginevrafatadelvento

MESSAGGIO IN COMUNE X TUTTI VOI AMICHE ED AMICI MIEI..................LA SINDROME DI DOWN NON E' UNA MALATTIA. LE PERSONE CON LA SINDROME DI DOWN NON CERCANO UNA MEDICINA, VOGLIONO SOLO ESSERE TRATTATE COME GLI ALTRI !!! IL 93% DEI CONTATTI NON COPIERA' QUESTO MESSAGGIO.... SPERO CHE TU CHE STAI LEGGENDO ORA VOGLIA FAR PARTE DEL RESTANTE 7% CHE METTERA' QUESTO MESSAGGIO NELLA SUA BACHECA