Rose Meditative

Saper parlare è importante. Saper ascoltare è prezioso. Saper meditare è indispensabile.

 

"Have no fear of perfection.
You'll never reach it"

Salvador Dali

 

LETTORI IN QUESTO ISTANTE

who's _nline

 

ON AIR

James Blake
Untold

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

redazionetgbetty_meVert1C4lsalvatore.cilonanafuantonella62007jononnosetteaprilepantaleoefrancarenato.anna_1959mimosa.66kamumMontagna.Barbarafossarossonera
 

ULTIMI COMMENTI

Cercare la felicità
Inviato da: puzzle bubble
il 03/05/2012 alle 14:20
 
c'è poco da aggiungere... cercavo l'immmagine di...
Inviato da: shadow
il 28/10/2010 alle 22:32
 
Ognuno ha un rapporto molto personale col dolore che viene...
Inviato da: La_tua_donna
il 25/10/2010 alle 21:27
 
Sono quiiiiiii!!! :P
Inviato da: Fehde
il 14/10/2010 alle 23:38
 
Scusami,ti ho scritto un commento del post dove c'è...
Inviato da: Alessia
il 19/06/2010 alle 13:18
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

 

« Davanti ai miei occhiIf you've suffered enough »

Il nostro piccolo mondo

Post n°108 pubblicato il 17 Settembre 2008 da Laughing.man84
 

A volte nella vita non ci si sente felici. Si sente la mancanza di qualcosa. Qualcosa di fondamentale, per poterci sentire veramente soddisfatti dalla propria vita.

E allora si inizia la ricerca. Magari inconsapevolmente, senza forzare veramente gli eventi, ma si cerca comunque di muovere le acque, di aprire le porte, di percorrere ogni strada che intravediamo, con la sola intenzione di muoverci da dove siamo adesso.

Fino a quando, un giorno, sentiamo di aver trovato quel che cercavamo. Sentiamo conclusa la nostra ricerca. E ci buttiamo a braccia aperte verso il tesoro appena trovato, con tutti noi stessi. Cerchiamo di appagare il nostro enorme bisogno di felicità, tuffandoci famelicamente in questo nuovo mondo appena scoperto.

E poi, magari, in una notte buia realizziamo che quello che abbiamo trovato è solo l'illusione di avere la felicità, solo un luogo in cui riversare tutto ciò che noi vorremmo avere, che noi vorremmo essere.
Perchè in realtà, iniziano i dubbi, le difficoltà, i problemi legati a quelle aspettative che avevamo della vita felice, e che giorno dopo giorno vengono regolarmente deluse.

Ce l'eravamo immaginata diversamente, questa felicità. E adesso non sappiamo più cosa sia veramente.

E allora, forse, la vera felicità è non voler nulla più di ciò che si ha. Osservare bene ciò che abbiamo in questo momento, rimanere un attimo fermi al centro del nostro piccolo mondo, ed amarlo, come il dono più bello che potessimo ricevere.

Grazie di cuore, raven. 
Il tuo post ha acceso i miei pensieri in questa folle corsa.

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 
 

INFO


Un blog di: Laughing.man84
Data di creazione: 05/01/2008
 
 

PERIODO 5: APNEA ESTATICA

PERIODO 4: IDENTITÀ ED ESTROVERSIONE

PERIODO 1: CALMA APPARENTE