Creato da: tommy4dgl1 il 02/05/2008
....

giovedì 31 ottobre nella chiesa
di san Marco
in Firenze
adorazione eucaristica
dalle 15,30 alle 18
in cappella serragli
siete tutti invitati
a partecipare
grazie
     
 
<SCRIPT LANGUAGE=javascript src='http://www.pastoralespiritualita.it/webtool/selectwt.php?t=wt_ds_but'></SCRIPT>



 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 

Ultime visite al Blog

gelixresposito10sasha1211scintilla.divinagesu_risortoannunz1Viveredarteunamamma1frattale58barbarasognaspinantonio.cdchampions_3sole.cpperamoresolamentevespa22011nel_nome_di_Jesus
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
web counter
 

 

 
« Messaggio #10Messaggio #13 »

Post N° 12

Post n°12 pubblicato il 20 Settembre 2008 da tommy4dgl1

La preghiera è il mezzo per comunicare con Dio, è uno stare con Dio , un colloquio intimo con lui. dove Lui stesso ci parla al cuore.
Il nostro dialogo con Dio deve essere: sincero, costante, sapiente, di fiducia, di amore e di speranza, portandoci alla contemplazione di Dio e alla lode di Dio, perché Lui è il creatore e il Padre.
A Dio possiamo dire tutto quello che abbiamo nel cuore in ogni momento e situazione: dalle nostre preoccupazioni, tormenti, ossessioni ai nostri desideri, anche i più piccoli.
In questo modo noteremo con quale amore e misericordia Dio ci alleggerisce il peso della Croce che portiamo. Questo è possibile proprio affidando tutto nella preghiera con vera fiducia e speranza.
Quando ci siamo affidati totalmente a Dio, Lui ci rivela la sua volontà, il disegno che Dio ha su di ciascuno di noi: "Padre non sia fatta la mia volontà, ma la Tua volontà" (Lc. 22.42).
E' molto importante confidare nel Suo aiuto ed essere consapevoli che Lui ascolta ogni nostra parola e che a lui tutto è possibile: "Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto; perché chiunque chiede riceve, e chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto". (Mt. 7.7)
La preghiera deve essere fatta con il cuore e non di sole parole, cercando di comprendere il significato di quello che diciamo e di viverlo. Preghiamo pure chiedendo l’intercessione della Madonna e dei Santi.
La nostra preghiera deve essere quindi di Speranza, di Amore e di Fede verso Colui che ci ha creato e ha dato la sua vita per salvarci dal peccato.
In ogni preghiera non dobbiamo mai dimenticare di ringraziare Dio: la sua generosità è infinita e senza Lui non siamo nulla.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Padretommy/trackback.php?msg=5474271

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
scintilla.divina
scintilla.divina il 20/09/08 alle 18:59 via WEB
..non ci separa dalla fede l'incertezza del cuore, quando ci parli Signore..
(Rispondi)
 
gletjzia
gletjzia il 20/09/08 alle 21:03 via WEB
Ciao P. Tommaso, grazie per il tuo commento. E' mia abitudine da molto tempo pregare ogni giorno per i sacerdoti, e lo faccio con gioia....perchè per me la preghiera è vera gioia !!!! Felice domenica un abbraccio Lety
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.