Creato da Dash_74 il 07/06/2008
Analisi grafica di azioni e indici dei mercati finanziari

Contattami

 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

danielescalpelliniorlac90niko105martini.claudiosmartinellifmEug3niomarybodylineDash_74frapiuSheilaLuccariniaxell3kirko59ADONIDEsara.bellini1
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Focus sul petrolio: correzione o inversione???

Post n°16 pubblicato il 23 Luglio 2008 da Dash_74
 

La tanto attesa correzione dei prezzi del petrolio (20$ in pochi giorni) è finalmente arrivata... ma per ora si tratta solo di inversione di breve. E' necessario un periodo di lateralizzazione e distribuzione prima di decretarne la fine della corsa.

Per un'analisi di breve periodo più accurata del Crude Oil, visita il sito: www.einvestimenti.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Eni giornaliero: Exit short???

Post n°15 pubblicato il 22 Luglio 2008 da Dash_74
 

Il segnale che sta dando Eni in questo momento, per chi opera con orizzonti temporali molto brevi, è di uscita dallo short. Per chi invece ha un'operatività più tranquilla sarebbe corretto attendere un segnale di inversione più deciso, con stop al di sopra di 23,30 - 23,40.

Per un'analisi più dettagliata su time-frame giornaliero, visitate il sito: http://www.einvestimenti.it

Buona lettura!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Short Tenaris - Aggiornamento

Post n°14 pubblicato il 18 Luglio 2008 da Dash_74
 

Sei entrato al ribasso su Tenaris su mia segnalazione?

Guarda come gestisco il trade su www.einvestimenti.it !

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Tenaris - Possibile short?

Post n°13 pubblicato il 16 Luglio 2008 da Dash_74
 
Foto di Dash_74

Il titolo, l'unico forte tra le Blue Chips italiane in questo lungo periodo di mercato ribassista, sembra arrivato al capolinea.

Per un'analisi più dettagliata e degli spunti operativi vi invito a leggere il mio articolo pubblicato su www.einvestimenti.it nella sezione Analisi azioni --> Azioni blue chips

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DAX Francoforte - ANALISI Grafica Settimanale

Post n°12 pubblicato il 16 Luglio 2008 da Dash_74
 
Foto di Dash_74

Dopo l'indice S&P500 anche il DAX ha rotto da qualche seduta l'importantissimo livello posto a 6200 punti e i relativi minimi segnati nel mese di marzo.

In questa e nelle prossime sedute si gioca un'importantissima partita tra ribassisti e rialzisti che potrebbe portare ad un ulteriore crollo dei mercati mondiali.

Per un'analisi dettagliata di medio periodo dell'indice di Francoforte e dei possibili scenari futuri vi invito a visitare il sito www.einvestimenti.it.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

S&P500 GIORNALIERO - AGGIORNAMENTO GRAFICO

Post n°11 pubblicato il 06 Luglio 2008 da Dash_74
 
Tag: S&P500
Foto di Dash_74

I rimbalzi verificatisi fino ad ora in questa fase ribassista del mercato sono sempre stati molto brevi e poco incisivi; questa volta però al test eventuale e molto probabile di area 1220 potrebbe partire un rimbalzo più vigoroso che si potrebbe sfruttare per veloci operazioni rialziste sui titoli più massacrati.

Per un'analisi su time frame giornaliero più approfondita vi invito a leggere il mio articolo su www.einvestimenti.it nella sezione Trading online --> Indici

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

S&P500 SETTIMANALE - AGGIORNAMENTO GRAFICO

Post n°10 pubblicato il 06 Luglio 2008 da Dash_74
 
Tag: S&P500
Foto di Dash_74

Continua il ribasso dell'indice che con una nuova candela ribassista aggiorna i minimi verificatisi nella scorsa settimana e chiude al di sotto degli stessi.

I principali indicatori non mostrano ancora particolari eccessi sul medio periodo lasciando intendere che la fase più incisiva del ribasso deve ancora venire mentre il MACD conferma l'incrocio avvenuto nella scorsa settimana.

Data la vicinanza dell'importante supporto dinamico in area 1220 che potrebbe essere testato già nelle prossime immediate sedute è lecito attendersi al test di quest'area un rimbalzo di 1-2 settimane anche vigoroso che faccia scattare un pò di stop degli shorter nel breve, prima dell'ultimo decisivo affondo verso i target già più volte indicati (1020-1050 a settembre).

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

S&P500 TRIMESTRALE - DOPPIO MASSIMO???

Post n°9 pubblicato il 01 Luglio 2008 da Dash_74
 
Tag: S&P500
Foto di Dash_74

Anche il grafico trimestrale non è molto rassicurante.

La candela venutasi a formare è un inverted hammer che non venendosi a trovare alla fine di un prolungato trend ribassista (rispetto al time frame considerato) ha in questo caso una valenza di continuazione della direzione intrapresa.

Da questa figura è evidente l'ipotesi della possibile formazione di un doppio massimo di lunghissimo periodo che si completerebbe con il raggiungimento delle quotazioni di ottobre 2002; ma, al momento, questa è soltanto un'ipotesi che il mercato ha tutto il tempo di scongiurare e come tale va considerata.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

S&P500 MENSILE - AGGIORNAMENTO GRAFICO

Post n°8 pubblicato il 01 Luglio 2008 da Dash_74
 
Tag: S&P500
Foto di Dash_74

Che dire?!? 

Il grafico mai come questa volta parla da solo... l'indice si appresta a bucare i minimi di marzo confermando le attese più pessimistiche espresse nel post del 14/06.

Si attende un prosieguo del ribasso nei prossimi mesi con aumento dei volumi e della volatilità, che andranno ad indicare maggiore decisione nella direzione intrapresa.

Nel caso in cui l'ipotesi venisse confermata, la vera partita, quella decisiva, si giocherebbe al test del supporto dinamico di lunghissimo periodo passante al momento intorno ai 1020 punti. La rottura di tale supporto nei prossimi mesi, evento al momento non ancora poco probabile, renderebbe catastrofica la situazione dei mercati finanziari di tutto il mondo; ma per ora è meglio non pensarci...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

S&P500 GIORNALIERO

Post n°7 pubblicato il 28 Giugno 2008 da Dash_74
 
Tag: S&P500
Foto di Dash_74

Molto probabile un rimbalzo nelle prossime sedute... nuova occasione short???

Per un'analisi approfondita dello S&P500 su base giornaliera vi rimando al mio articolo pubblicato sul sito della community di einvestimenti nella categoria trading online, al link http://www.einvestimenti.it/2008/06/sp500-giornaliero-analisi-grafica/

Appuntamento a lunedì 30 giugno, quando avremo l'importantissima chiusura del mese e del trimestre.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

S&P500 SETTIMANALE - AGGIORNAMENTO GRAFICO

Post n°6 pubblicato il 28 Giugno 2008 da Dash_74
 
Tag: S&P500
Foto di Dash_74

Alla pessima candela della scorsa settimana ne segue un'altra che, rispettando le attese, conferma la forte negatività dell'indice che si dirige con decisione verso i minimi di marzo, avvicinandosi alla parte bassa del canale ribassista di medio periodo.

La chiusura settimanale risulta essere la peggiore dalla terza settimana di agosto del 2006.

Le attese continuano a rispecchiare quanto già espresso nei precedenti interventi; quindi alla probabilissima rottura dei minimi di marzo si scateneranno nuovamente le vendite su tutti i mercati (come già successo giovedì con la rottura dei minimi sul Dow Jones Industrial Average). Il successivo approdo sarà nell'area 1220-1230 dove transita l'incrocio di un importante supporto statico (linea verde) con un supporto dinamico di lungo periodo (linea nera); sotto tali livelli la situazione si farebbe ancora più critica in direzione dei target finali già indicati nei precedenti interventi.

Di converso, la negazione della negatività attesa sul medio periodo si avrebbe alla rottura della parte alta del canale ribassista di medio, al momento molto lontana dai livelli attuali.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

S&P500 GIORNALIERO - AGGIORNAMENTO GRAFICO

Post n°5 pubblicato il 20 Giugno 2008 da Dash_74
 
Tag: S&P500
Foto di Dash_74

Anche dal punto di vista delle singole sedute l'indice ha per buona parte rispettato le attese espresse la settimana scorsa.

Infatti l'indice, dopo il rimbalzo che lunedì e nella prima parte della seduta di martedì non è riuscito nemmeno a portare ad un deciso test della parte alta del canale ribassista come ipotizzato, è stato respinto dall'EMA(14) (linea verde nel grafico) ed è ritornato prepotentemente sulla parte bassa del canale sulla quale si è appoggiato nella seduta di oggi.

Da qui è lecito attendersi quantomeno un tentativo di rimbalzo; invece, un'eventuale rottura immediata dello stesso porterebbe diritti verso il test dei minimi di marzo.

Lo scenario permane molto negativo sui time frame dal giornaliero (brevissimo periodo) al settimanale (breve periodo); si attendono conferme a fine mese della negatività su time-frame mensile (medio periodo).

Sarà molto importante per il futuro dei mercati la chiusura mensile e trimestrale del 30 giugno.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

S&P500 SETTIMANALE - AGGIORNAMENTO GRAFICO

Post n°4 pubblicato il 20 Giugno 2008 da Dash_74
 
Tag: S&P500
Foto di Dash_74

Veramente brutta la candela di questa settimana dello S&P500.

Il principale indice del mondo conferma le attese espresse lo scorso weekend e si dirige verso i minimi dell'anno in maniera più decisa.

Continuano a valere le considerazioni fatte la scorsa settimana, ricordando che la rottura di 1270 su chiusura settimanale potrebbe scatenare un'ondata di panico su tutti i mercati; di converso solo una chiusura settimanale al di sopra del canale ribassista di breve periodo (verso i 1410) porterebbe un minimo di respiro.

Al momento la prima ipotesi è decisamente più probabile.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

S&P500 - GIORNALIERO

Post n°3 pubblicato il 15 Giugno 2008 da Dash_74
 
Tag: S&P500
Foto di Dash_74

Ebbene si! Anche sul grafico con time frame giornaliero dello S&P500 è evidente la formazione di un canale ribassista...

Se 3 indizi fanno quasi una prova... non dovrebbero esserci dubbi sulle future evoluzioni dell'indice americano!

Dopo la reazione verificatasi nelle ultime 2 sedute borsistiche (in particolare in quella di venerdì) è abbastanza logico aspettarsi il test del lato superiore del canale ribassista di breve periodo nelle sedute di lunedì (a 1384 punti circa) o martedì (a 1378-1380), area nella quale transita il 50% della long candle black del 6 giugno. L'eventuale rottura di questo livello allenterebbe temporaneamente le pressioni ribassiste fino al successivo test di area 1404 che equivale all'ultimo precedente massimo sul time frame giornaliero.

La mancata rottura rialzista del canale di breve (scenario più probabile) farebbe ripartire di nuovo le vendite già da martedì - mercoledì in direzione dei minimi di marzo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ZOOM - S&P500 SETTIMANALE

Post n°2 pubblicato il 15 Giugno 2008 da Dash_74
 
Tag: S&P500
Foto di Dash_74

Il grafico dello S&P500 mostra, per supportare l'ipotesi ribassista di medio periodo dell'indice presentata nell'analisi mensile, la formazione di un canale ribassista che si ottiene unendo i massimi di ottobre 2007 con quelli di maggio 2008 e i minimi di agosto 2007 con quelli di gennaio 2008.

Inoltre, l'ultima candela d'indecisione (con apertura e chiusura quasi coincidenti e una lunga lower shadow) rende probabile un continuo del rimbalzo verso i 1380 - 1400, prima del successivo tentativo di affondo, che dovrebbe essere quello decisivo e che dovrebbe portare l'indice entro fine agosto - metà settembre verso area 1150 dove transiterà il livello inferiore del canale ribassista oltre ad essere un'importante livello di supporto statico.

La negazione dello scenario ribassista di medio periodo si avrebbe con la rottura decisa del canale ribassista in formazione (verso i 1420 circa); e solo con il successivo (e poco probabile!) rientro nel canale rialzista di lungo periodo attualmente transitante verso i 1460 punti tornerà a splendere il sole. Si noti come il lato inferiore di tale canale con il passare del tempo si erga a livelli sempre più elevati diminuendo le probabilità di un ritorno del bull market azionario in tempi brevi.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DOVE ANDREMO A FINIRE??? - S&P500 ANALISI MENSILE

Post n°1 pubblicato il 14 Giugno 2008 da Dash_74
 
Tag: S&P500
Foto di Dash_74

Lo S&P500 è l'indice più importante del mondo e un segnale chiaro su tale indice può influenzare tutti i mercati del mondo.

Partiamo da un'analisi su Time Frame mensile per cercare di comprendere dove tale indice è diretto nei prossimi mesi.

Come si evince dal grafico la trend line dinamica che ha supportato le quotazioni nel bull market partito da ottobre 2002 è stata bucata al ribasso violentemente nel mese di gennaio 2008. La reazione partita dal mese di marzo ha portato a ritestare la stessa trend line (divenuta resistenziale), dal cui test le quotazioni sono state respinte configurando il più classico dei pullback. Una decisa chiusura del mese di maggio superiore a 1450 avrebbe riportato l'indice all'interno del canale rialzista e quindi in una condizione di ritrovata positività sancendo la correzione dei mesi precedenti come una trappola per orsi (bear trap). Così non è stato e quindi il rimbalzo degli ultimi mesi si può classificare con certezza come un classico bear market rally. Da notare come i top del mese di maggio passino nei pressi della Banda di Bollinger mediana e della EMA a 14 periodi che ora è nettamente orientata verso il basso.

A questo punto diventa importantissima la chiusura del mese corrente. In caso di chiusura al di sopra di 1410 potremmo tornare a sperare in un nuovo retest della dinamica di cui cennato pocanzi. In caso di chiusura poco sotto di tale livello si avrebbe una candela di indecisione che procrastinerebbe la decisione dell'indice sulle sue vere intenzioni al mese prossimo; mentre una chiusura del mese al di sotto del livello passante a 1380 circa si punterebbe decisi al ritest dei minimi di marzo. L' eventuale superamento al ribasso dei minimi porterebbe una pioggia di vendite che avrebbe serie ripercussioni su tutti i listini del mondo, con primi forti supporti solo verso area 1150!

Vista la chiusura di ieri e i livelli di prezzo attuali è possibile la continuazione del rimbalzo ancora per qualche seduta. Dopodichè ne potremmo vedere delle belle....  alla prossima!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso