Creato da LaFigliaDelMare il 04/10/2006

~ Figlia del mare ~~

Così, tra questa immensità, s'annega il pensier mio: e il naufragar m'è dolce in questo mare...

 

« Such a shameMessaggio #975 »

Luce

Post n°974 pubblicato il 04 Gennaio 2009 da LaFigliaDelMare
 

immagine


Parlo di una storia che svanì
di quei giorni che
lasciano troppa sete
come mai non ritorni e
sei ancora qui?
e l'inverno sui rami già
diventa estate

Sei, sei con me,
e chissà se ti ho perso mai,
qui, qui perchè ...

  Parlo d'amore e di un cielo
che io abbandonai
di me di te di noi due indifesi
tu mi accarezzi le mani
ma che cosa fai
forse che tutto va
anche gli anni spesi.

Sei qui con me,
ti cercai, ti dimenticai..
sei qui con me
ancora, ancora
ancora, come allora...

Luce che purifichi i miei sogni
scendi piano dentro me ..
luce che rischiari apertamente
non lasciarmi da solo mai
ti prego, mai
mai mai , voglio amore ..
nella forza che mi dai
nel coraggio che mi dai
luce che una strada sola insegni
uh uh uh
uh uh uh 

Senti questa vita che trafigge così
e ci porta con se
col suo passo lieve


ma tu sei qui
ti cercai, ti dimenticai
sei qui con me
ancora
ancora, ancora, come allora

Luce che purifichi i miei sogni
scendi piano dentro me

luce che rischiari apertamente
più viva in me
bruciante in me, dentro me

luce che una strada sola insegni
non lasciarmi da solo mai
ti prego
mai mai mai voglio amore,
nella forza che mi dai
nel coraggio che mi dai.

immagine



 
 
 
Vai alla Home Page del blog


 

ULTIME VISITE AL BLOG

black_n_whitepomponio.nicolamarinovincenzo1958jsndambroGrishaLaFigliaDelMarepatty1_mahold.sailorvalerie46piratadgl9melina_maarjentovyvonicolettaniccolaibeatricefracassininukers
 

una pagina a caso.......

 

METEO http://blog.libero.it/Nettuno/7696757.html

 


 


al chiaro di luna



immagine

 

 




 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 35
 

E DI NOTTE...

immagine

 

La memoria sa che non è un dettaglio
trascurabile una certa distanza
il rimpianto di se provoca da sempre
moti di coscienza indifferenza,
ovunque in ogni luogo il ballo della vita
come d'istinto ci colpisce di nuovo
e un sognatore, sai nel silenzio
è in grado di sentire e di volare.

Ma.. di notte
la luna ci invita a ballare
e di notte, nell'ombra
la luna ci può possedere.

immagine


E la memoria sa che non è sbagliato
lasciarsi andare lasciarsi cullare
dalla nostalgia dalla follia
come foglie al vento fragile incanto
a volte sai, che tutto quel che manca
scorre innanzi a noi senza fermarsi mai
dolci tormenti dolci lamenti
nelle pieghe della parola amare.

Ma.. di notte
la luna ci invita a ballare
e di notte, nell'ombra
la luna ci può possedere.
immagine

 

 

ULTIMI COMMENTI

Grazie!
Inviato da: serge
il 26/01/2014 alle 11:13
 
Grazie!
Inviato da: melo
il 26/01/2014 alle 11:13
 
Grazie!
Inviato da: julie
il 26/01/2014 alle 11:12
 
Grazie!
Inviato da: tony
il 26/01/2014 alle 11:12
 
Grazie!
Inviato da: romie
il 26/01/2014 alle 11:11
 
 

DANZA DELLA LUNA


Quando il sole sfiora con le sue mani dorate l’orizzonte,
con gesti rituali da’ inizio alla danza della luna.
In sottofondo le ombre suonano la musica della sera
finche’ tutto si tinge dei colori notturni,
finche’ le ombre si spandono e permeano disegnando il silenzio.
Silenzio e quiete abbeverando chi ne ha sete.
~

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

AREA PERSONALE

 

ED È SUBITO SERA...


Ognuno
sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di Sole

ed è subito sera

 

 

~ Figlia del mare ~border: 0pt none ;




 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom