Creato da NeverInMyName il 09/11/2005

NeverInMyName

Gli orrori della guerra, una macchia sull'umanità. Per non vanificare il sacrificio di tante vittime, per non assistere inermi a un altro Vietnam, per non giustificare un'altra invasione come quella in Iraq. Per dire mai più a un altro Darfur: stand up togheter!

 

 

« Italians for Darfur e Ar...L'evento dedicato ai bambini »

Nuova iniziativa per il Darfur

Post n°494 pubblicato il 04 Marzo 2008 da NeverInMyName
 

Italians for Darfur lancia la campagna Wanted for War Crimes
Quaranta associazioni chiedono la consegna dei criminali di guerra Harun e Kushayb

A un anno dalla citazione in giudizio da parte della Corte penale internazionale di Ahmad Harunh e Ali Kushayb, oltre 40 associazioni, tra cui Italians for Darfur, in Europa, Nord America, Medio Oriente e Africa hanno lanciato la campagna Wanted For War Crimes, che richiama il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite a esercitare pressioni per un immediato arresto dei due esponenti del governo sudanese, nonché ad attivare sanzioni mirate, come la confisca dei beni, a quanti a Khartoum continuino a offrire loro rifugio.
Nel 2005, la Commissione d’inchiesta dell’Onu in Darfur ha redatto una lista di 51 nomi di individui sospettati di crimini contro l’umanità. Questa include 10 funzionari di governo centrale di grado elevato, 17 funzionari di governo locali, 14 membri dei Janjaweed, 7 membri delle diverse fazioni ribelle e 3 soldati stranieri. Secondo il mandato di comparizione emesso dalla CPI, Ahmad Harun e Ali Kushayb devono rispondere di oltre 40 capi di accusa, tra cui: omicidi di massa, stupri, incendi di moschee e l’espulsione di più di 60,000 persone da quattro cittadine nel Darfur Occidentale.
James Smith, Direttore Generale della Aegis Trust, tra i membri fondatori della campagna Wanted for War Crimes (“Ricercati per crimini di guerra”), ha dichiarato: “Dopo aver orchestrato le terribili violenze del 2003 e 2004, Ahmad Harun è ora responsabile del ritardo nella consegna degli aiuti umanitari e dell’ostruzionismo nei confronti degli operatori di pace, contribuendo così alle morti al rallentatore alle quali stiamo assistendo oggigiorno in Darfur. C’è un’ironia grottesca nel fatto che proprio lui sia oggi incaricato di sfamare le vittime dei suoi stessi sospetti crimini”
“Il Governo sudanese, ad ogni suo livello, pullula di presunti criminali di guerra”, ha detto Frank Donaghue, Direttore Generale di Medici per i Diritti Umani, un altro membro fondante della nuova Campagna. “E’ fondamentale che le indagini della CPI seguano la catena gerarchica e arrivino quanto più in alto possibile”.
In un’intervista rilasciata il 25 febbraio scorso, Ahmad Harun, attualmente ministro per gli Affari Umanitari ha dichiarato che le morti in Darfur sono “errori”.
Harun definisce gli attacchi compiuti in Darfur dall’esercito sudanese e dai Janjaweed “la naturale posizione assunta dal governo per difendere e proteggere i propri cittadini”. Inoltre, Harun ha aggiunto che non c'è stata nessuna "operazione sistematica finalizzata a colpire civili. Tuttavia, errori individuali sono stati commessi… se l’esercito bombardava un villaggio per sbaglio… io stesso e il Ministro della Difesa li compensavamo per le loro perdite. E’ quanto è successo a Um Kuzwine, a Abu Duma e a Hbila”.
Harun ha poi negato l’incompatibilità tra il suo incarico attuale di assistenza alle vittime in Darfur e quello precedente di capo dell’“Ufficio per la Sicurezza del Darfur”, sostenendo che in entrambi i ruoli egli era “responsabile per la sicurezza dei civili”.
In Darfur, secondo l’Onu, non meno di 200,000 persone sono morte e più di 2.5 milioni di civili sono stati costretti ad abbandonare le proprie case (cifre non ufficiali fornite dalle organizzazioni non governative parlano di 400mila vittime e 2.8milioni di rifugiati).

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/NeverInMyName/trackback.php?msg=4223103

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
retroazione
retroazione il 12/03/08 alle 00:27 via WEB
Ciao, scusa l'intrusione ma vorrei segnalarti una piccola iniziativa lanciata sul mio blog dal titolo "Non votate per nessuno dei suddetti!" che trovi al seguente indirizzo: http://blog.libero.it/ueros/4233356.html. Vorrei poterne discutere con più gente possibile e mi piacerebbe avere anche il tuo parere. Scusa ancora "l'intrusione non autorizzata". Ciao e buona serata.
 
PerUnaNotteDiPiacere
PerUnaNotteDiPiacere il 17/03/08 alle 11:04 via WEB
ciao anto, ti sto inviando un messaggio sulla messaggeria. è in merito a blogita.it fammi sapere!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 23/03/08 alle 02:05 via WEB
Auguri per una serena e felice Pasqua...
Kemper Boyd
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

nicolas.foticassetta2ossimoramatteo.fiorenza989etna48alessiodematteis76debora.goddisergio.lamparellistefanogelataioflash16gmax_6_66sestante.76fralamantiacoop.edilviticella
 

No alla pena di morte,

sempre, comunque e ovunque...

 

ULTIMI COMMENTI

Impegnatevi di più con i post non posso essere l'unico...
Inviato da: cassetta2
il 03/08/2020 alle 11:59
 
In merito al precedente posto affermo e continuo a ribadire...
Inviato da: Gerardo
il 05/05/2015 alle 12:37
 
Grazzie!
Inviato da: Ours en peluche
il 04/08/2013 alle 11:33
 
buon compleanno e buon 2013
Inviato da: ninograg1
il 09/01/2013 alle 06:47
 
L'articolo è sbagliato nel merito e nei contenuti in...
Inviato da: Gerardo Pecci
il 04/07/2011 alle 00:29
 
 

FAI COME ME: ADOTTA UN BAMBINO A DISTANZA!

TAG

 

FACEBOOK

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: NeverInMyName
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 52
Prov: RM
 
Citazioni nei Blog Amici: 52
 

I MIEI VIAGGI

        immagine      

Uganda - Capodanno 2007

immagine

Perù - Estate 2006

immagine    

Cina, Capodanno 2006       

 immagine

Malesia - Estate 2005

 

immagine

Namibia/Botswana - Estate 2004

immagine

      India, Capodanno 2005       

 immagine

Grecia - Estate 2003

                 immagine                

  Florida, Capodanno 2004

                immagine                

Parigi, Capodanno 2003

   immagine   

Usa, estate 2002

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

 

immagineI heart FeedBurner immagine

immagine Add to Google

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963