Creato da nikore il 07/04/2011

Nikikore

Passeggiando tra cielo e terra

 

Ultimi Commenti

nikore
nikore il 29/09/11 alle 22:21 via WEB
Ciao Giovanna, grazie della tua visita, e....piacere di conoscerti. Ciao niki
 
nikore
nikore il 29/09/11 alle 22:01 via WEB
Grazie Giusy della tua visita, delle tue parole e della dolcezza che mi hai regalato con il tuo ultimo post. Niki
 
giusyian
giusyian il 27/09/11 alle 12:15 via WEB
Acqua di rose profumo di cuore...Un sorriso.
 
giovanna612009
giovanna612009 il 24/09/11 alle 00:12 via WEB
buona notte a te....ciao
 
Sbelerch
Sbelerch il 23/08/11 alle 10:37 via WEB
belloooooo...io ne ho 2 neri un tigrato e uno rosso vivono in liberta' ma questo puo' costare molto a loro,da poco abbiamo incidentato quello rosso per fortuna si sta rimettendo a posto....ciao adri
 
nikore
nikore il 23/06/11 alle 03:11 via WEB
Hai ragione...qui ci stava bene...ogni bella poesia per me è un regalo, leggerla è come scartare un pacco colorato, è far nascere un sorriso stupito davanti ad una sorpresa inaspettata. Grazie della tua presenza.
 
Airetikios
Airetikios il 21/06/11 alle 07:52 via WEB
E' la notte del solstizio d'estate, la più breve tra le notti, ci sarà ancora battaglia per qualche giorno, ma il destino del sole è ormai segnato,ha raggiunto il suo zenite potrà solo soccombere , inesorabilmente il mantello della notte si estenderà ad occupare quasi tutto lo spazio e sarà proprio quando avra pensato di trionferà toccherà a lei ritirarsi in quella lotta eterna tra luce e buio, bene e male, bianco e nero che non vede vinti e vincitori, ma solo un'eterna danza :o)
 
Airetikios
Airetikios il 21/06/11 alle 07:47 via WEB
P.s ne ho scritte di migliori, ma questa stava bene qui
 
Airetikios
Airetikios il 21/06/11 alle 07:34 via WEB
Vi guardo passare
donne dell'età di mezzo
con il vostro vociare allegro
ed i volti da bambine
rossi di emozione

Vi guardo andare
leggiadre sulla strada bianca
colorate nelle gonne ampie
Dio
quanto amo le vostre gonne
ampie e leggere
gonfie di vento

Vi vedo passare in gruppi
tenendovi per mano
con i capelli sciolti sul viso
e le rughe cancellate
da un lieto sorriso

Vi osservo,
con gli zaini colmi di ogni dolore
affrontato e scontato
ed un pensiero
già rivolto al domani
salire con passo sicuro
sull'arcobaleno di sole
che segna il confine
tra la terra ed il cielo

sento ancora le risa
mentre già siete sparite
e resto immobile albero
le braccia alzate in
silenziosa preghiera
al ciglio della strada
ormai silenziosa
attendendo la sera

Alex
 
Airetikios
Airetikios il 19/06/11 alle 15:31 via WEB
Non mi sono mai reputato un poeta anche se spesso mi hanno detto che lo ero , ma ovviamente di fornte ad Alda Merini posso solo togliermi il cappello e se lei afferma queste cose, crederle ed ammettere che io non sono così, ergo avevo ragione e non sono un poeta :o)
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

alf.cosmosnikoresilente_animabagninosalinarofellow1959kimtess57StivMcQueennowstrongSbelerchgiovanna612009micfa.msgiuseppedirismoothfoxterrierDanny_Sinclairunamamma1
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

ULTIMI COMMENTI

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom