Creato da Io_piccolo_infinito il 14/12/2008

PICCOLO INFINITO

"NOI STESSI SIAMO L'INFINITAMENTE PICCOLO E L'INFINITAMENTE GRANDE E LA VITA CHE LI UNISCE(GIBRAN)Vorrei parlare di tutto ciò che mi piace e che mi và sul momento....senza dare un limite o un' impronta precisa a questo blog....

 

« " TI SEGO IN DUE" UB...IN USA PER COMBATTERE L... »

LE "ZEPPOLE" DI SAN GIUSEPPE- TRADIZIONE E RICETTA

Post n°1240 pubblicato il 06 Febbraio 2013 da Io_piccolo_infinito
 

A gentile richiesta dell'amico _ bahkty- pubblico la ricetta delle "ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE"

Gonfia, morbida ma non troppo, preparare questo dolce ad arte non è impresa molto semplice e le ricette si tramandano ormai di generazione in generazione. Oggi anche nella variante al forno per i più salutisti nasce essenzialmente fritta.

La tradizione racconta che nel settecento, il 19 marzo i friggitori, in omaggio a S.Giuseppe, loro santo patrono oltre che dei falegnami, allestivano dei banchetti davanti alle loro botteghe, per friggere e servire le zeppole direttamente in strada, in tempo reale.

Nell'imminenza del Santo, la zeppola di S. Giuseppe a Napoli la si trova in qualunque pasticceria. E' ormai facile trovarla quasi tutto l'anno, specialmente nel formato "mignon".

Col tempo allo zucchero e alla cannella si è sostituita la crema pasticcera e l'amarena come guarnizione

  ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE

Ingredienti

•500 gr. di farina
•10 uova intere
•100 gr. di burro
•1/2 l. acqua


Preparazione

•Fate riscaldare in una casseruola l'acqua, il burro e una presa di sale: appena accenna a bollire incorporate la farina in un solo colpo mescolando rapidamente con un cucchiaio di legno fino a che il composto non si stacca dalle pareti del recipiente ( questa fase dura circa 10 minuti )
•Fate raffreddare l'impasto delle zeppole di san giuseppe
•Aggiungete, mescolando e uno alla volta, i tuorli e gli albumi
•Versate il composto in una siringa da pasticciere con l'uscita larga a stella e formate delle ciambelline con il buco al centro ( se siete bravi potreste formarle direttamente nell' olio dove vanno fritte )
•Friggetele in olio extravergine molto caldo rigirando le zeppole tre o quattro volte in modo da avere una cottura uniforme
•Sono cotte quando assumono un bel colore dorato. Se sono venute bene si gonfiano e non assorbono olio
•Stendetele su carta da cucina in modo da assorbire l'olio in eccesso
•Ora vanno farcite, tagliandole a meta, con crema pasticcera e guarnite con due amarene sciroppate sistemate in due punti opposti o un cucchiaino di marmellata di amarene. Spolveratele con zucchero a velo e ,se piace, cannella.

ricetta dal web.


PS: Se non potete o non volete mangiarle fritte potete cuocerle al forno. Formate le zeppole in una teglia da forno e cuocetele a 190° fino a che diventano dorate, quindi farcitele come sopra.

Adesso le vostre zeppole di San Giuseppe sono pronte per essere gustate!

Sotto la foto

delle "zeppole" nella versione al forno

 

CIAO

INFY

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

CONTATTA L'AUTORE

Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 120
Prov: FI
 
 

VISITE

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

VISITORS DAL 25-02-2013

Flag Counter

 

ULTIME VISITE AL BLOG

akimdellagiunglaantonionapolitano80ORGOGLIO1980sparusolamassi023cassetta2ormaliberaMiss06marty97dbmaresogno67la.cozzaIo_piccolo_infinitor.summolunetta55
 

ULTIMI COMMENTI

A un certo punto finiscono pure i lati verso cui voltarsi...
Inviato da: cassetta2
il 13/04/2021 alle 15:30
 
Ciao Mirella
Inviato da: quarantacost
il 09/12/2020 alle 02:11
 
Ciao Angelo ,dopo tanto tempo, sono di nuovo in Libero ....
Inviato da: lunetta55
il 08/12/2020 alle 21:47
 
Milady buongiorno
Inviato da: AngeloQuaranta
il 08/12/2020 alle 07:50
 
Tanti auguri buone feste Buon natale Infi:)))) io manco da...
Inviato da: SEMPLICE.E.DOLCE
il 23/12/2018 alle 21:13
 
 

AREA PERSONALE

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova