Creato da fausta08 il 29/03/2009

In Volo...

VERSO I MIEI ORIZZONTI

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

crazy_21_1945giovannafalbo1974cambio20142014mipiace1956joefalchetto62aldogiornolubopofranco_cottafaviemilytorn82natural_mente_72angeloal65jennydgromaprocesslascrivana
 

 

 

ULTIMI COMMENTI

bolzano ha un certo fascino capodannale...ricordo tepori e...
Inviato da: angiolhgt
il 02/01/2015 alle 16:23
 
Grazie
Inviato da: fausta08
il 30/03/2014 alle 08:56
 
CIAO FAUSTA, NOI NON SIAMO AMICI, MA VOGLIO LASCIARE UN...
Inviato da: aldo.giornoa64
il 06/03/2014 alle 20:50
 
Ciao Fausta :-)
Inviato da: AntiRuggine2
il 06/03/2014 alle 20:20
 
E' vero. Ma bisogna stare attenti ai...
Inviato da: fausta08
il 24/01/2014 alle 19:30
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

NOTA

Le immagini presenti

nel mio blog

sono per la maggior

parte reperite sul web.

Tutti i diritti di proprietà

e i copyrights, anche se

non espressamente

specificati,

sono riconosciuti

ai legittimi proprietari.

In caso di problemi

è sufficiente

avvisarmi all'indirizzo

http://blog.libero.it/

OrmeSullaSabbia

e saranno rimosse.

         Fausta

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Che ci sarà tempo poi...

Post n°227 pubblicato il 20 Giugno 2013 da fausta08

E' da meno di una settimana che il sole ha deciso di regalarci la sua compagnia e ora tutti si lamentano per il gran caldo.
Osti, già la primavera quest'anno ci è stata negata... siamo praticamente in estate, se non fa caldo adesso quando lo fa?
Evviva il caldo!!!... Sarà che per diversi anni ho lavorato nelle celle frigorifere a -18 gradi e il freddo, anzichè temprarmi, proprio non lo sopporto ma dai... non siamo mai contenti.
Almeno quando ci viene concesso, viviamo le stagioni e per adesso godiamoci il Sole ed il suo caldo abbraccio.
Che ci sarà tempo poi, di lamentarci per il freddo.
Buon solstizio d'estate a tutti!

 
 
 

... tanti piccoli segnali che portano con loro i propri messaggi.

Post n°226 pubblicato il 20 Giugno 2013 da fausta08

Questa settimana al lavoro faccio il turno pomeridiano, dalle 14.00 alle 22.00. Raramente io lavoro sui turni, soltanto quando c'è qualche urgenza lavorativa.
Tempo fa, quando lavoravo sui due turni (mattino e pomeriggio) in maniera sistematica, il turno pomeridiano non mi piaceva molto, soprattutto nella bella stagione; e anche solo fino a meno di un anno fa, lavorare fino a sera inoltrata non mi piaceva granché, perchè in serata c'erano degli appuntamenti fissi che mi dispiaceva saltare.
Ma ora le cose sono cambiate, nel giro di pochi mesi è cambiato tutto.
Per me certe cose ci sono ancora, immancabili, anche se a farle adesso ci sono soltanto io e... il mio pensiero che vola.
Comunque, ho imparato ad apprezzare anche questo orario di lavoro.
Al mattino sbrigo le commissioni e le faccende domestiche, poi vado a lavorare e intorno alle 22.00 arrivo a casa.
Insieme al tragitto che percorro al ritorno, questo è il momento più bello della giornata; una doccia, una cena (veloce) e poi ritrovo il mio tempo, un tempo che è soltanto mio. Mio e dei miei pensieri.
Un tempo tranquillo, rilassato, sapendo che il mattino seguente posso svegliarmi all'ora che voglio anche se poi in realtà mi alzo sempre presto.
Come dicevo, anche il tragitto del ritorno è un momento di "comprensione".
Mentre guido, faccio attenzione alla forma delle nuvole, ai colori del cielo, agli animali che incrocio per la strada... tanti piccoli segnali che portano con loro i propri messaggi.
E i messaggi arrivano, puntuali, ogni volta.
Messaggi che mi fanno compagnia. A volte con un sorriso a volte con una lacrima, muti agli orecchi ma udibili col cuore; un cuore che in questo momento sta viaggiando insieme coi pensieri, verso quel punto luminoso che illumina il cielo.
Forse le cose non sono cambiate, si sono soltanto "trasformate".

 
 
 

Un'altra bella lezione che ho imparato oggi...

Post n°225 pubblicato il 10 Giugno 2013 da fausta08

A volte, davanti a certi eventi anche piccoli, nonostante tutto posso soltanto sorridere.
Quando non riesci a prendere una decisione, ecco che l'Universo interviene e la risposta alle tue domande arriva da sola; forse non come pensavi tu ma arriva, puntuale come un orologio.
Un'altra bella lezione che ho imparato oggi...
Ho passato tutta la giornata a scervellarmi su quale fosse la maniera migliore per fare una cosa che vorrei fare; avevo due possibilità di scelta ma non sono arrivata a capire quale fosse la decisione più giusta da prendere.
Tutto è venuto da sé; tornata a casa mi si è presentato un imprevisto (che proprio non avevo calcolato né immaginato) che ha risposto ad ogni quesito.
La cosa che vorrei fare non si farà, né in una maniera né nell'altra, almeno per il momento; ecco... problema risolto.
Volenti o nolenti ci sono delle priorità e il mio imprevisto è una di queste.
In qualche modo vedremo di risolvere anche l'imprevisto non previsto e non è detto che non dia i suoi buoni frutti.
Nervi saldi Faustina, e vai avanti...


 
 
 

"La primavera intanto, tarda ad arrivare"...

Post n°224 pubblicato il 03 Giugno 2013 da fausta08

Già... se penso che tra meno di venti giorni inizierà l'estate; almeno da calendario.
Questa primavera stramba, centellinata, quasi inesistente.
La mia stagione preferita; molto in ritardo però è arrivata, almeno da qualche giorno a questa parte.
E allora, non posso fare altro che ringraziare. Meglio tardi che mai...
Con l'arrivo del bel tempo ho ripreso le mie passeggiate serali.
Non importa se a fine giornata sono stanca, ma quando rientro a casa dopo il lavoro e poi finisco di fare tutto, parto a camminare. Un po' di più o un po' di meno, non importa la durata, ciò che conta è questo momento particolare di riflessione e incontro con me stessa.
Parto e cammino per le vie del paese, con il verde degli alberi, il cantare dei grilli, gli sguardi incuriositi delle persone sedute all'aperto a godersi il fresco, e tanti piccoli particolari che mi pervadono, smuovono i ricordi e a volte mi commuovono; non solo a volte, molto spesso.
Quasi sempre il mio fedele MP3 accompagna i miei passi, la musica è sempre la stessa.
Una musica che mi riporta indietro, a quattro anni fa.
Una raccolta scelta di brani che io stessa avevo preparato e che ogni sera al ritorno dal lavoro ascoltavo insieme alla mia amica Ross; sorseggiando il nostro aperitivo, raccontandoci la giornata trascorsa, prima di sederci a tavola e cenare.
E' stato un bel tempo quello; ora è finito ma ringrazio per la fortuna di averlo vissuto.
Un tempo che adesso posso solo ricordare, tra musica, sorrisi e pensieri che lo mantengono vivo, adesso come prima; in questi giorni strani, vissuti come in bilico mentre, come cantava Battiato, "La primavera intanto, tarda ad arrivare"...

 
 
 

Prima questa era una specie di magia, adesso non lo so.

Post n°223 pubblicato il 02 Maggio 2013 da fausta08

La prima volta che ho visto il mare avevo sei anni. E' stato subito incanto.
Poi, col tempo, è diventato un pezzo della mia Vita.
Mi piace sedermi di fronte a lui in silenzio, ed ascoltarlo.
C
he sia dalla riva o dagli scogli non ha importanza; il mare per me è sempre mare, qualunque esso sia.
Forse domani lo rivedrò di nuovo, saremo ancora una volta faccia a faccia.
Prima questa era una specie di magia, adesso non lo so.
Forse ci sarà anche il sole.
Forse...

 
 
 

"ADAGIO"

 

"Per combattere
occorre avere forza.
La forza più grande
è la disperazione
che rende l'anima più nera
del buio totale.
Spegni gli occhi
alla luce del cuore
e la tua spada diverrà il Vento.
Prova a fermare il Vento,
a evitarlo, a scansarlo.
Prova."

(Rossella Pirovano)

 

UNA PORTA...

 

"La vita non è
un cammino semplice

e lineare lungo il quale
possiamo procedere
liberamente e senza intoppi,
ma piuttosto un intricato
labirinto, attraverso il quale
dobbiamo trovare la
nostra strada, spesso smarriti
e confusi, talvolta imprigionati
in un vicolo cieco.
Ma sempre, se abbiamo fede,
si aprirà una porta;
forse non quella che ci
saremmo aspettati,
ma certamente quella che
alla fine si rivelerà
la migliore per noi."


(Archibald Joseph Cronin)

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31