Creato da Lady_Juliette il 07/02/2011

Lady Juliette

Giochi e Gare di nuovi Autori da conoscere su pensieri, prosa, poesia, racconti. . . tutti meravigliosi respiri di parole dell'anima, tutti vincitori nella creatività, nei contenuti, nelle forme e nella fantasia, nell'impegno e nel donare parti della propria anima nella complessità dei vari giochi, dove sanno creare composizioni che donano emozioni, riflessioni e unione di sentimenti. Momenti condivisi dall'amore per la scrittura, dalla bellezza dei pensieri come abbraccio al sentire altrui che unisce nel sentirsi parte della meraviglia della creatività umana.

 

« cosa vedi nell'immagine 19Cosa vedi nell'immagine 19 »

Cosa vedi nell'immagine 19

Post n°868 pubblicato il 12 Novembre 2013 da Lady_Juliette

 

 

Le stelle non le vedi mica brillare di giorno!
Hanno bisogno della notte
per far la parte delle regine.
Forse è tutta qua la mia insana vanità.
Lanciarsi nel buio per farsi brillare.
Illudersi di sfondare l'infinito.
E in effetti...passata la notte,
le stelle non le vedi più.
Chi può dire in quale parte dell'universo
avverrà la loro ricaduta!

Luce78_2
  

 



Scivola in alto
Lento
Mentre cogli
Il respiro di madre terra
Quel filo teso
Fumoso
Parodia di un tempo
Afono
Senza voce invoca
I suoi diritti
Dove un popolo
Sordo
Solleva nuovi muri
Ubriacandosi
Del nuovo oppio dei popoli
Siamo ottenebrati
Privi di quel conscio
Dolore che ci atraversa
Le viscere
Stonati dalla realtà
Mentre Gea
Solleva la sua mano
Dimostrando l'esistenza
Di un universo superiore
E a nulla vale
Blandire la falsa ingenuità
Giacché il corso delle cose
E' ineluttabilmente
Segnato
Strappa le bende
Dalla tua mente e apri
La coscienza del sentire
Prendi quella mano e
Stringelandola
Lasciati pervadere
Sarà l'armonia a condurre
Un cielo rasserenato
In cui tornar a contar
Le stelle

Kurtz

 

 


 Non vedo nulla
non so se sognavo
ma c’è qualcuno
ne sento il profumo
cos’è questo respiro?
chi c’è? chi sei?
lasciami in pace
cosa vuoi?
non capisci non capisci
non voglo nessuno
voglio stare con me solo con me
chi sei? l’amore?
ah!
l’amore è morto
l’ho seppellito
insieme a cristalli di ghiaccio e fiori di carta
e già non ricordo cos’era
ma...cos’è cos’è?
l’ombra del vento
il respiro di niente
il vuoto del nulla
e adesso va via...amore mio...va via!
e non ti voltare.

SweetyGame

 

 


Fra una sigaretta accesa e un bicchiere di vino anneghiamo i nostri desideri e copriamo ogni vergogna. C'induriamo, e dimentichiamo... "Se la ribellione non è possibile tanto vale ignorare. Perché soffrire inutilmente?" Sono i nostri tempi soprattutto, i nostri tempi. Insensibili al dolore che ad ogni istante ci attraversa, solidi come la poltrona mano nostra maestra; ci rabbuiamo, ci bendiamo gli occhi davanti alla prosperità della natura, certi di farla franca. Ma per quanto ancora? Per quanto ancora??
goracelu

 

  
 
L'Amore alcune Volte è un Filo Spinato che Attraversa L'anima e il Corpo, non Basta la Passione, una Benda o del Buon Vino per Migiorare la serenità di chi Attraversa questo stato d'Animo
Lux_Diaphanum

 

 

 

Certi vizi bendano gli occhi dell'anima dalla vera realtà, rinchiudendola in un mondo fittizio come in una prigione di spine.
IndianaOglala

 

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/RespiriDiSeta/trackback.php?msg=12494982

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
LUX_DIAPHANUM
LUX_DIAPHANUM il 12/11/13 alle 20:54 via WEB
Lieta sera Juliette, L'Amore alcune Volte è un Filo Spinato che Attraversa L'anima e il Corpo, non Basta la Passione, una Benda o del Buon Vino per Migiorare la serenità di chi Attraversa questo stato d'Animo, una carezza di Luce Alex
 
IndianaOglala
IndianaOglala il 13/11/13 alle 01:26 via WEB
Certi vizi bendano gli occhi dell'anima dalla vera realtà, rinchiudendola in un mondo fittizio come in una prigione di spine.
 
goracelu
goracelu il 13/11/13 alle 09:56 via WEB
Fra una sigaretta accesa e un bicchiere di vino anneghiamo i nostri desideri e copriamo ogni vergogna. C'induriamo, e dimentichiamo... "Se la ribellione non è possibile tanto vale ignorare. Perché soffrire inutilmente?" Sono i nostri tempi soprattutto, i nostri tempi. Insensibili al dolore che ad ogni istante ci attraversa, solidi come la poltrona mano nostra maestra; ci rabbuiamo, ci bendiamo gli occhi davanti alla prosperità della natura, certi di farla franca. Ma per quanto ancora? Per quanto ancora??
 
SEMPLICE.E.DOLCE
SEMPLICE.E.DOLCE il 14/11/13 alle 00:39 via WEB
.emozioni cara Lady..un abbraccio per augurarti una serena notte colma di bei sogni .......Lucy
 
alfazulu31
alfazulu31 il 14/11/13 alle 12:38 via WEB
Erano rose non asterischi di ferro
Di Bacco e tabacco
anestetizzi
la Venere tua dal fico nascosta
Che sguardo cieco e austero che hai!
Hai forza amore mio
Non c’è smorfia di dolore da ruggine spinata
Hai orgoglio nel finger distacco dal tuo amore sepolto
Dov’è?
Dov’è la luce di quando sognavi il futuro che sfugge?
Dov’è finito il castello e il nido di torre?
Severa, inflessibile fosti di fronte alla mia libertà
Un soffio e il silenzio
Vidi spalle allontanarsi
e non tornare più
spalle, amore mio, le tue
 
 
ti_faccio_un_regalo
ti_faccio_un_regalo il 15/11/13 alle 08:51 via WEB
Bella l'immagine, come in un lento piano sequenza, di lei che se ne va, di spalle.
Kurtz
 
   
alfazulu31
alfazulu31 il 15/11/13 alle 18:32 via WEB
Mah! Sarà stato il mio punto di osservazione, ma a me è parso proprio che m'abbia mollato...Mi è piaciuta la tua lettura che estrae dalla mente devastata, ancor più che dalla carne, l'energia per riprendersi il cielo e tutte le stelle lassù...ciao Kurtz
 
hellah1
hellah1 il 14/11/13 alle 21:48 via WEB
La stella cerca il riflesso della sua immagine nella mano tua...trafitta dal dolce amore...attende tra il fumo del suo piacere...l'illusione dell'istante raccogliere il suo scatto...tra labbra arse dalla sete di un fuoco...cieca della sua stessa prigione... -<-<-@
 
ComPensAzione
ComPensAzione il 14/11/13 alle 23:22 via WEB
Quale sarà / l'ultima donna / che chiuderà / gli occhi del mondo / Figlia di Eva / avrà colto e gettato / ogni frutto / avrà sorbito / ogni amore ed ogni vizio / avrà forse disgusto / della Madre e di se' stessa / seduta su un trono fittizio / spinata dal languore / di desideri appagati / cieca ormai di sogni delicati / non più figlia / non più madre / in solitudine / eterna ...
 
 
ti_faccio_un_regalo
ti_faccio_un_regalo il 15/11/13 alle 08:48 via WEB
Bella.
Kurtz
 
LUNA.PIENA40
LUNA.PIENA40 il 15/11/13 alle 05:16 via WEB
intrappolati nei nostri dubbi ... nella paura dello scegliere ...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Translate


 

 

 

BANNERINO JULIETTE BOX LAT 7

 


 

ULTIMI COMMENTI

5 PUNTI PER UN BLOGGER BOX LAT 8

1. Sono una blogger e non cerco nient'altro che il confronto con l' altro. Confrontarsi significa esprimere un pensiero duttile che si presti ad essere confutato con quello altrui, fatta eccezione per i valori cristallizzati in ognuno.

2. Lascio commenti pubblici perché i feedback sono la linfa vitale per un blogger

3.
Non urto la sensibilità altrui con volgarità, offese, bestemmie, etc.

4. Non ho preferenze sessuali, razziali, religiose o culturali

5. Apprezzo le persone e non gli aggettivi (bello, brutto, basso, magro, ricco, povero, sporco cattivo, buono, etc.)

 
Citazioni nei Blog Amici: 160
 

BLOG DI QUALITÀ BOX LAT 5

 


"BLOG DI QUALITA'"

 
MOTIVAZIONE:
perché con un'idea geniale l'autrice ha saputo creare un salotto letterario presso il quale scrittori del web affluiscono per cimentarsi in una gara amatoriale di poesia.  Elegante, capace, umile, disponibile ai miglioramenti, attenta alla critica costruttiva, Lady Juliette ha saputo riunire un gruppo di amici dalla spiccata capacità. Sicuramente originale la sua iniziativa. Blog di cui non si può fare a meno.


 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova