Creato da SOLAREGRATIS il 16/06/2010

SOLARE GRATIS

Utilizzando gli incentivi statali in materia di energie rinnovabili potrai realizzare, grazie al nostro aiuto, il tuo impianto fotovoltaico. il meccanismo e' semplice a noi serve sapere: * le tue esigenze energetiche; * il luogo di installazione; saremo in grado di fornirti gratuitamente entro 48 ore un preventivo completo ed il piano di rientro economico del tuo impianto. pensiamo a tutto noi costi imbattibili! contattaci senza alcun impegno Sito web: www.solarfischer.com

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

INSTALLATORI PROFESSIONISTI OFFRESI

Foto di SOLAREGRATIS

INSTALLATORI ESPERTISSIMI
DEL SETTORE FOTOVOLTAICO


E SOLARE OFFRESI DA SUBITO
PER IMPIANTI


 AUTOMUNITI ATTREZZATURA PROPRIA
 DURC POSITIVO


REFERENZE CONTROLLABILI


0481498030
3454975900


GRAZIE  SOLAR

 
 
 

IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRATIS

Foto di SOLAREGRATIS

Impianti fotovoltaici gratisCome funziona il nostro impianto fotovoltaico gratis

Esempio con un impianto fotovoltaico da 3 Kw

  • Il cliente mette a disposizione il tetto di casa o della propria attività commerciale, artigianale o industriale.
  • Eurotec si preoccupa di fornire l'impianto fotovoltaico GRATIS, chiavi in mano, installato e perfettamente funzionante.
  • Eurotec gestisce completamente la burocrazia con l'ente gestore G.S.E.

Per 20 anni dalla data di collaudo effettuato dal G.S.E.

  • Il Cliente utilizza 2 Kw. prodotti dall'impianto
  • Eurotec utilizza 1 Kw. prodotto dall'impianto
  • Eurotec incassa gli incentivi erogati dal G.S.E.

I 4 passi per installare un impianto fotovoltaico gratis
1- Valutazione

Sopraluogo presso Vs sede con valutazione della migliore soluzione di impianto fotovoltaico in base a posizione geografica, orientamento, disponibilità falda e/o terreno ed esigenze della clientela.

2 - Installazione

Installazione impianto "chiavi in mano" come concordato in fase di valutazione, disbrigo formalità burocratiche e contratti con l'ente gestore ed il G.S.E.

3 - Attivazione

Attivazione impianto con collaudo da parte dell'ente erogatore degli incentivi.

4 - Utilizzo

 

 

 
 
 

COSTO IMPIANTO FOTOVOLTAICO

Foto di SOLAREGRATIS



Valutiamo insieme quali sono i costi di un impianto fotovoltaico:

Costo iniziale (progetto,installazione,collaudo,pratiche varie etc..)
Assicurazione dell'impianto (su richiesta)
Assistenza tecnica

Mediamente un impianto da 3kWp costa 21.000 Euro. Si tratta di una bella cifra! Ma il decreto chiamato Conto Energia ci viene incontro. Ci offre un'incentivo per l'energia prodotta (l'energia che noi produciamo e che immettiamo in rete ci viene pagata di più di quella che consumiamo quotidianamente).
Questo ci permette di abbassare il costo delle nostre bollette ma anche di ripagare nel tempo il nostro impianto. Yuraku ha realizzato un software capace di dimensionare l'impianto fotovoltaico alle esigenze di tutti, dalla famiglia alla grande azienda. Come un vestito su misura..
Il software è capace di calcolare sia il finanziamento (con tutti i parametri) sia l'assicurazione (su richiesta) fornendo un preventivo tutto compreso.
Riassumendo: un costo coperto da finanziamento che viene ripagato dalla produzione dell'impianto. Semplice!




Adesso vediamo quali sono i vantaggi di un impianto:

Si abbassa il costo della tua bolletta energetica
Diminuisco le emissioni di CO2 nell'atmosfera
Al termine del finanziamento potrai incamerare tutto l'incentivo (come un piccolo stipendio aggiuntivo)
Incrementerai il valore della tua abitazione/società
Molti parlano di cambiare, tu lo hai fatto sul serio!
Forse il vantaggio più importante ma meno visibile è nel sorriso delle future generazioni. Perché se non iniziamo oggi a fare qualcosa per combattere i cambiamenti climatici, quelli che verranno tra 30 anni ci accuseranno di aver regalato loro un mondo devastato. E non avranno tutti i torti.




Facciamo delle analisi di 3 impianti: uno a Milano, uno a Roma e uno a Palermo. I dati di insolazione infatti cambiano da provincia a provincia e sono più alti al sud. Ecco i dati del primo impianto:

- Realizzato nel 2009 a Milano
- Tetto esposto a sud con integrazione completa dell'impianto
- Impianto da 3,852 kWp
- Anticipo del 20%, finanziamento a 12 anni
- Costo impianto IVA inclusa 27.500 Euro
Ed ora vediamo i vantaggi:

Produzione annua impianto 4.477 kWh
Incentivi annui di 2.018,07 Euro
Risparmio annuo sulla bolletta di 716,26 Euro
2,32 tonnellate di CO2 evitata in 25 anni

Ecco i dati del secondo impianto:

- Realizzato nel 2009 a Roma
- Tetto esposto a sud con integrazione completa dell'impianto
- Impianto da 3,424 kWp
- Anticipo del 20%, finanziamento a 12 anni
- Costo impianto IVA inclusa 24.800 Euro
Ed ora vediamo i vantaggi:

Produzione annua impianto 4.979 kWh
Incentivi annui di 2.244,55 Euro
Risparmio annuo sulla bolletta di 796,65 Euro
2,58 tonnellate di CO2 evitata in 25 anni

I dati del terzo impianto:

- Realizzato nel 2009 a Palermo
- Tetto esposto a sud con integrazione completa dell'impianto
- Impianto da 2.996 kWp
- Anticipo del 20%, finanziamento a 12 anni
- Costo impianto IVA inclusa 22.300 Euro
Ed ora vediamo i vantaggi:

Produzione annua impianto 4.742 kWh
Incentivi annui di 2.276,91 Euro
Risparmio annuo sulla bolletta di 750 Euro
2,46 tonnellate di CO2 evitata in 25 anni

 
 
 

INVESTIRE NEL SOLARE

Foto di SOLAREGRATIS



Questo è l'argomento più importante.. perché investire in un impianto fotovoltaico? Perché conviene.
Conviene perché si produce la propria energia elettrica senza più pagare la bolletta, perché grazie agli incentivi del Conto Energia l'energia prodotta può essere venduta a un prezzo più alto di quella acquistata; ancora, conviene perché sarà la stessa produzione dell'impianto a pagare il finanziamento necessario a realizzarlo.
Ma c'è dell'altro: dopo alcuni anni l'impianto si sarà ripagato da sé. Dopo di che la produzione sarà comodo flusso di denaro che potrai usare per qualsiasi tua esigenza. Come uno stipendio in più. Con un'impianto di 2,35 kW a Roma dopo soli 9 anni sarai rientrato dell'investimento, avrai risparmiato 700 € ogni anno sulla bolletta, in 25 anni ci avrai ricavato 2 volte e mezza il capitale iniziale( il calcolo è basato su un impianto non finanziato con consumi di 3500kWp/anno).
Vai a fare un preventivo del tuo impianto così potrai renderti conto dei vantaggi.




Abbiamo preparato alcune simulazioni di impianti sia finanziati che non finanziati. Poiché i rendimenti variano rispetto alla posizione geografica abbiamo preso 3 diverse città: Milano, Roma e Palermo. Controlla tu stesso i vantaggi di un'impianto.



*Ipotesi di impianto dimensionato su consumi 3500 kWh/anno, con incentivo . Tutti i calcoli sono attualizzati considerando parametri economici e rendimenti estesi a 25 anni.



*Ipotesi di impianto, totalmente finanziato, dimensionato su consumi 3500 kWh/anno, con incentivo . Tutti i calcoli sono attualizzati considerando parametri economici e rendimenti estesi a 25 anni..




Potevamo dimenticarci della cosa più importante? In mezzo a tutti questi numeri, dati e valori sulla convenienza di un impianto c'è un'ultima cosa di cui vorremmo parlare.
L'ambiente.
Il futuro dei nostri figli.
Non sono argomenti poco importanti, anzi sono il motivo per cui lavoriamo ogni giorno, fatichiamo per regalare un futuro migliore a chi verrà dopo di noi. Ricorda sempre che "la Terra non è un regalo dei nostri antenati, è un prestito dai nostri bambini".


 
 
 

IL MOTORE DELL'IMPIANTO SOLARE

Foto di SOLAREGRATIS



Il Sole. Una fonte inestimabile di energia, il nostro miglior amico ha permesso lo sviluppo della vita sulla Terra e genera una quantità di energia incredibile (78 Biliardi di Watt - 78.000.000.000.000.000 W). Il Sole si estinguerà tra circà 5 miliardi di anni, quindi lo possiamo giustamente considerare una fonte energetica eterna.
Sin dai tempi di Archimede e dei suoi specchi usati per incendiare le navi romane l'uomo cerca di usare la sua energia. Persino Einstein affronto il problema, vincendo il premio Nobel per lo studio sull'effetto fotoelettrico nel 1921. Finalmente nel 1963 vengono realizzati i primi moduli fotovoltaici commerciali ed una nuova era si apre.
Il Sole diventa una fonte energetica rinnovabile.




"Quando una radiazione elettromagnetica investe un materiale può, in certe condizioni, cedere energia agli elettroni più esterni degli atomi del materiale e, se questa è sufficiente, l'elettrone risulta libero di allontanarsi dall'atomo di origine." In parole semplici, quando un raggio di sole raggiunge una cella fotovoltaica genera il rilascio di un elettrone. I moduli fotovoltaici o pannelli sono composti da diverse celle fotovoltaiche in serie. E così un pannello fotovoltaico produce energia elettrica in tensione continua (quella che usiamo quotidianamente è alternata).
Esistono due tipi di pannelli: monocristallini e policristallini. I monocristallini hanno un grado di purezza maggiore, generano più energia (efficienza variabile tra il 14 e il 17%) ma costano anche di più. I policristallini invece sono ottenuti dal riciclaggio di materiale elettronico e sono più economici ma meno performanti efficienza variabile tra il 11 e il 14%).
Quanto dura un pannello? Tutti i pannelli Yuraku sono garantiti a 10 anni per produrre il 90%, a 25 anni l'80%.
I pannelli hanno anche un'altra caratteristica: sono resistenti agli urti. E' fondamentale, pensa ai danni che le grandinate possono provocare.




L'energia che arriva dai pannelli deve essere convertita da corrente continua a corrente alternata. La rete elettrica nazionale così come la stragrande maggioranza degli elettrodomenstici funzionano solo con corrente alternata (AC).
Ma l'inverter Yuraku non fa solo questo. Infatti esso possiede il dispositivo MPPT (Maximum Power Point Tracker) che consente di estrarre dai pannelli solari la massima potenza disponibile in qualsiasi condizione meteorologica. Questo è molto importante perché permette di generare energia anche col cielo nuvoloso od in presenza di ombre sui pannelli.
Ultimo ma non meno importante l'inverter Yuraku possiede una tecnologia capace di interlacciarsi con una rete Wlan per segnalare al servizio assistenza eventuali guasti e per inviare giornalmente i dati sulla produzione, dati che potrai consultare in una sezione a te riservata del sito Yurakucommunity.




Ultimo ma non meno importante il contatore che certifica la quantità di energia prodotta per ricevere poi gli incentivi. Installato direttamente dal personale Enel è identico al normale contatore casalingo, semplicemente misura l'energia elettrica in uscita invece che in entrata. Non va a sostituire l'altro contatore gia presente e spesso gli viene messo accanto.




Abbiamo cercato di spiegare in parole semplici e comprensibili un processo particolarmente complesso, che trasforma la luce in energia elettrica. Se volete approfondire l'argomento consigliamo di iniziare dal sito wikipedia che affronta tutti i particolari del processo fotovoltaico.

 
 
 
Successivi »
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariottolo1993angelovaccarellojuster2009effeeffebic.d.a.trasportisatoetanakasteptacularnicolosibicworlddirettore0dglcalogeromessinascialpinistapiracmauretto33soc.nuovalattoneriawildigirl
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom