Creato da NeverInMyName il 09/11/2005

NeverInMyName

Gli orrori della guerra, una macchia sull'umanità. Per non vanificare il sacrificio di tante vittime, per non assistere inermi a un altro Vietnam, per non giustificare un'altra invasione come quella in Iraq. Per dire mai più a un altro Darfur: stand up togheter!

 

 

« Una fievole speranza...Io ho firmato, fallo anche tu... »

Buone e cattive notizie

Post n°500 pubblicato il 20 Novembre 2008 da NeverInMyName

Cari amici vi aggiorno sulle ultime news sul Darfur. Mentre in Italia la Camera approva un importante ordine del giorno, in Sudan continuano le repressioni nei confronti dei giornalisti che cercano di raccontare le violenze perpetrate nella regione occidentale del Paese. Posto un xomunicato inviato ieri che sintetizza un po' tutte queste notizie. Vi abbraccio e grazie per l'interesse che riservate a questa mia casusa.

Anto

Darfur, odg approvato primo passo verso impegno nostro Paese

 

“Esprimiamo grande soddisfazione per l’approvazione dell’ordine del giorno che impegna il Governo a reperire le risorse per l’invio di alcuni elicotteri in Darfur, in appoggio alla missione Unaimd”.

E’ quanto si legge in una nota di “Italians for Darfur”.

“Questo provvedimento arriva in una fase cruciale del conflitto in atto nella regione – sottolinea Antonella Napoli, presidente dell’associazione - Come purtroppo temevamo il cessate il fuoco annunciato dal presidente Omar el-Bashir non è durato molto. I ribelli che si contrappongono al regime hanno denunciato ripetuti attacchi da parte dell'aviazione sudanese sui villaggi di Kurbia e Umraik. Il bilancio delle vittime non è ancora chiaro, ma è lampante la ‘farsa’ attuata a mezzo stampa dal presidente sudanese che aveva garantito un “cessate il fuoco incondizionato”. Il Sudan Liberation Army e il Justice and Equality Movement, che chiedendo a Khartoum uguale dignità politica ed economica per il popolo del Darfur, hanno accusato le forze governative di aver colpito la popolazione inerme senza alcun motivo”.
“E proprio la censura che voleva imporre il governo – prosegue la nota - su notizie come queste ha suscitato l’indignazione e la reazione di un nutrito gruppo di giornalisti sudanesi. L’accusa? Una riunione non autorizzata su un memorandum da presentare ai legislatori per chiedere di rivedere le leggi che regolamentano il Diritto dell'informazione e la libertà di stampa. Questo incontro seguiva lo sciopero della fame partito martedì 4 novembre, che ha coinvolto 150 giornalisti, e il fermo stampa di tre giornali, l'Ajras Al-Hurriya, Al-Shab di Al-Maidan e Rayal, che per tre giorni hanno protestato contro le restrizioni del governo attraverso le quali vorrebbe controllare la linea editoriale. I giornalisti sudanesi sono quotidianamente sottoposti alle molestie del regime: l'arresto, la detenzione, gli interrogatori, la confisca dei giornali stampati sono vessazioni continue per chi non si piega alla volontà governativa”.

“A tutto questo l’intera opinione pubblica sudanese – conclude il presidente di Italians for Darfur - dovrebbe dire basta, ma in un Paese dove esprimere la propria opinione può costare la libertà non stupisce che cali il silenzio. Ma noi non restiamo zitti. Oltre ad esprimere totale solidarietà ai giornalisti che si contrappongono alla censura della giunta militare, chiediamo che il Governo italiano e i media del nostro Paese non ignorino le repressioni messe in atto dal regime di Khartoum”.

 

Roma, 19 novembre 2008

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/NeverInMyName/trackback.php?msg=5932572

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 21/11/08 alle 00:00 via WEB
Ho visto che hai ripreso a scrivere sul blog. Meno male, sei l\\\'unica fonte di cui mi fidi sul Darfur. Un abbraccio. Angela
 
NeverInMyName
NeverInMyName il 21/11/08 alle 17:08 via WEB
Grazie di cuore. Ultimamente sono stata impegnata nella mia nuova veste di mamma. Giulia assorbe tantissimo il mio tempo. A presto, Anto
 
pigilli
pigilli il 22/11/08 alle 18:45 via WEB
Ciao vieni a leggere il mio racconto d’amore…
 
etna48
etna48 il 30/11/08 alle 19:30 via WEB
E' più facile avere la pace, anzichè la guerra, eppure quella bestia chiamata uomo, preferisce la guerra, preferisce sopprimere il proprio simile per della stupida carta che si chiama denaro. Continua nella tua opera di sensibilizzazione, anche se... a volte si perde la speranza! Ciao
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

nicolas.foticassetta2ossimoramatteo.fiorenza989etna48alessiodematteis76debora.goddisergio.lamparellistefanogelataioflash16gmax_6_66sestante.76fralamantiacoop.edilviticella
 

No alla pena di morte,

sempre, comunque e ovunque...

 

ULTIMI COMMENTI

Impegnatevi di più con i post non posso essere l'unico...
Inviato da: cassetta2
il 03/08/2020 alle 11:59
 
In merito al precedente posto affermo e continuo a ribadire...
Inviato da: Gerardo
il 05/05/2015 alle 12:37
 
Grazzie!
Inviato da: Ours en peluche
il 04/08/2013 alle 11:33
 
buon compleanno e buon 2013
Inviato da: ninograg1
il 09/01/2013 alle 06:47
 
L'articolo è sbagliato nel merito e nei contenuti in...
Inviato da: Gerardo Pecci
il 04/07/2011 alle 00:29
 
 

FAI COME ME: ADOTTA UN BAMBINO A DISTANZA!

TAG

 

FACEBOOK

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: NeverInMyName
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 52
Prov: RM
 
Citazioni nei Blog Amici: 52
 

I MIEI VIAGGI

        immagine      

Uganda - Capodanno 2007

immagine

Perù - Estate 2006

immagine    

Cina, Capodanno 2006       

 immagine

Malesia - Estate 2005

 

immagine

Namibia/Botswana - Estate 2004

immagine

      India, Capodanno 2005       

 immagine

Grecia - Estate 2003

                 immagine                

  Florida, Capodanno 2004

                immagine                

Parigi, Capodanno 2003

   immagine   

Usa, estate 2002

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

 

immagineI heart FeedBurner immagine

immagine Add to Google

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963