Creato da tipo.losco il 08/07/2007

SENZA PAROLE

l'apparenza inganna...a volte

 

 

« Messaggio #10Messaggio #12 »

Post N° 11

Post n°11 pubblicato il 20 Giugno 2008 da la.chy

Cade la pioggia e tutto lava
cancella le mie stesse ossa
Cade la pioggia e tutto casca
e scivolo sull’acqua sporca
Si, ma a te che importa poi
rinfrescati se vuoi
questa mia stessa pioggia sporca

Dimmi a che serve restare
lontano in silenzio a guardare
la nostra passione che muore in un angolo e
non sa di noi

Cade la pioggia e tutto tace Lo vedi sento anch’io la pace Cade la pioggia e questa pace è solo acqua sporca e brace c’è aria fredda intorno a noi abbracciami se vuoi
questa mia stessa pioggia sporca Dimmi a che serve restare lontano in silenzio a guardare la nostra passione che muore in un angolo E dimmi a che serve sperare se piove e non senti dolore come questa mia pelle che muore che cambia l’odore

Tu dimmi poi che senso ha ora piangere
piangere addosso a me
che non so difendere questa mia brutta pelle
così sporca
tanto sporca
questa pioggia sporca
Si ma tu non difendermi adesso
piuttosto torna a fango si ma torna
E dimmi che serve restare
lontano in silenzio a guardare
la nostra passione non muore

ma cambia colore
tu fammi sperare
che piove e senti pure l’odore
di questa mia pelle che è bianca
e non vuole il colore
non vuole il colore

La mia pelle è carta bianca per il tuo racconto scrivi tu la fine io sono pronto non voglio stare sulla soglia della nostra vita guardare che è finita nuvole che passano e scaricano pioggia come sassi e ad ogni passo noi dimentichiamo i nostri passi la strada che noi abbiamo fatto insieme gettando sulla pietra il nostro seme a ucciderci a ogni notte dopo rabbia gocce di pioggia calde sulla sabbia amore, amore mio


questa passione passata come fame ad un leone dopo che ha divorato la sua preda ha abbandonato le ossa agli avvoltoi tu non ricordi ma eravamo noi noi due abbracciati fermi nella pioggia mentre tutti correvano al riparo e il nostro amore è polvere da sparo il tuono è solo un battito di cuore e il lampo illumina senza rumore e la mia pelle è carta bianca per il tuo racconto

ma scrivi tu la fine
io sono pronto


...la passione nasce senza motivo, cresce con le parole, muore senza confronto. Cammina nella pioggia e fatti bagnare da questa nuova sensazione che hai paura di provare oppure lascia che lavi via tutto come nulla fosse stato e pulisca dalla tua vita ogni emozione non vissuta come fosse solo acqua sporca...

...PER X...

tale sei e tale rimarrai...

resterai vittima dele tue paure e delle tue paranoie...

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

APERTURA DEL LOSCO

 senza parole

Ho guardato dentro una bugia
e ho capito che è una malattia
che alla fine non si può guarire mai
e ho cercato di convincermi
... che tu non ce l'hai.

E ho guardato dentro casa tua
e ho capito che era una follia
avere pensato che fossi soltanto mia
e ho cercato di dimenticare
di non guardare.

E ho guardato la televisione
e mi è venuta come l'impressione
che mi stessero rubando il tempo e che tu...
... che tu mi rubi l'amore
ma poi ho camminato tanto e fuori
c'era un gran rumore...
che non ho più pensato a tutte queste
cose.

E ho guardato dentro un'emozione
e ci ho visto dentro tanto amore
che ho capito perché non si comanda al
cuore.

E va bene così...
senza parole... senza parole...
E va bene così, senza parole
E va bene così, senza parole

E guardando la televisione
mi è venuta come l'impressione
che mi stessero rubando il tempo e che tu...
che tu mi rubi l'amore
ma poi ho camminato tanto e fuori
c'era un grande sole
che non ho più pensato a tutte queste
cose...

E va bene così...
senza parole... senza parole...
E va bene così, senza parole
E va bene così, senza parole

Parole e Musica: Vasco Rossi

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 
 
 E.....

Vuoi da bere
Vieni qui
Tu per me
Te lo dico sottovoce
Amo te
Come non ho fatto in fondo
Con nessuna
Resta qui un secondo

E...
Se hai bisogno
E non mi trovi
Cercami in un sogno
Amo te
Quella che non chiede mai
Non se la prende
Se poi non l’ascolto

E...uo...E...
Sei un piccolo fiore per me
E l’odore che hai
Mi ricorda qualcosa
Va be’...
Non sono fedele mai
Forse lo so

E...
Quando sento
Il tuo piacere che si muove lento
Ho un brivido
Tutte le volte che il tuo cuore
Batte con il mio
Poi nasce il sole

E...uo...E...
Ho un pensiero che parla di te
Tutto muore ma tu
Sei la cosa più cara che ho
E se mordo una fragola
Mordo anche te

uo...E
Sei un piccolo fiore per me
Se l’odore che hai
Mi ricorda qualcosa
Va be’...
Non sono fedele mai
E ora lo so.

(P.Tuccitto, G.Cristini - P.Tuccitto, V.Rossi)
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

selalucetiprendevi.tamanuel.larussatipo.loscoA5bpcarlolevifantasy.65giadacogneincomeunalibellulakrystellaminerva87.igndefessoUmazdecartebibastella.blucianapirchiofuoridallamiavita
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom