Creato da Strada_in_salita il 02/06/2013

Quaderno di appunti

un po' di tutto

 

 

preoccupazioni e provvidenza

Post n°17 pubblicato il 29 Ottobre 2018 da Strada_in_salita
 
Foto di Strada_in_salita

è vero, capita proprio così. 

"io non sapevo come fare a sbarcare il lunario e eravamo troppo fiacchi, a furia di bere, per cercarci un lavoro. quando ci assalivano le preoccupazioni, per scacciarle non facevamo altro che scopare. questo ce le faceva scordare per un un po'. scopavamo come ricci, e buon per me che Linda era una gran bella chiavata. quell'albergo del resto era pieno di gente come noi che bevevano vino e scopavano, senza un domani. ogni tanto uno di loro si buttava dalla finestra. Quanto a noi però il denaro finiva sempre per arrivare, da qualche parte, quando tutto quel che ci restava era mangiare era la nostra merda: una volta 300 dollari d'eredità da uno zio, un'altra un rimborso fiscale arretrato. un'altra volta ero in autobus e, sul sedile davanti a me, c'erano questi pezzi da mezzo dollaro.cosa volesse dire non lo so, né che ce l'avesse lasciati, non l'ho mai capito."

Charles Bukowski, Storie di ordinaria follia, 1967

 
 
 

pa-ra-cù-lo

Post n°16 pubblicato il 10 Marzo 2015 da Strada_in_salita
 

SINONIMO: Opportunista, che fa il proprio interesse

composto di parare, nel significato di presentare, e culo.


Questa parola nasce come nome spregiativo per gli omosessuali - talvolta esteso anche alle prostitute. Ma a differenza della massa di parole nate con significati analoghi, rimaste impantanate in un'offesa generica che porta il marchio della retrivìa e dello sprezzo verso orientamenti sessuali differenti, il paraculo si è emancipato acquisendo un significato specifico e difficilmente collegabile con l'originale, se non tramite improbabili acrobazie - comunque fuori dall'immaginario consueto.


Il paraculo è l'opportunista, quello che, specie in maniera occulta, cerca di volgere una situazione a proprio vantaggio. Il paraculo è levantino, sa navigare nello scorrere degli eventi, sa compiacere e approfittare per il fine ultimo e supremo del proprio tornaconto. Forse l'unico connotato che conserva del suo significato precedente è lo sprezzo - connotato da non disdegnare, nel qualificare l'opportunista: troppo spesso il furbo scafato ha un profilo positivo, profilo invece tendenzialmente escluso dal paraculo. Si tratta comunque di una parola bassa, se non volgare, e certo non è adatta ad ogni contesto.

 

tratto da: http://unaparolaalgiorno.it/significato/P/paraculo

 
 
 

Non innamorarti di una donna colta

Post n°15 pubblicato il 10 Agosto 2014 da Strada_in_salita

 

Non innamorarti di una donna che legge, di una donna che sente troppo, di una donna che scrive...
Non innamorarti di una donna colta, maga, delirante, pazza.
Non innamorarti di una donna che pensa, che sa di sapere e che, inoltre, è capace di volare, di una donna che ha fede in se stessa.
Non innamorarti di una donna che ride o piange mentre fa l'amore, che sa trasformare il suo spirito in carne e, ancor di più, di una donna che ama la poesia (sono loro le più pericolose), o di una donna capace di restare mezz'ora davanti a un quadro o che non sa vivere senza la musica.
Non innamorarti di una donna intensa, ludica, lucida, ribelle, irriverente.
Che non ti capiti mai di innamorarti di una donna così.
Perché quando ti innamori di una donna del genere, che rimanga con te oppure no, che ti ami o no, da una donna così, non si torna indietro.
Mai.


Martha Rivera Garrido - Santo Domingo - 19 Gennaio 1960

 
 
 

Articolo 9 della Costituzione Italiana

Foto di Strada_in_salita

 

"La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica.

Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione."

 

 
 
 

Dignità

Post n°13 pubblicato il 15 Marzo 2014 da Strada_in_salita
 
Foto di Strada_in_salita

 

« Non incontrerai mai due volti assolutamente identici. 

Non importa la bellezza o la bruttezza: queste sono cose relative.

Ciascun volto è simbolo della vita. E tutta la vita merita rispetto.

È trattando gli altri con dignità che si guadagna il rispetto per sé stessi. »

Tahar Ben Jelloun

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

ULTIME VISITE AL BLOG

enza.desensiLess.is.morecassetta2Rant_CaseyJabel.RStrada_in_salitamisteropaganoNarcysseliberty670Robby.37senzazioniemozionivega_boy_78richardG5profilo_indecenteilio_2009
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom