Creato da neghen il 16/10/2010
Liberi pensieri

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

rtrtwdonnadaipassiperdutiREGINA.LEONESSAT_interessamia.euridiceintermittenteMEswala_simbaailata76falcopellegrino0chiarascura.mBasta_una_scintillaclaryssa_kbisou_fatalfin_che_ci_sono
 

Ultimi commenti

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Cadaveri vivi(Ascanio celestini)

Post n°10 pubblicato il 06 Novembre 2010 da neghen

C'è stato un tempo in cui
noi eravamo cadaveri vivi,
c'è stato un tempo in cui
vivevamo nei cimiteri al fosforo,
camposanti di lusso con
connessione veloce alla rete.
C'è stato un tempo in cui
frequentavamo solo funerali
e tra le bare degli eroi morti in guerra
pomiciavamo con le veline.
C'è stato un tempo in cui
il tempo non era né bello né brutto,
c'è stato un tempo in cui
tutto era lutto.
Ma poi c'è stato il tempo in cui
noi siamo risorti
dal nostro stare fra ossi di seppia
dove eravamo pasto per gli uccelli
e pure i pigri ed i distratti ci hanno visto a noi...
Noi siamo i froci, siamo gli ebrei,
palestinesi dell'intifada,
siamo barboni lungo la strada,
siamo le zecche comuniste.
Noi, noi siamo anarchici,
noi siamo spastici,
noi siamo quelli col cesso a parte,
noi siamo brutti, sporchi ma buoni,
che detto in sintesi significa coglioni.
Noi siamo i negri, meridionali,
siamo gli autonomi dei centri sociali,
siamo l'elogio della pazzia,
siamo un errore di ortografia,
noi siamo i punti dopo le virgole,
siamo drogati, zingari e zoccole.
C'è stato un tempo in cui
noi eravamo cadaveri vivi
c'è stato un tempo in cui,
noi correvamo sempre
restare fermi era vietato,
pure i sassi stavano in divieto di sosta.
Sua Santità Babbo Natale
era ancora vestito di bianco e di rosso,
c'è stato un tempo in cui
ci aveva renne di lusso
ai potenti portava regali
ai servi carbone,
ma poi c'è stato il tempo in cui
noi siamo risorti
dall'happy hour del megaraduno dell'indulgenza
e i vampiri del sangue del santo ci hanno visto a noi...
Noi siamo i froci, siamo gli ebrei,
palestinesi dell'intifada,
siamo i barboni lungo la strada,
siamo le zecche comuniste.
Noi, noi siamo anarchici,
noi siamo spastici,
noi siamo quelli col cesso a parte,
noi siamo brutti, sporchi ma buoni,
che detto in sintesi significa coglioni.
Noi siamo i negri, meridionali,
siamo gli autonomi dei centri sociali,
siamo l'elogio della pazzia,
siamo un errore di ortografia,
noi siamo i punti dopo le virgole,
siamo drogati, zingari e zoccole.
C'è stato un tempo in cui
noi eravamo cadaveri vivi,
e la camorra e la mafia
erano il meglio del made in italy,
avevano ottenuto dal ministero
una certificazione di qualità,
criminalità organizzata,
però d'origine controllata.
C'è stato un tempo in cui
noi eravamo picciotti,
ma poi è arrivato il tempo in cui
noi siamo risorti
dalla tranquillità del mare
dove eravamo rugginosi relitti,
e pure i tristi giornalisti fascisti ci hanno visto a noi...

Da  :http://eleboa.blogspot.com/

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

IO SONO COMUNISTA

Post n°8 pubblicato il 26 Ottobre 2010 da neghen

Nazim Hikmet
Io sono comunista
perché non vedo una economia migliore nel mondo che il comunismo.
Io sono comunista
perché soffro nel vedere le persone soffrire.
Io sono comunista
Perché credo fermamente nell’utopia d’una società giusta.
Io sono comunista
Perché ognuno deve avere ciò di cui ha bisogno e dare ciò che può.
Io sono comunista
perché credo fermamente che la felicità dell’uomo sia nella solidarietà.
Io sono comunista
perché credo che tutte le persone abbiano diritto a una casa, alla salute, all’istruzione, ad un lavoro dignitoso, alla pensione.
Io sono comunista
perché non credo in nessun dio.
Io sono comunista
perché nessuno ha ancora trovato un’idea migliore.
Io sono comunista
perché credo negli esseri umani.
Io sono comunista
Perché spero che un giorno tutta l’umanità sia comunista.
Io sono comunista
perché molte delle persone migliori del mondo erano e sono comuniste.
Io sono comunista
perché detesto l’ipocrisia e amo la verità.
Io sono comunista
perché non c’è nessuna distinzione tra me e gli altri.
Io sono comunista
perché sono contro il libero mercato.
Io sono comunista
perché desidero lottare tutta la vita per il bene dell’umanità.
Io sono comunista
perché il popolo unito non sarà mai vinto.
Io sono comunista
perché si può sbagliare, ma non fino al punto di essere capitalista.
Io sono comunista
perché amo la vita e lotto al suo fianco.
Io sono comunista
perché troppe poche persone sono comuniste.
Io sono comunista
perché c’è chi dice di essere comunista e non lo è.
Io sono comunista
perché lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo esiste perché non c’è il comunismo.
Io sono comunista
perché la mia mente e il mio cuore sono comunisti.
Io sono comunista
perché mi critico tutti i giorni.
Io sono comunista
perché la cooperazione tra i popoli è l’unica via di pace tra gli uomini.
Io sono comunista
perché la responsabilità di tanta miseria nell’umanità è di tutti coloro che non sono comunisti.
Io sono comunista
perché non voglio potere personale, voglio il potere del popolo.
Io sono comunista
perché nessuno è mai riuscito a convincermi di non esserlo

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Cohiba..Silvestri

Post n°6 pubblicato il 25 Ottobre 2010 da neghen

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »