Creato da Piazza_delle_Erbe il 30/01/2007

Piazza delle Erbe

... visto dall'alto mi sembrava un paradiso in mezzo a quei sentieri, di tutto mi aspettavo tranne che una spiaggia di carabinieri...

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 

 

« Messico e Nuvole...se non ora, quando? »

memorabilia

Post n°338 pubblicato il 16 Dicembre 2008 da Piazza_delle_Erbe

Sono tornato. Le ultime fantozziane ventiquattr'ore sono passate tra neve, pioggia e requiem per un computer (il mio), ma adesso sono pronto a ricominciare. E si comincia da quello che è appena finito, naturalmente.

Fra le cose che ricorderò della vacanza in Messico e Guatemala:
la fregola di sgranocchiare le chapulinas
il caffè del Cafè del Jardin di Oaxaca
V., T. e B. che sono stati molto più che compagni di viaggio
i colori e le persone di San Cristobal
le farmacie col pupazzo del dottor Simi e la musica a palla
quando a Mitla ho scoperto che ho la testa dura anche nel senso proprio del termine
la modella russa che ho fotografato di nascosto ad Agua Azul
i riti in chiesa a San Juan Chamula
i cavalieri ubriachi di San Andrés Larráinzar
il Cañon del Sumindero, bellissimo anche sotto la pioggia di stravento
Livingstone che è già quasi Giamaica
scoprire che topes e vibradores in America Centrale non sono quello che potrebbero sembrare
le strane rondelle di wurstel fritte mangiate a Ticul
l'iguana che non s'è mossa di un millimetro finché non ho smesso di fotografarla
fare il bagno al lago e al mare sapendo che da qualche parte c'era chi lavorava sotto la neve
non leggere nessun giornale o sito internet di informazione per tre settimane
i bambini in canoa lungo il Rio Dulce
l'ostello di Merida un po' convento un po' comune
la colazione al mercato di Chichicastenango
L'eleganza del riccio di Muriel Barbery
il tramonto a El Remate
l'alba a Playa del Carmen.

Cercherò di dimenticare:
la delusione nello sgranocchiare le chapulinas
la polizia doganale del Belize
il ragazzo morto sotto un camion all'ingresso di El Remate
l'arroganza della guida di Lol-Tun
i turisti italiani e statunitensi
quelli che a 40 anni dicono ancora che vogliono “mettersi” con una persona
quelli che a 40 anni prendono una pillola prima e una dopo i pasti
quelli che hanno paura della caghetta
quelli che «i Rolling Stones non si sono mai evoluti» e poi vanno a vedere Laura Pausini
L'ombra del vento di Carlos Ruiz Zafón
Playa del Carmen.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ULTIME VISITE AL BLOG

jumpynamariomancino.mconfetto1teocolossimarblu76lorenzo205PerturbabiIeBallatadeglimpiccatisara_rollyaldoeugeniozipp82010e_dickinsonumamau0Basta_una_scintillatiz_moz
 

ULTIMI COMMENTI

impossibile dimenticare italiani e americani in...
Inviato da: missmarch
il 12/10/2010 alle 22:00
 
concordo, pero` so` che sei tornato e mi senot...
Inviato da: missmarch
il 12/10/2010 alle 21:57
 
Migrero' pure io prima o poi! ;)
Inviato da: raba_rama
il 01/02/2010 alle 21:46
 
Ci risiamo
Inviato da: keelreturn
il 08/06/2009 alle 10:24
 
Buongiorno. Oh cavolo, è una moria senza fine. A dir la...
Inviato da: Toxic_Edition
il 28/01/2009 alle 13:54