Creato da marcalia1 il 09/05/2008
Riti e miti della devozione popolare

 

I miei link preferiti

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

peledgl13ale.ravifreepapillon1elenabonechidanma1981glauberaure.resonantiaDelta973martina.ascipc0744tortytortuegiuseppe.verditinagli04borrma0freelancem
 

Ultimi commenti

Articolo veramente interessante!
Inviato da: Francesco Laruffa
il 22/10/2018 alle 03:56
 
Molto interessante il collegamento tra i totem e la...
Inviato da: Roby
il 21/03/2017 alle 14:03
 
articolo veramente ben scritto. I miei complimenti da lumaca
Inviato da: diletta.castelli
il 22/10/2016 alle 15:03
 
molto bello questo articolo. mi è piaciuto. Ciao da...
Inviato da: ambrosiadossi88
il 25/08/2016 alle 13:18
 
molto bello questo articolo. mi è piaciuto. Ciao da...
Inviato da: ambrosiadossi88
il 25/08/2016 alle 13:17
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Post N° 89

Post n°89 pubblicato il 05 Aprile 2013 da marcalia1
Foto di marcalia1

Quando una coppia precipita nel lutto sentimentale perde un linguaggio, il "linguaggio dell'amore". Non ci sono più i "ti amo", i "ci sono sempre". Si perde il senso dell'attesa per l'altro/a. E subentra così l'esilio di tutto un immaginario.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Ogni atomo, triste o felice, aspetta il sole nuovo.

Post n°85 pubblicato il 25 Dicembre 2010 da marcalia1
 

 

Ogni atomo che mi vive dentro, felice o miserabile, è innamorato di un pezzetto della tua anima che fugge.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Le parole e il metasenso. Il gioco del significato.

Post n°83 pubblicato il 09 Dicembre 2010 da marcalia1
 

SUPPLIZIO: gustosa pietanza che fa male. Molto.

BARARE: scavarsi la fossa suscitando l'ira di un avversario a poker.

ONANISTA: invocazione agli erotomani che hanno lubriche fantasie su persone molto basse.

SALMONE: scritto sacro redatto da un religioso molto grasso.

FANFARA: insetto che punge soprattutto i bersaglieri.

AMMARARE: cadere violentemente sul corpo bagnato di una bella ragazza.

ROVISTARE: rimanere tra i cespugli in cerca di qualcosa da fare.

PARALISI: scissione chimica che non si muove, pur sembrando una reazione.

MAGARI: fattucchiera della provincia chietina che spera sempre in bene.

TORNITORI: operai addetti a voltare i bovini per la monta.

FIACCHERAIO: vetturino che non se la sente di lavorare.

PULIZIA: forze igieniche dell'ordine che esercitano in casa di una parente stretta.

CANICOLA: bevanda gassata adoperata per alleviare la sete dei segugi sotto il caldo opprimente.

FILIPPICA: corsa di cavalli duramente criticata nel sud-est asiatico.

SCALPELLINO: scultore cinese appassionato di calzature in tessuto leggero.

ANALISI: esame dettagliato del condotto rettale.

STRONZIO: laureato in chimica odiato da tutti.

CACOFONICO: microfonista con problemi intestinali.

DILIGENZA: vecchio mezzo di trasporto solo per persone brave e coscienziose.

MARESCIALLI: indumenti prettamente estivi per sottufficiali gay.

CORRIDORE: podista appassionato esclusivamente di brevi tratti di corsa.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »