Creato da ilmigliore666 il 19/10/2005

TEAM FOCUS ITALIA

NOTIZIE IMMAGINI E COMMENTI IN TEMPO REALE by ilMigliore

 

« appuntamento dopo le 9.00Giù a tutta col Bruno »

Nella morsa dei Turnover

Post n°6066 pubblicato il 18 Febbraio 2012 da ilmigliore666


Acciuffo in zona cesarini in biglietto per il giro omaggio di questa mattina
"dal Pian al Calvarina" ed eccomi già alle 9 in bicicletta pronto a difendermi dal trio Turnover Orlandi-Anonimo-Tenuti.

La loro strategia è semplice, Orlandi mi deve tirare il collo sulle prime due salite ossia sul Pian e sulla S.Vincenzo e poi di conserva i marpioni dietro daranno le zampate sulle successive salite Monti e Calvarina.

La strategia Turnover però funziona solo a metà, sul pian di Castagnè mi sento piuttosto bene e con Orlandi dettiamo il ritmo dell'ascesa chiusa con un buon 17e26".
Sulla salita successiva tento di tenere il passo di Olrandi che per il primo kilometro sale in piedi, sono decisamente fuori regime ma per fortuna dopo il primo kilometro l'ascesa vien presa con più calma eccetto gli ultimi 500 metri dove devo difendere il secondo posto da un tenace Tenuti.

Succede poco o niente nella successiva salita Cazzano-Monti, o meglio,Anonimo si fà vedere e pare mulinare piuttosto bene, pago dazio da tutti chiudendo il drappello però va detto che stiamo pedalando piuttosto tirati e siamo tutti li in un fazzoletto di asfalto.

Ma è il Calvarina dove si accendo davvero le micce e i valori in campo si fanno vedere al melgio, la prima parte di salita non ci vede salire tirati ma, dopo il bivio per Brenton è Anonimo che comicia a randellare come non si era mai visto;
mancano 4 kilometri quando il Marcante alza bandiera bianca e non mi resta che seguire il duo Turnover.
Orlandi scuote un pò la testa, mancano troppi kilometri ancora per tirare così, a suo dire, ma io non posso far andare via la buona azione di Anonimo.
Giusto per calmare lo sfidante gli tiro pure io una pacchetta, sono decisamente fuori giri, ma posso reggere il confronto.
All'ultimo tornante mancano 2500 metri al fine salita, Orlandi prende in mano la situazione e gestisce al meglio la suo manciata di watt in più, io detto il tempo su Anonimo che non molla , sta salendo di "determinazione".

Finalmente ai meno 300 circa riesco a togliermelo dai maroni,
ma non è stato per niente semplice,
ho visto picchi di cuore di 176 battiti che per me sono altissimi.

Chiusa questa salita non resta che scendere a valle e rientrare verso casa,
mi sono veramente gustato alla grande questo bellissimo giro,
mancava da troppo tempo un giro vero in bicicletta per colpa di sto tempo maledetto e oggi è uscito veramente un GRAN BEL GIRO.
Chiudo cotto ma contento con 100 kilometri mulinati


(scortati dalla Ambulanza sulla seconda salita)

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

INFO TEAM FOCUS 2018

DRISS EL GHARBI
sede:
FOCUS ITALIA SERVICE
Via Monte Carega, 13,
San Giovanni Lupatoto VR

045 - 925.06.23
S.G. Lupatoto - VERONA 

 

FOCUS ITALIA GROUP

FOCUS XC ITALY TEAM - IL SITO

PIANETA MTB

 

SOLO BIKE

 

 

GF SOAVE BIKE

LE NEWS

prossimo evento
2018

http://www.soavebike.it/

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

PIZZERIA LA FONTE BIRRIFICIOSCALIGERO

 

GELATERIA VERONA

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

SHINY STAT TM