MISTERI DELLA VITA!

...SeMpLiCeMeNtE iO...

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Puccy20
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 35
Prov: LE
 

AREA PERSONALE

 

MUSICA MUSICA MUSICA!!!

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

TAG

 

ULTIME VISITE AL BLOG

maden2005stefano_zaccarinicarlodiveronaserramelaniacipolllinaelvy85Puccy20mastiff85stellina.996edilframar2008unquarantennebambolina91nmarikadgl1dario.puzM0LT0_D0TAT0
 

ULTIMI COMMENTI

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

 

Post N° 247

Post n°247 pubblicato il 27 Settembre 2007 da Puccy20

ora mi potete trovare su:


http://clownblanc.spaces.live.com


p.s ilprecedente indirizzo non esiste più!!!

 
 
 

Post N° 246

Post n°246 pubblicato il 08 Giugno 2007 da Puccy20

avverto la gentile clientela del mio blog che da ora mi può anche trovare su msn con un altro blog...

ho voluto cambiare perchè già da un pò stavo pensando di crearmi un'altro blog ma mi dispiaceva per questo, ma dopo che libero ha cambiato la grafica dei profili, dopo che ha apportato alcune modifiche che non mi piacciono ho deciso definitivamente di andare su msn...

vi lascio qui il mio nuovo indirizzo..ma tranquili tornerò qualche volta anche qui..un bacio a tutti ...ciao ciao..

http://patatinamon.spaces.live.com/

 
 
 

Post N° 245

Post n°245 pubblicato il 02 Giugno 2007 da Puccy20

"...siediti un momento qui e parlami di te

di come sono gli angeli

se tutto è meglio di com'è

meglio di com'è...

dei nostri giorni a ridere e le notti di euforia

per poi scegliere un attimo sorridere e andar via

sorridere andar via..."

questa frase è tratta dalla canzone "senza un perchè", non è una canzone famosa perchè i ragazzi che la cantano sono degli amici di mio fratello e visto che la usano per dei concorsi non posso pubblicarla, ma appena posso la metterò nel blog e chiuque vorrà potrà sentirla...

..questa sera non sono uscita perchè non mi andava e perchè sono un pò giù, oggi il nonno del mio amore è venuto a mancare e mentre parlavo con ale mi è venuto in mente il giorno in cui prima mio nonno e poi mia nonna sono morti..e dopo un pò quando ero in Chiesa o ricordato ogni particolare di quei giorni...

...mi mancano tantissimo, quand'ero più piccola credevo che con il tempo mi sarei abituata alla loro assenza a pian piano mi sarebberò mancati sempre meno e invece mi mancano ogni giorno di+...darei qualunque cosa pur di poterli rivedere e riabbracciare ancora una volta...

...vado a nanna che è meglio.. 

 
 
 

Post N° 244

Post n°244 pubblicato il 31 Maggio 2007 da Puccy20
 
Foto di Puccy20

..bhe...non so che dire faccio ogni tanto un giro tra i blog, noto i cambiamenti alcuni dei quali non mi creano nessuna reazione, vivo la mia vita felicemente, aspetto con ansia il prossimo fine settimana per vedere il mio amore, preparo altri esami per l'università e poi cerco di trovare quanto più tempo possibile per passarlo con i miei amici visto che ultimamente esco poco, e basta!(credo, al omento non mi viene null'altro)...

bye bye

 
 
 

Post N° 243

Post n°243 pubblicato il 24 Maggio 2007 da Puccy20

MILAN

 TI

 ODIO

avresti dovuto perdere e invece hai vinto

BASTARDO!!!

 
 
 

Post N° 242

Post n°242 pubblicato il 17 Maggio 2007 da Puccy20
 

sono sorpresa di me stessa, si oggi sono sorpresa di me stessa perchè non solo c'ho messo due ore a ricordarmi come si faceva a entrare nel blog con il nick ma anche perchè nonostante ho avuto una giornata di m***a cmq non ne parlo...

...ricordo quando alle medie sui diari scrivevamo frasi "stupide" del tipo:se la vita ti da 100 motivi per piangere, tu trovane 101 per sorridere! (più o meno era così)...bhe diciamo che oggi ho trovato quei 101 motivi per sorridere...anche se effetivamente io di motivo ne ho trovato uno solo ma vale più di 10.000 motivi messi insieme...insomma il mio motivo è: IL MIO AMORE (con tanto di motivazione,anche eh!) perchè mi fa stare bene, perchè lo amo e mi ama, perchè mi è vicino, perchè mi da la forza per affrontare tutto...è grazie a lui se sorrido, se ora affronto la vita, se ora sto bene...

..lo amo tantissimo e mai, nessuno avrà la possibiltà di allontanarlo da me...

...avevo iniziato a scrivere questo post perchè volevo dichiarare al mondo che sto bene perchè:

  • con il mio amore va tutto bene (ma questo credo si fosse già capito);
  • l'università procede, anche se ora sono un pò incasiata perchè devo fare 4 esami tra giugno e luglio, e che il signore me la mandi buona...anche se ora sono più motivata di qualche tempo fa a finire;
  • la mia amora si è fiansata ( e lo so che si scrive fidanzata ma come lo dico io sempre più dolce e carino);
  • la mia gatta fa fatto una cucciolata di 4 piccoli e teneri gattini che domenica compiono 3 settimane di vita;
  • ho finito di scaricare metà puntate di "gigi la trottola";
  • sto mangiado le fonzies, ed era da tanto che non le mangiavo;
  • e ultimo (ma non per ordine di importanza) ho un gruppo di amici spettacolare e se non ci credete entrate nel sito www.smuju.com fate un giro e poi ditemi se dico cavolate o verità!? vi dico solo (e le troverete pure scritte sul site queste notizie) che per il 2 agosto stiamo organizzando un concerto e prossimamente ci sarà la giornata ecologica sempre organizzata da noi...e pian piano organizzeremo sempre più cose...ah poi dmenticavo che si vocifera che il presidente ha chiesto alla sottoscritta di prendere in mao le redini del sito...si insomma diventare la nuova amministratrice na per il momento non c'è nulla di sicuro, sono solo delle voci che girano...VEDREMO!!!

...COME AL SOLITO IL MIO MONOLOGO L'HO SCRITTO ORA POSSO PURE ANDARE...

CIAO CIAO A TUTTI UN BACIO...

 
 
 

La Mia Favola

Post n°241 pubblicato il 04 Aprile 2007 da Puccy20
 

CAPITOLO I

C'era una volta in un paesino del sud salento una piccola  patatina, che nacque in una  caldissima giornata di fine agosto. Questa patatina per anni visse ignara  del fatto che da qualche parte nel mondo c'era un principesso, tanto speciale, che l'avrebbe amata, e per i primi anni della sua fanciullezza non fece altro che cercare l'amore, l'amore vero che le portasse la felicità che tanto voleva.

La piccola patatina cresceva e quelle guanciotte, e nasino, rosse che le cororavano il tenero visino  crescievano insieme a lei. Solo ,però, che quel visino col tempo non riuscì più a trattenere tutta la tenerezza che possedeva e  così la patatita pian piano iniziò a diventare meno graziosa di un tempo, questo cambiamento fece rattristare molto la piccola ma nonostante tutto andava avanti  pensando che se anche la sua bellezza  stava svanendo comunque poteva continuare a vantare un animo nobile e un cuore puro e sincero.

Gli anni intanto passavano anche per il principesso che cresceva ignorando il fatto che , quella che sarebbe poi  diventata la sua patatina viveva a centinaia di kilometri da lui.

E il tempo continiava a passare. E più passava e più nascondeva la tenerezza di quel dolce visino e più la patatina ne soffriva. Poi arrivo il tempo dell'amore sia per lei che per lui; lui un pò imbranato un pò impacciato non si rendeva conto di essere ben voluto da una gentil donzella che gli stava  accanto da tempo e che non sapeva come dichiarargli il suo sentimento, ma un pò per caso un pò per coraggio preso da entrambi riuscirono e dirsi tremite un bacio ciò che a parole non riuscivano a confessarsi.

All'incirca negli stessi  anni anche la patatina inizio a conoscere l'amore, infatti uno spavaldo cavaliere era riuscito a farsi spazio, senza volerlo, nel cuore di lei. Lei timida e insicura com'era per anni non aveva fatto altro che sognare il giorno in cui il cavaliere si sarebbe dichiarato, ma questo giorno non arrivo mai, arrivo invece il giorno in cui fu prorpio lei a dichiarasi e a confessergli che per anni lo aveva aspettato, che aveva  visto in ogni suo gesto un messaggio, forse d'amore, nei suoi confronti, ma ,aimè, si sbagliava e prova ne fu il rifiuto  del cavagliere. La patatina ormai con il cuore spezzato si chiuse ancora di più in se stessa e non permise più a nessuno di avvicinarsi, si dimostrava sempre fredda e scostante, decise infatti un giorno di congelare i suo cuore nel petto.

Più di tre anni  dopo il principesso, che ormai da tempo avera perso la gentil dontella, incontro una giovine ragazza, e tanto fece che entro nelle sue grazie.  Ma anche questa storia era destinata a terminare e ne il principesso ne la giovine ne erano consapevoli, infatti la loro storia tra gli ali e bassi continuava, tant'è che il principesso per un lungo periodo si è creduto innamorato della giovine.

Un altro lungo anno passò sia per lui che per la patatina. E senza sapere come o perchè un giovin signore entrò nella vita di quest'ultima che per molto tempo era riuscita a scappare alle grinfirìe dell'amore, ma che, per quanto lei inizialmente non volesse, adesso  si ritrovava coinvolta e affascinata dal giovine. Poverina però non sapeva che questo si sarebbe preso gioco di lei, proprio lei che era riuscita a riaprire pian piano il suo fragile cuore, quando poi si rese conto di quale fosse la verità ormai era troppo tardi , e così ricadde nel dolore e nella soffrerenza; questa volta fu peggio della prima, tanto che, la patatina oltre a richiudere nuovamente il suo cuore, iniziò anche a perdere la solarità e gioiosità che fin da piccina erano stati i punti forte della sua personalità. La patatina si ritrovò d'un tratto a piangere per notti intere. Non voleva più soffrire e invece per un brutto scherzo del destino si ritrovava sempre lì nel suo letto sotto le coperte che l'avvolgevano e la riscaldavano tra mille lacrime. Stanca com'era, delle vita, non riusciva neanche più a parlare delle sue paure con nessuno neanche con la fedele e leale amica Luna. Si ritrovava a volte a coccolare e abbracciare il fedele topo-ragno Puccy.

Altri mesi passarono e per lei la situazione non cambaiva. Il principesso invece andava avanti in un tira e molla continuo con la giovine ragazza.

 E a quel punto che il destino decise di far incontrare i due tremite madamiggella Oscar, una lady che entranbi avevo in comune, all'inizio fu una rapporto incentratto sull'amicizia. Quest'amicizia cresceva sempre più ma nessuno poteva immaginare come si sarebbe trasformata anche se , forse, in cuor loro sapevano che il loro futuro sarebbe stato insieme.

Andavano d'accordo, ridevano e scherzano sempre, sembrava quasi che la loro conoscenza durasse da anni ma non erano passati altro che pochi mesi. Lei continuava a stare male ma sentiva che qualcosa stava cambiando solo che non riusciva a capire cosa. Non era ancora il tempo di capire. Anche per lui questo rapporto aveva un non so che di particolare ma il più delle volte era preoccupato di come la sua storia con la giovine ragazza preocedeva. Proprio quest'ultima fu molto infastidita dalla presenza di patatina e spesso aveva tentato di porre fine al loro rapporto ma questo era ormai ben consolidato e ogni  suo tentativo era vano.

Passarono ancora alcuni mesi prima che la piccola patatina e il principesso si riscoprisserò innamorati l'una dell'altro. In questo tempo teminò la storia di lui con la giovine perchè quest'ultima rimase colpita dalle lusinghe di un misterioso ser, e il principesso grazie alla presenza della patatina riusci a superare quel periodo.

La patatina intanto tra se e se realizzò che il principesso era riuscito a ridarle prima la gioia di vivere e poi la gioia d'amare, d'amare proprio lui, ma passo ancora un pò di tempo prima che gli rivelasse tutto ciò, perchè aveva ancora troppa paure di riaprire il suo cuore e soprattutto di rimanere delusa per l'ennesima volta.

Sotto il cielo stellato del 2 agosto lei iniziò a parlarlare con lui come al solito, del più e del meno, quando poi si ritrovò a confesergli ciò che aveva nel cuore , ma lo fece con molta molta cautela, cerco infatti di capire se il suo bel principesso poteva provare un qualcosa di simile al suo sentimeto.

E fu così che si rivalarono ciò che tenevano nel cuore, ma lei era ancora troppo insicura  e solo all'alba del 4 agosto alle 03.14 lei sentendosi sicura  rivelò la sua decisione al principesso.

E da quel momento ebbe inizio una bellissima storia d'amore.

AUGURI MIO PRINCIPESSO

TI AMO

La tua patatina

 
 
 

Post N° 240

Post n°240 pubblicato il 27 Marzo 2007 da Puccy20

immagine

...altaleno la mia mente tra il passato e il futuro...

...non voglio il mio presente...

immagine

 
 
 

Post N° 239

Post n°239 pubblicato il 25 Marzo 2007 da alessio162

...sai che ci tengo a darti la buonanotte,che sia a voce per telefono o scritta nel tuo blog,non importa...

 ...vorrei vederti ora,mentre riposi beata nel tuo lettino...vorrei essere li accanto a te...

...ti guarderei per ore,perchè sei bella...perchè la tua tenerezza mi fa impazzire...

         ...sei così piccola...

...eheh,vabè,vado a nanna anch'io...vado ad incontrarti...

                                                                                  

                                     ...notte cucciolo mio,a domani*

 
 
 

Post N° 238

Post n°238 pubblicato il 14 Marzo 2007 da Puccy20
 

...quando una stella cadente

 immagine

 vede Elvy 

immagine 

esprime un desiderio...

immagine

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: Puccy20
Data di creazione: 12/03/2006
 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

...NEGRAMARO...SOLO PER TE

dedicata solo ed esclusivamente al mio amore...

il mio principesso

 

immagine

 

immagine

 

LA MIA PUBBLICITA' PREFERITA

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.