Creato da eagleye1983 il 20/03/2007
Bricioline
 

Contatta l'autore

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

BELPIERCINGMUSETTO12alirtvera_ricciomangusta88giuegabScott_73sweetlucy80psicologiaforensemanto.amZuKkErOsAmEnTe_VaNy
 

angelinblue by mondoglitter.it

 
immagine 
 

immagine

 

E' un'armonica o un cucciolo!!???? :)

immagine
 
 

Area personale

 

Angolo piccoli miti

immagine

 

immagine

 

immagine

 

immagine

 

Homer by mondoglitter.it

 

immagine

 
 immagine
 
immagine
 
immagine
 

banner 88x31 by mondoglitter.it

 

 

DITEMI SE NON è ASSOLUTAMENTE REALE TUTTO CIò!

Post n°24 pubblicato il 23 Maggio 2007 da eagleye1983

Suona, suona, suona… Dai, suona! Ha detto "Ti chiamo in serata", non "Ci sentiamo", quindi deve telefonare…Serata…quando inizia e finisce la serata? Sono le 9. Iniziare, è iniziata. Forse è già quasi finita. Sì, è finita, perché io muoio in quest’attesa impotente.
Ma dove ho messo il cellulare? In borsa? Ah, magari non l’ho sentito. In borsa, sepolto fra le mille cose inutilmente indispensabili, a volte il trillo della suoneria è attutito. Ora lo tiro fuori da lì e me lo schiaffo davanti al naso. Così controllo se ha già chiamato. No, nessuna "chiamata non risposta". Vediamo se ci sono sms. Non vedo lampeggiare la bustina, ma non si sa mai. Gli sms sono gli stessi di ieri. Ci sono, in archivio , tutti i suoi sms …anche il primo, storico, di sei mesi fa. Sto sempre attenta a non riempire troppo l’archivio, per salvare quel piccolo, asettico sms (" Ti aspetto al bar Magenta alle 8 per l’aperitivo. Bacio. Rob."). Macchè…mica suona, st’accidenti di telefono. Magari non " prende"… Quattro tacche . Allora prende! Ora metto il bloccatasti. Così non c’è pericolo che aspetti invano mentre il telefono dà occupato . Quante volte un diabolico tastino schiacciato inavvertitamente mi ha messo fuori uso il prezioso aggeggio e rovinato la serata…
Anche stasera le premesse non sono le migliori. Magari non chiama perché gli si è scaricato il suo cellulare. E’ distratto, si dimentica spesso di caricarlo. O magari è in un posto dove non "prende" . Quella volta che era in montagna non è riuscito a chiamarmi, non c’era la copertura Omnitel. Io gliel’ho detto un sacco di volte, di prendersi una scheda TIM. Potrei fare la tariffa "You and me", o come diavolo si chiama, e non spenderei i miliardi per sentire la sua voce. Cavolo…sempre muto. Magari non sta bene. Magari ha un’emiparesi destra, e non riesce a schiacciare i tasti per comporre il mio numero…Ah…ci sono. Non ha più soldi sulla scheda. Mi vuole chiamare, ma non ha più soldi sulla scheda. Sempre in bolletta, Roberto. E si riduce sempre con credito residuo zero. Così poi per rimpinguare la scheda ci vuole più tempo, e può solo ricevere telefonate, e non può farne…Ma era a casa di Franco. Può chiamarmi da lì, se vuole. Non gliela lesina mica, una telefonata, il suo amico Franco. Ma perché non chiama, allora? Che abbia dimenticato il cellulare a casa? Ecco, cosa è successo: ha dimenticato il portatile a casa, e il mio numero di cellulare è nella rubrica del telefonino e… Però mi può chiamare sul fisso. Il numero del telefono fisso è sull’elenco. Che mi abbia già chiamato lì? Ora sento la segreteria. Macchè…messaggi vecchi, di ieri.
Oh, finalmente! Sta suonando il cellulare. Aspetto un po’ a rispondere. Non voglio mica che pensi che sono lì ad attendere spasmodicamente la sua chiamata ! Oh, no! Non è lui. E’ Gigi. Ma cosa vuole Gigi, proprio adesso? Ma come si permette di telefonarmi proprio ora, Gigi? E se Roberto chiama, ora trova il segnale occupato! Suona ancora. Gigi non desiste… Lo sta facendo squillare da un minuto. Tenace come un mulo, Gigi. Mica smette di farlo suonare. Suona ancora. Ancora Gigi. Gigi non l’hai capito che non ti rispondo, maledizione? Se rispondo a Gigi, invece che due minuti, il telefono rimane occupato mezzora. Attacca dei bottoni tremendi, Gigi. Uno può dirgli che ha la dissenteria e deve correre in bagno, o che è in auto e i vigili gli stanno dando la multa… ma Gigi è insensibile a qualsiasi informazione che renda opportuno troncare la telefonata. Gigi vive il cellulare come una sorta di prolungamento fallico, e ci si masturba spesso. Quando usciamo insieme ce l’ha invariabilmente acceso, e lo guarda ogni dieci secondi…proprio come sto facendo io adesso. Secondo me Gigi sta al telefonino anche quando scopa…ne sono quasi certa.
Ecco , ora suona il fisso. Parte la segreteria. Vediamo chi è. "Che cavolo ti serve avere il cellulare, se non rispondi mai! " : ancora Gigi! Poverino…è nello stesso mio identico stato d’animo. Lo capisco, e mi fa pena, ma non posso rispondergli adesso. Se telefona Roberto, poi come faccio a sganciarmi da Gigi? Uno squilletto: è arrivato un sms! TIM informa. Al diavolo la TIM! Ma mi deve mandare la sua schifosa pubblicità proprio adesso? Voglio restare disinformata, io! Devo pagare una scheda per avere dei proditori sms della TIM, quando aspetto un segnale di vita dal mio amore! Beh, amore…Da oggi non è più il mio amore. E’ un verme, uno schifoso verme. Un bastardo insensibile e traditore, uno di cui non ci si può fidare, uno...................... Driiiiiiiiiiiiin "Ciao Rob, tesoro! Tutto bene grazie. Che stavo facendo? Sono al cinema.............. stavo per spegnere il telefonino.....non  ricordavo proprio che dovessi chiamarmi stasera!"

 
 
 
Successivi »