Creato da: no.all.islam il 22/08/2006
ITALIA AGLI ITALIANI

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

Ultime visite al Blog

mic.arltGiudyTraveMerdolusArturo_Minettisettimio.sdfiammamiaCris.derKaiserantocanto1giovanni9759altermagathilreazionarionarcisorpaola_crossdresservrlmnontrasferibile
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

E' INACCETTABILE!!!

Post n°5 pubblicato il 23 Agosto 2006 da no.all.islam

News > Libero Blog > Cronaca

 Notizia del 23 agosto 2006 - 09:10E per le nostre donne?

 

Per Hina, la ragazza pakistana uccisa dal padre, un funerale ufficiale e per le italiane vittime di medesime violenze? Barbara Pollastrini, ministro per le Pari Opportunità, chiede e ottiene un funerale ufficiale per Hina, la ragazza pakistana sgozzata dal padre affermando «È un segno di rispetto e compassione corale, è un fatto che riguarda tutti. Anche così si costruisce l'integrazione e si accompagna chi vuole diventare italiano».

Sarà sicuramente un fatto che riguarda tutti, ma come italiana non posso non chiedermi dove stia il rispetto e la compassione corale verso tutte le altre violenze assurde che vede protagoniste le donne italiane nei gravi e, spesso, mortali maltrattamenti tra le mura familiari.

E X LA RAGAZZA DI 20 ANNI DI BRESCIA UCCISA IN UNA CHIESA, STRANGOLATA CON DEL NASTRO ISOLANTE AL COLLO E POI CHIUSA IN SACCHETTI DI PLASTICA DA UN CINGALESE QUESTO NIENTE!!!??? MA DOVE VIVIAMO? IN ITALIA OPPURE NO?PRIMA VENGONO LORO E POI NOI!!MA QUESTA E' RABBIA!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

M.A.I.

Post n°4 pubblicato il 22 Agosto 2006 da no.all.islam
Foto di no.all.islam

MOVIMENTO

ANTI

ISLAM

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

FORZA E ONORE!

Post n°3 pubblicato il 22 Agosto 2006 da no.all.islam

Il segretario nazionale di Forza Nuova Roberto Fiore lancerà nei prossimi giorni un appello a tutte le forze politiche e culturali interessate alla difesa dell’identità nazionale, perchè venga impedito il passaggio in Parlamento della legge sulla cittadinanza, pensata da Ferrero e Prodi.
Presidi, manifestazioni, campagne di sensibilizzazione e mostre fotografiche saranno organizzate in tutta la penisola con l’obiettivo di creare un fronte politico e sociale contro il passaggio di una legge che contrariamente a ciò che politici a mass media ci raccontano non ha pari, per la sua stoltezza, in Europa.
Si ricorda infatti che l’ Irlanda ha recentemente rifiutato tramite referendum una proposta simile, che la Spagna zapaterista non concede diritto di voto ai cittadini di quegli stati che non concedono simili diritti ai cittadini spagnoli e che gli inglesi ,dopo un esperimento di alcuni anni, hanno ritirato lo ius soli.
La prospettiva di un’Italia terzomondista e multiculturale dove gli Italiani diminuiscono perché non fanno più figli e milioni di stranieri diventano cittadini nel giro di pochi anni, è una prospettiva drammatica e scellerata che Forza Nuova non accetterà mai.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IMPORTANTISSIMO!

Post n°2 pubblicato il 22 Agosto 2006 da no.all.islam

SABATO 16 SETTEMBRE - CATANIA

MANIFESTAZIONE CONTRO IL GOVERNO PRODI

ITALIA AGLI ITALIANI !!!
NO ALL'IMMIGRAZIONE
NO ALLA NUOVA LEGGE SUL DIRITTO DI CITTADINANZA AGLI STRANIERI

CORTEO
ORE 17,30
PIAZZA STESICORO

X INFORMAZIONI VISITARE IL SITO www.forzanuova.org

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

 IMPORTANTISSIMO!

Post n°1 pubblicato il 22 Agosto 2006 da no.all.islam

Il nuovo omicidio, in cui una giovane donna è stata barbaramente uccisa da un cingalese e poi nascosta in una Chiesa bresciana, rivela in modo inequivocabile che le leggi permissive in materia di immigrazione e la proposta di Prodi sulla cittadinanza, faranno scivolare l'Italia in un caos etnico senza pari.
Il sacrificio di due donne ci ricorda come Brescia, grazie alla percentuale altissima di immigrati, sia città di frontiera dove l'Italia rischia di abdicare di fronte ad un modello di società dove le nostre case e le nostre donne saranno colpite e violate continuamente.
Forza Nuova chiama alla mobilitazione i bresciani, i lombardi (sempre oggi una ragazza milanese è stata stuprata da un immigrato per le strade di Milano) e gli italiani per impedire che la legge sulla cittadinanza passi e per impedire che l'Italia diventi terra di immigrazione e di violenza.
Sabato 16 Settembre Forza Nuova terrà una manifestazione a Brescia "Contro la cittadinanza agli stranieri. Non toccate le nostre donne". X INFORMAZIONI ANDATE SUL SITO www.forzanuova.org

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »