Creato da oasi.triathlon il 09/08/2011

Triathlon

triatleti amatoriali

 

« 07.10.2012: Maratonina d...14.10.2012: 30° Giro Pod... »

14.10.2012: 6° Triathlon Sprint di Lerici

Post n°88 pubblicato il 19 Ottobre 2012 da oasi.triathlon

Dodicesimo successo stagionale per il portacolori veneziano delle Fiamme Oro

Domenica 14 ottobre, con un’ottima organizzazione dello Spezia Triathlon, è andata in scena la sesta edizione del “Triathlon Sprint di Lerici – Memorial Gianluca Paganini”.

Il tutto si è svolto negli splendidi paesaggi tra la spiaggia del Lido, le colline di Bellavista, Pugliola, Pozzuolo e il lungo mare all’ombra dei castelli di Lerici e San Terenzo.

Nei 750 metri di nuoto è avvenuta la prima selezione e ad inforcare le bici sono stati inquattro: gli atleti delle Fiamme Oro Alberto Casadei e Manuel Canuto, il campionissimo ucraino Vladimir Polikarpenko (CUS Torino) e il nazionale junior Dario Chitti (CUS Parma).

I 20 km di ciclismo, snodati in due giri per un totale di 250 metri di dislivello, hanno visto proseguire il gruppo compatto fino alla fine della prima tornata.

Una volta riattraversato il lungomare di Lerici è Casadei a rompere gli indugi sfruttando il gioco di squadra messo a frutto con il compagno Canuto.

Solo Chitti riesce in un primo tempo a rispondere all’allungo del poliziotto, ma poco dopo è costretto a cedere ad un secondo e decisivo allungo. Da quel momento è un assoloper Casadei che conclude la frazione ciclistica con una trentina di secondi di vantaggio su Chitti e riesce a mantenerli durante i 5 km di corsa sino al traguardo.

Il veneziano chiude quindi le sue fatiche appena sotto l’ora, in 59 minuti e 59 secondi. Dietro di lui in 1h00’35’’ Chitti e terzo in 1h00’53
l’ucraino Polikarpenko. Sempre per le Fiamme Oro quinto al traguardo Manuel Canuto.

Tra le donne, vittoria di Alessia Orla (DDS) che ha gestito al meglio la gara, staccando le avversarie più temibili, Giorgia Priarone (TD Rimini, seconda) e Chiara Ingletto(Firenze Triathlon, terza), nella frazione a nuoto. Il percorso ciclistico caratterizzato da salite impegnative ha consentito alla Orla di guadagnare ancora un minuto circa sulle avversarie.

E’ stato così per lei più “semplice” gestire il vantaggio nei 5K finali di corsa, dove, nonostante il recupero della Priarone, Orla ha mantenuto un buon margine.

Alberto Casadei: “Alla mia prima partecipazione sono rimasto molto colpito dalla bellezza dei paesaggi e del percorso, il tutto condito da un’eccellente organizzazione. E’ stata una splendida giornata di festa per il triathlon! Son riuscito a far la differenza in bici, frazione a me congeniale che mi ha consentito di correre con una maggiore tranquillità. E’ la mia dodicesima vittoria in questo straordinario 2012 (dieci individuali più i due titoli a squadre di duathlon e triathlon) e sono molto orgoglioso di aver vinto in Italia e all’estero in distanze molto diverse tra loro: dal triathlon super sprint al mezzo ironman!

Il nostro Massimiliano Gianotti ha chiuso in 1h14'58" (14'27" - 38'45" - 18'44") classificandosi 112° assoluto e 15° di categoria, migliorando il suo personal rank in un finale di stagione in crescendo per il triatleta dell'Oasi.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lufer1robistones71beppe71coasi.triathlonsurfman90cristoniCelsogiancarlo.dibellalandoni.xstefano.capellomatobacuneesialrhump.gaschinofabio4UussegliorominaA_colaziooone
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom